Western Digital Scorpio Blue, dischi 2,5 pollici fino a 1TB

Western Digital Scorpio Blue, dischi 2,5 pollici fino a 1TB

Due nuovi modelli per la famiglia di dischi Western Digital Scorpio Blue, destinata principalmente al mondo dei PC portatili e con capienza massima fino a ben 1TB

di pubblicata il , alle 08:45 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital

Western Digital presenta due nuovi modelli di dischi con form factor da 2,5 pollici adottati principalmente nei PC portatili ma anche nelle soluzioni esterte dotate di interfaccia UBS 2.0. Diverse le novità che contraddistinguono i due dischi della famiglia Scorpio Blue, le più evidenti costituite dalla capienza massima di ben 750GB e 1TB. Si tratta della prima volta che un disco da 2,5 pollici raggiunge 1 Terabyte capienza, andando a rispondere ad una domanda di GB sempre più sentita dall'utenza.

Il raggiungimento di tale capacità è stata ottenuta utilizzando tre piatti da 333GB ciascuno, mossi da un rotore da 5200 giri (non 5400 giri come abitudine lasciava intuire), coadiuvati da un quantitativo di cache da 8MB. L'interfaccia scelta è la SATA 3Gb/s, mentre i consumi parlano di 2,5W in piena operatività, 0,85W in ildle, che scendono a 0,25W e 0,1W rispettivamente in standby e sleep. Non dichiarate le prestazioni per lettura e scrittura sequenziale.

Direttamente sulla pagina del produttore è possibile conoscere maggiori dettagli. Le nuove unità andranno ad equipaggiare anche dischi della famiglia My Passport Essential, fondamentalmente unità esterne USB 2.0 di pari capienza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor28 Luglio 2009, 08:47 #1
notevole! avranno una densità di dati esagerata!!!
Paganetor28 Luglio 2009, 09:01 #2
mi è venuto un dubbio: i piatti da 333 giga come vengono "frazionati" per realizzare dischi da 750 giga? ne "castrano" uno a 84 giga!? ne mettono comunque 3 piatti e li limitano attraverso il firmware del disco? Perchè se così fosse, significa che il costo di produzione sarebbe il medesimo per i dischi da 750 e da 1 tera, mentre quelli da 750 dovrebbero costare meno al'utente... tanto vale mettere sul mercato solo quelli da 1 tera

un po' come "alcuni" anni fa con i 486 SX, che erano a tutti gli effetti dei DX con il coprocessore isolato fisicamente (quindi con un costo di produzione identico)

gi0v328 Luglio 2009, 09:03 #3
non credo, quelli da 750 gb avranno 3 piatti da 250gb... invece con 2 piatti da 333 gb faranno i dischi da 640
Paganetor28 Luglio 2009, 09:06 #4
ah ecco! ma quindi ci sarà una diversa densità di dati e, di conseguenza, "teoricamente" quelli da 1 tera potrebbero leggere i dati più velocemente?
s12a28 Luglio 2009, 09:07 #5
Mi sono sempre chiesto: gli hard disk da 2.5" per notebook vanno bene per un uso costante (24/h, P2P, ecc) su pc desktop?

Un accoppiata di SSD per l'OS + questo hard disk per i dati la vedo come una manna per consumi e silenziosita`... tocca vedere pero` se e` adatto all'uso!
Puddus28 Luglio 2009, 09:09 #6
@s12a
Ho un portatile con HD esterno dove gira il muletto.
24h su 24h da circa 4 anni...

EDIT:
Per motivi di consumo da un paio di mesi sono passato al NAS
atomo3728 Luglio 2009, 09:12 #7
x paganetor

credo che lascino inutilizzato lo spazio, usando sempre dischi da 333gb, in alcuni casi quando compri un hd può esserci anche un'intera faccia di un piatto "spenta".
ilratman28 Luglio 2009, 09:14 #8
Originariamente inviato da: s12a
Mi sono sempre chiesto: gli hard disk da 2.5" per notebook vanno bene per un uso costante (24/h, P2P, ecc) su pc desktop?

Un accoppiata di SSD per l'OS + questo hard disk per i dati la vedo come una manna per consumi e silenziosita`... tocca vedere pero` se e` adatto all'uso!


ti rispondo io visto che ho questa situazione, non cambia nulla!

poi non tutti gli ssd consumano meno di un 2.5", rischi di scegliere male e consumare il doppio.

diciamo che 500GB sono più che suff per fare stare tutto e 1TB su un portatile sinceramente è troppo anche se magari a qualcuno può servire.

per il discorso dischi

normalmente non cambiano tipologia di piatti quando fanno le versioni inferiori

1TB 3 piatti 333 con 6 testine
750GB 3 piatti 333 con 5 testine e limite firmware per usare solo 300MB per piatto.
640 2 piatti 333 con 4 testine e così via.

riguardo al costo è il 1TB che dovrebbe costare come il 750GB che però viene venduto con meno margine di guadagno anche perchè credo che il 90% sceglierà 1TB per pochi euro di differenza.
jhoexp28 Luglio 2009, 09:18 #9
Ok, tutto molto bello ma: disponibilità da? prezzo per X da?
jin.max28 Luglio 2009, 09:19 #10
Ciao, ho un dubbio e spero che qualcuno di voi sia in grado di rispondermi.

Se sostituisco hdd 2.5'' del mio laptop con un disco "Scorpio Black" (quindi con Cache di 16 MB e 7200 RPM) la convenienza in termini di prestazioni è elevata oppure non vale la pena? (attualmente ho un Segate a 5200).

Chiedo perchè se la prestazione è in termini di un secondo in meno ad accendersi, ne faccio a meno.

Grazie a tutti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^