honor

Honor nasce nel 2013 in Cina e arriva in Italia l'anno successivo parallelamente ad un processo di espansione in tutto il mondo. Il brand fa parte del colosso internazionale delle telecomunicazioni Huawei e, sin dagli albori, ha l'obiettivo di catturare le attenzioni di un pubblico più giovane attraverso soluzioni di qualità proposte a buon mercato anche sfruttando i canali digitali.

Rispetto a Huawei cambiano principalmente il marketing e le scelte estetiche degli smartphone, mentre le soluzioni tecniche rimangono per molti versi simili. Nel 2014 Honor si è affacciata sul mercato italiano con Honor 6, un terminale con componenti di fascia alta e scocca in policarbonato che vantava un rapporto qualità-prezzo invidiabile. Nel corso degli anni le proposte commerciali del produttore sono migliorate in termini qualitativi, introducendo materiali sempre più ricercati e avvicinandosi sempre più ai top di gamma della concorrenza. Nell'attuale generazione Honor propone smartphone di varie fasce di mercato, tutti caratterizzati da un presto di listino accattivante.

Honor View 10 e Honor 10 rappresentano oggi le proposte di fascia alta del produttore, e sono due terminali che si caratterizzano per l'implementazione dell'Intelligenza Artificiale sia per il miglioramento degli scatti effettuati con le fotocamere, sia per la gestione delle risorse integrate sullo smartphone e l'ottimizzazione delle performance. La compagnia propone anche dispositivi di fascia più bassa, come Honor 7S, Honor 7C e Honor 7X, che offrono caratteristiche premium abbinate a soluzioni tecniche meno ricercate, il tutto ad un prezzo inferiore rispetto alle soluzioni al top della gamma.

A differenza di Huawei, che produce anche tablet, portatili e altro, la line-up di Honor si limita solamente agli smartphone e agli accessori. In quest'ultima categoria rientrano ad esempio alcuni modelli di auricolari per lo sport o per l'ascolto musicale, come ad esempio gli Honor Monster, o la smartband Honor Band 3 pensata per gli amanti del fitness che non vogliono spendere troppo.

La società contribuisce a solidificare i dati di vendita di Huawei che, nella prima metà del 2018, ha raggiunto la prima posizione in Italia in termini di volumi e la seconda posizione per quanto riguarda le vendite nel mondo. Il colore caratteristico di Honor è l'azzurro, che viene ripreso spesso nelle varianti più particolari dei top di gamma dell'azienda.

 
^