Huawei Mate 10: dalla Cina spuntano i prezzi di vendita di tutte le versioni

Huawei Mate 10: dalla Cina spuntano i prezzi di vendita di tutte le versioni

Il 16 ottobre verrà presentato il nuovo Huawei Mate 10 ed ecco puntualmente a pochi giorni dall'evento giungere nuove informazioni inerenti i prezzi che potrebbero avere le varie versioni.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
Huawei
 

Mancano ormai poche settimane all'evento mediatico di presentazione del nuovo Huawei Mate 10 e per questo continuano a susseguirsi le indiscrezioni inerenti proprio il nuovo smartphone che vedrà la luce in quel di Monaco di Baviera. Un phablet che di certo fortemente atteso per la sua importanza in termini tecnici ma anche e soprattutto per capire se Huawei è in grado di battere il forte monopolio di Samsung e la seconda posizione nelle vendite di Apple. Un prodotto che possederà un comparto hardware imponente con un nuovo processore, il Kirin 970, sviluppato per raggiungere nuovi risultati in termini di Intelligenza Artificiale. Ma se finora le indiscrezioni parlavano esclusivamente delle specifiche tecniche ecco che giungono dalla Cina novità per quanto concerne il prezzo che tutte le diverse versioni di Mate 10 potrebbero avere.

Partiamo innanzitutto con il ricordare effettivamente quali potrebbero essere le versioni del nuovo Mate 10. Huawei sembra voglia ampliare la gamma e voglia invogliare chiunque ad acquistare la nuova generazione visto che oltre al modello base sarà distribuito anche un modello Pro con specifiche tecniche da vero top di gamma, quindi un modello Lite con caratteristiche meno "pompate" e quindi con un prezzo anche meno importante ed infine l'azienda sembra non voglia abbandonare la serie Porsche Design che ha caratterizzato molti sui smartphone e dispositivi nelle ultime generazioni. Ecco dunque che potrebbero essere ben 4 le versioni presentate e tutte con specifiche ma anche design leggermente diversi.

Dunque andando in ordine i nuovi Mate 10 possederanno questi prezzi in Cina:

Huawei Mate 10

  • Versione da 4GB di RAM e 64 GB di memoria interna ad un prezzo di 4.299 yuan ossia circa 547€
  • Versione da 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna ad un prezzo di 4.899 yuan ossia circa 624€
  • Versione da 6GB di RAM e /256 GB di memoria interna ad un prezzo di 5.599 yuan ossia circa 713€

Huawei Mate 10 Lite

  • Versione da 4GB di RAM e 32 GB di memoria interna ad un prezzo di 2.749 yuan ossia circa 350€

Huawei Mate 10 Pro

  • Versione da 6GB di RAM e 64 GB di memoria interna ad un prezzo di 5.499 yuan ossia circa 700€
  • Versione da 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna ad un prezzo di 6.199 yuan ossia circa 789€
  • Versione da 6GB di RAM e 256 GB di memoria interna ad un prezzo di 6.899 yuan ossia circa 879€

Huawei Mate 10 Porsche Design

  • Versione da 8GB di RAM e 256 GB di memoria interna ad un prezzo di 7.499 yuan ossia circa 955€

Quello che possiamo notare innanzitutto è un aumento dei prezzi in generale rispetto a quanto visto lo scorso anno con il Mate 9. Prezzi aumentati in Cina chiaramente che però con ogni probabilità probabilmente ritroveremo aumentati anche nel nostro paese anche se ancora ad oggi non ci sono indiscrezioni in merito. Di fatto il Porsche Design si mantiene lo smartphone di elite che viene realizzato da Huawei per una cerchia di utenti che vogliono ottenere il massimo da proprio smartphone non tralasciando però anche un certo stile nel design.

Le specifiche dei vari phablet non sono ancora note ma alcune caratteristiche invece sembrano essere ormai una certezza. Parliamo del comparto fotografico dei nuovi Mate 10 che vedrà ancora una volta la collaborazione con Leica la quale ha consigliato l'azienda per migliorare le prestazioni del doppio sensore posteriore che dovrebbe funzionare come sempre con un sensore RGB ed un altro invece Monocromatico uno da 12MP e l'altro da 20MP entrambi stabilizzati. Sarà interessante capire cosa Huawei toglierà alle versioni Lite e cosa invece "donerà" a quelle Pro e Porsche Design oltre a possibili differenze estetiche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Enderedge29 Settembre 2017, 15:52 #1
Oramai si è piazzata sulla stessa linea di Samsung e Apple come fascia di prezzo ....
Kehlstein29 Settembre 2017, 16:29 #2
Originariamente inviato da: Enderedge
Oramai si è piazzata sulla stessa linea di Samsung e Apple come fascia di prezzo ....


Si, con la differenza che non si chiama Apple e quindi non frega nulla a nessuno di quanto costa produrlo, del prezzo che viene venduto etc etc..
A parte gli scherzi (ma neanche troppo), è sempre e solo una questione di quanto vendi e dei clienti disposti ad acquistarlo a quel prezzo.
Non per niente sono il terzo produttore al mondo come vendite.
Il giorno che verranno scavalcati da CinUanWin (nome a caso), troverai gli stessi identici prezzi che trovi ora.
Non c'è nessuna ragione al mondo per cui un CEO di una grande azienda, debba svendere un prodotto che tira. Ma proprio nessuna e in nessun settore.
Mparlav29 Settembre 2017, 16:58 #3
I prezzi degli iPhone in Cina:

iPhone 8: 5888 yuan for 64GB - 7188 yuan for 256GB
iPhone 8 Plus: 6688 for 64GB yuan - 7988 yuan for 256GB

iPhone X: 8388 yuan for 64GB, 9688 yuan for 256GB

Il Mate 10 Pro 64GB a quasi 1200 yuan in meno dell'iPhone 8 Plus 64GB.
il 256GB a quasi 1100 yuan.

Il Mate 10 Porsche Design 256GB viene piazzato a 2000 yuan meno dell'iPhone X 256GB o ancora 900 yuan meno del iPhone X 64GB.

I prezzi sono stati calibrati il mercato cinese, ovviamente.
fortschleichen30 Settembre 2017, 06:34 #4
La differenza con Apple sta negli anni di supporto.
I device Android dopo meno di due anni sono dimenticati dai produttori, i device Apple ricevono aggiornamenti per più di 4 anni.
Vorrei ricordare che l’iphose 5s (del 2013) ha ricevuto l’aggiornamento a iOS 11 qualche giorno fa, il Sony z1 compact (dello a esso periodo) non ha mai ricevuto Mashmallow.
La mia ragazza ha un iPhone 5s che se la cava ancora decentemente, io nel frattempo son passato dallo z1 compact ad uno z3 compact che inizia a mostrare i primi segni di rallentamento ed è fermo a Marshmallow
Gli aggiornamenti costano ai produttori !!

Per me a questo prezzo questi Huawei rimangono dove sono
golfinho20330 Settembre 2017, 07:10 #5

Si legge poco

Forse non si leggono i vari post perché si dicono sempre le stesse cose di iPhone. L'ultimo aggiornamento di Apple ha creato moltissimi problemi ai device più vecchi di 3 anni fa. llamentele
sdomenico58830 Settembre 2017, 11:43 #6
Infatti, consideriamo anche che un terminale che esce con un sistema operativo dopo un anno di aggiornamenti è perfettamente ottimizzato per quell'hardware, dopo due anni lo stesso hardware si è così evoluto che un nuovo sistema operativo non può che rallentare un dispositivo vecchio. È nell'ordine dente cose quindi questa storia degli aggiornamenti lascia il tempo che trova.
Ho un note 2 della Samsung che ha distanza di 5 anni sicura funziona perfettamente con il suo originale SO.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^