Novità in SkyDrive.com per l'utilizzo di dispositivi touch

Novità in SkyDrive.com per l'utilizzo di dispositivi touch

Accedendo a SkyDrive.com utilizzando un dispositivo touch sono ora disponibili alcune gesture che ne semplificano l'utilizzo

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Web
 

Con l'inizio del nuovo anno Microsoft ha aggiornato il proprio servizio online SkyDrive.com e per il momento le novità riguardano solo l'accesso utilizzando il browser web, quindi non influenzano le app già da tempo disponibili. Per meglio supportare gli utenti che utilizzano dispositivi touch ora in SkyDrive sono implementate alcune gesture che sfruttando HTML5 consentono un utilizzo facilitato del servizio.

Ora è possibile selezionare più elementi in modo più naturale, trascinarli direttamente all'interno di una cartella con modalità drag and drop. Le novità riguardano anche le opzioni di condivisione: Microsoft ha rivisto questa funzione realizzando un piccolo pannello di controllo dedicato dal quale a colpo d'occhio si può valutare quali elementi siano condivisi e le modalità di accesso ad essi associate.

Come riportato nel blog ufficiale di Microsoft sono state implementate anche altre novità che però risultano meno visibili e intendono offrire una maggior stabilità e velocità al servizio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hexaae11 Gennaio 2013, 13:16 #1
Notevoli i passi in avanti.
Molto meglio dei servizi avanzati di Google onestamente.
Talmente ben integrato in Windows (basta installarlo anche su 7 o Vista) da rendere superfluo DropBox. Inoltre anche da smartphone è tutto perfettamente gestibile e condivisibile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^