Huawei pronta a rilasciare la EMUI 9 con Android Pie su P20 Pro, P20 e Mate 10. Ecco quando In evidenza Telefonia Huawei pronta a rilasciare la EMUI 9 con Android Pie su P20 Pro, P20 e Mate 10. Ecco quando Arriva una data di rilascio del nuovo aggiornamento ad Android 9.0 Pie per EMUI 9 e dunque per smartphone Huawei. Gli utenti da domani dovrebbero poter iniziare a vedere la notifica sui propri telefoni.
Modem libero: TIM, Wind Infostrada, Vodafone, Fastweb e Tiscali. Offerte e configurazioni In evidenza Telefonia Modem libero: TIM, Wind Infostrada, Vodafone, Fastweb e Tiscali. Offerte e configurazioni Dal primo dicembre 2018 inizia l'era del Modem Libero: ecco cosa cambia per utenti e operatori nella gestione della rete fissa e le modalità per configurare la connessione con il modem scelto dall'utente
WhatsApp si aggiorna ed introduce finalmente una novità comoda per la visione dei video In evidenza Telefonia WhatsApp si aggiorna ed introduce finalmente una novità comoda per la visione dei video Un doppio aggiornamento del sistema di messaggistica più famoso al mondo sta portando sugli smartphone degli utenti una novità davvero interessante: il Picture-in-Picture.
Sony rivela accidentalmente il numero di giocatori dei titoli PS4 In evidenza Videogames Sony rivela accidentalmente il numero di giocatori dei titoli PS4 Combinando le liste Trofei e i dati divulgati tramite i video personalizzati My PS4 Life un utente su Reddit è riuscito a ricavare un dato che normalmente Sony PlayStation non divulga pubblicamente
ho.mobile pronta a catturare clienti Iliad. Ecco la nuova offerta con 50GB di traffico e minuti illimitati In evidenza Telefonia ho.mobile pronta a catturare clienti Iliad. Ecco la nuova offerta con 50GB di traffico e minuti illimitati Iliad è avvertita perché ho.mobile ha rilasciato una nuova offerta capace di dare agli utenti la bellezza di 50GB di traffico dati con minuti illimitati di chiamate verso tutti. Il costo? Solo 5,99€ al mese. Ma non è per tutti gli utenti. Ecco per quali.
Falso sito ''IMPS'': in 500mila ci credono e inseriscono di dati per il Reddito di cittadinanza In evidenza Web Falso sito ''IMPS'': in 500mila ci credono e inseriscono di dati per il Reddito di cittadinanza Più di mezzo milione di persone hanno consultato il falso sito web "IMPS" pensando che si trattasse dell'ufficiale per fare richiesta per il Reddito di cittadinanza. La satira invece era partita da Ars Digitalia.
^