Nokia: più di 20 milioni per lasciare Bochum

Nokia: più di 20 milioni per lasciare Bochum

Il piano di sviluppo dopo la partenza di Nokia verrà sostenuto dal colosso finalandese con 20 milioni di euro più i ricavi della vendita dello stabilimento

di pubblicata il , alle 17:30 nel canale Telefonia
Nokia
 

Nokia ha trovato il definitivo accordo per chiudere il suo periodo di presenza a Bochum, dove qualche anno fa aveva aperto uno stabilimento di produzione e di ricerca che, recentemente, ha deciso però di dismettere per trasferire la produzione nella più economica Romania.

Lo stato del North Rhine-Westphalia e la città di Bochum hanno infatti illustrato il piano di sviluppo e investimenti che dovrebbe essere in grado di risollevare le sorti economiche della regione e stimolare la crescita dopo l'uscita di scena di Nokia.

Il piano prevede diverse iniziative per attrarre nuovi investitori, tra cui collaborazioni con l'Università di Bochum, il tutto potendo contare su ampi finanziamenti da parte del Länder e di Nokia.

Entrambi hanno deciso di contribuire con 20 milioni di euro a testa, ai quali Nokia aggiungerà il guadagno netto che ricaverà dalla vendita dello stabilimento di Bochum. Nokia ha reso noti i dettagli in un comunicato stampa suk proprio sito.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
p4ever04 Luglio 2008, 17:34 #1
Che tristezza vedere gli investimenti spostarsi sempre più a est...oggi la romania...domani chissà...e lo dico perchè nell'azienda dove lavoro sta accadendo lo stesso.
cyber_nando04 Luglio 2008, 17:52 #2
sbabbbari!!! imo a roma...nia...
bLaCkMeTaL04 Luglio 2008, 17:54 #3
si, concordo: davvero triste, soprattutto per noi lavoratori hi-tech, che siamo in pratica il terziario; nei nostri tempi sembra proprio stia accadendo una sorta di "involuzione" (forse dovuta al costo del petrolio?).
Ilbaama04 Luglio 2008, 18:01 #4
Ma non ho capito perché Nokia darà tutti quei soldi, forse per una specie di beneficenza?
axias4104 Luglio 2008, 18:04 #5
Il petrolio non c'entra nulla, è il costo del lavoro che all'est è più basso. E i risultati non sono molto diversi. Per dirne una, Crytek è nata a Francoforte ma ha sedi di sviluppo a Budapest e Kiev...
renaulto04 Luglio 2008, 18:10 #6
Originariamente inviato da: p4ever
Che tristezza vedere gli investimenti spostarsi sempre più a est...oggi la romania...domani chissà..
Un cittadino rumeno potrebbe pensare l'opposto.
Cappej04 Luglio 2008, 18:18 #7
quando paghi un operario 100 euro contro 1,000... realizzi il vero significato del termine TAGLIO DEI COSTI... pro e contro del mercato globale... e la migrazione delle aziede verso la Cina? non è forse lo stesso problema... in Cina penso tu riesca a pagare un operaio anche 50 euro... al mese... ovviamente è un "gioco" ad armi impari... i diritti umani sono calpestati e tu, come individuo, conti meno di un animale.
Al tempo stesso qua da noi vi è una speculazione sindacale tale che ogni scusa diventa buona per finire in piazza a manifestare. Quindi chi ha un impresa, oltre a pagere meno, avrà anche la metà delle rotture di maroni nello spostarsi ad est, come ad esempio per assumere/licenziare personale... Malattia? non ci sei non ti pago! Maternità? idem... scipero? bene, licenziato!
ovviamente tutto diventa più economico... ma al tempo stesso rischi di fare la fine della Tissen. (gli estintori vuoti/guasti, penso sia stato il TOP per una MALA-GESTIONE)
Ma, "La virtù sta nel mezzo, tra due vizi opposti, ben lontana da entrambi. (Orazio)" ... quindi...

tutto imho.
ciao
Columb04 Luglio 2008, 18:22 #8
Originariamente inviato da: Ilbaama
Ma non ho capito perché Nokia darà tutti quei soldi, forse per una specie di beneficenza?


In effetti manca il riferimento alla vecchia news correlata.
Comunque, sta rifinanziando pur andandosene perchè il lander, la regione tedesca, aveva finanziato la creazione della fabbrica con diversi milioni di euro...e nokia aveva accettato il tutto e proposto un piano che non prevedeva certamente di andarsene entro breve.
Yondaime Hokage04 Luglio 2008, 18:27 #9

x Cappej

come non quotarti...
Ilbaama04 Luglio 2008, 18:31 #10
Originariamente inviato da: Columb
In effetti manca il riferimento alla vecchia news correlata.
Comunque, sta rifinanziando pur andandosene perchè il lander, la regione tedesca, aveva finanziato la creazione della fabbrica con diversi milioni di euro...e nokia aveva accettato il tutto e proposto un piano che non prevedeva certamente di andarsene entro breve.


Grazie,
inizialmente non avevo notato il link della parola "chiudere" nella prima riga che riporta alla vecchia news cui ti riferisci.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^