Casio: 8.1 e 10.1 megapixel per le nuove compatte

Casio: 8.1 e 10.1 megapixel per le nuove compatte

Zoom ottico 7x per la Casio Exilim EX-V8 e ISO 6400 per la Casio Exilim EX-Z1080

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 08:25 nel canale Telefonia
Casio
 

In attesa dell'imminente IFA di Berlino, sono molti i produttori di fotocamere digitali ad aver presentato le novità per l'autunno a venire. Casio ha mostrato oggi, in un comunicato stampa, due nuovi modelli, che si presentano come evoluzioni di fotocamere già a catalogo.

All'interno del panorama delle fotocamere digitali, accanto al estesissimo segmento delle compatte 'generiche' troviamo alcune nicchie ben differenziate, ad esempio quella che raccoglie le compatte tascabili ad ottica non sporgente. Questo segmento negli ultimi mesi ha visto una decisa evoluzione per quello che riguarda gli obiettivi e se una volta per avere la massima tascabilità era necessario accontentarsi di un'ottica fissa, ora i livelli di ingrandimento raggiungono quote molto interessanti.


Casio Exilim EX-V8

L'esempio calza bene sulla nuova Casio Exilim EX-V8, che accoppia a un sensore CCD in formato 1/2,5" da 8.1 megapixel un obiettivo non sporgente che offre una focale di 38-266 millimetri equivalenti al formato 35mm. Lo zoom 7x è caratterizzato da aperture di diaframma f/3.4 alla focale minima e f/5.3 a quella massima.

La sensibilità ISO si estende tra 50 e 800, mentre l'esposizione si muove in un range compreso tra 60 e 1/800 secondi. Tra le caratteristiche interessanti troviamo il sistema di riduzione del mosso che opera tramite spostamento del sensore CCD.


Casio Exilim EX-Z1080

La Casio Exilim EX-Z1080 cade invece nel segmento delle compatte più popolato e punta su alcune caratteristiche per emergere dal gruppo. Come la EX-V8, e alcune delle fotocamere che le hanno precedute, anche questo modello è in grado di riprendere filmati di risoluzione 640x480 a 30 frame al secondo in formato H.264, con alcune impostazioni tali da permettere l'upload diretto su YouTube.

La Casio Exilim EX-Z1080 affianca a un sensore CCD in formato 1/1,75" da 10.1 megapixel un'ottica capace di zoom 3x (38-114 millimetri equivalenti in formato 35mm), con apertura di diaframma alla focale minima pari a f/2.8.

Questo modello, per aiutare a prevenire il mosso in condizioni di scarsa illuminazione, offre sensibilità ISO comprese tra 50 e 6400. Le due fotocamere sono entrambe dotate di una quantitativo di memoria interna di circa 12MB e sfruttano per la memorizzazione delle immagini schede SD e SDHC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zanardi8429 Agosto 2007, 08:47 #1
Da profano di fotocamere mi chiedo:
è impossibile fare delle compatte con zoom ottico maggiore di un 3x?
Sapete, quello digitale finisce sempre per degradare, e di parecchio, l'immagine.
leddlazarus29 Agosto 2007, 08:54 #2
Originariamente inviato da: zanardi84
Da profano di fotocamere mi chiedo:
è impossibile fare delle compatte con zoom ottico maggiore di un 3x?
Sapete, quello digitale finisce sempre per degradare, e di parecchio, l'immagine.


la panasonic ha compatte con 6x ed anche una con 10x (tz2)

ciao

ps. scusa ma la v8 della news ha zoom 7x. quindi....
diabolik@NET29 Agosto 2007, 08:56 #3
e la canon s5is ha uno zoom ottico di 12x.. ciao.
Fx29 Agosto 2007, 08:58 #4
zanardi84: porre questa domanda in un articolo il cui sottotitolo è “Zoom ottico 7x per la Casio Exilim EX-V8 e ISO 6400 per la Casio Exilim EX-Z1080” non è male

al di là di questo, ho una 1050 (molto simile alla 1080) e ne sono più che soddisfatto. inutile dire, come viene fuori OGNI VOLTA che c'è un articolo sulle compatte, che non è una reflex, ma l'ho presa proprio per quello, dato che l'altra alla fin fine non la portavo mai in giro

con questo voglio dire: le compatte hanno i loro limiti, ma anche i loro pregi, e le reflex lo stesso. dipende cosa ti serve. nel mio caso mi serviva (anche, per lo meno) una macchina fotografica da avere sempre con me, e ho scelto la 1050 in virtù delle dimensioni molto contenute e delle buone caratteristiche (poi certo, se pensate ad es. che i 10 mpixel li tiene in ogni situazione di luce il problema è la vostra aspettativa, non che una compatta non riesce a fare ciò che fa una reflex)...
licarus29 Agosto 2007, 09:11 #5
Originariamente inviato da: zanardi84
Da profano di fotocamere mi chiedo:
è impossibile fare delle compatte con zoom ottico maggiore di un 3x?
Sapete, quello digitale finisce sempre per degradare, e di parecchio, l'immagine.


io ho una ricoh caplio r5 con zoom 7x e sta comodamente nel taschino, in quanto la lente rientra completamente nel corpo macchina quando è spenta.
semmai il problema è sulla qualità di questi obiettivi. io con la ricoh mi trovo malino perché se non sono in piena luce le foto vengono mosse perché l'obiettivo è poco luminoso e deve impostare tempi di esposizione lungh..., e a guardare questa casio (f3.4) potrebbe avere lo stesso problema. cosa ne pensate?
spetro29 Agosto 2007, 09:17 #6
Originariamente inviato da: licarus
io ho una ricoh caplio r5 con zoom 7x e sta comodamente nel taschino, in quanto la lente rientra completamente nel corpo macchina quando è spenta.
semmai il problema è sulla qualità di questi obiettivi. io con la ricoh mi trovo malino perché se non sono in piena luce le foto vengono mosse perché l'obiettivo è poco luminoso e deve impostare tempi di esposizione lungh..., e a guardare questa casio (f3.4) potrebbe avere lo stesso problema. cosa ne pensate?


Beh, non so la Ricoh, ma questa ha lo stabilizzatore ottico. Più che il mosso mi preoccupa il rumore, con 8MP e un sensore così piccolo.
Fx29 Agosto 2007, 09:21 #7
Originariamente inviato da: licarus
e a guardare questa casio (f3.4) potrebbe avere lo stesso problema. cosa ne pensate?


come dicevo, ho la 1050 che è praticamente uguale: i problemi ce li hai ad es. quando fai foto con illuminazione artificiale (che so, durante una cena), in tal caso se usi la modalità ad alta sensibilità (1600 iso) hai una consistente perdita di dettaglio, perciò fai conto in queste situazioni di avere 5 mpixel o anche meno (che comunque sono molto più che sufficienti), mentre se usi il flash ovviamente il problema non si pone

i tempi di esposizione con la modalità ad alta sensibilità rimangono sufficientemente contenuti per scattare fotografie senza mosso, anche usando lo zoom 3x appieno (il micromosso invece, se scatti tenendola in mano, ovviamente ce l'hai); sicuramente ai tuoi 7x la cosa diventa più ingestibile (ma basta ricordarsene e usare con parsimonia il max degli ingrandimenti disponibili, in condizioni di scarsa luce)...
licarus29 Agosto 2007, 09:54 #8
Originariamente inviato da: Fx
come dicevo, ho la 1050 che è praticamente uguale: i problemi ce li hai ad es. quando fai foto con illuminazione artificiale (che so, durante una cena), in tal caso se usi la modalità ad alta sensibilità (1600 iso) hai una consistente perdita di dettaglio, perciò fai conto in queste situazioni di avere 5 mpixel o anche meno (che comunque sono molto più che sufficienti), mentre se usi il flash ovviamente il problema non si pone

i tempi di esposizione con la modalità ad alta sensibilità rimangono sufficientemente contenuti per scattare fotografie senza mosso, anche usando lo zoom 3x appieno (il micromosso invece, se scatti tenendola in mano, ovviamente ce l'hai); sicuramente ai tuoi 7x la cosa diventa più ingestibile (ma basta ricordarsene e usare con parsimonia il max degli ingrandimenti disponibili, in condizioni di scarsa luce)...


certo. il mio problema è che anche sul grandangolo le foto vengono male. ho provato di sera per strada (illuminata a giorno...) e senza cavalletto non c'era modo di fare foto, anche a iso alti (a iso 400 la foto sembrava un quadro puntinista... ). penso sia un difetto particolarmente evidente sulla mia macchina, perché un mio amico con una nikon di 3 anni fa scattava che era un piacere
kralin29 Agosto 2007, 10:48 #9
Originariamente inviato da: zanardi84
Da profano di fotocamere mi chiedo:
è impossibile fare delle compatte con zoom ottico maggiore di un 3x?
Sapete, quello digitale finisce sempre per degradare, e di parecchio, l'immagine.


ehm l'olympus arriva a 18x...
ce n'è per tutti i gusti...
Dark Schneider29 Agosto 2007, 11:08 #10
Bah...rimango molto dubbioso sulla EX-Z1080. ISO 6400?

Originariamente inviato da: zanardi84
Da profano di fotocamere mi chiedo:
è impossibile fare delle compatte con zoom ottico maggiore di un 3x?
Sapete, quello digitale finisce sempre per degradare, e di parecchio, l'immagine.


Certo che ci sono. Ad esempio io ho un Kodak V610 che ha lo Zoom Ottico a 10X. Son appena tornato dalle vacanze e non posso che ringraziarla per un tale Zoom Ottico, perchè mi ha permesso di fare belle foto anche ad obiettivi molto distanti.
Ma ce ne stanno di fotocamere anche più recenti. Addirittura quella della Olympus pare 18X. Anche se son curioso di vedere come funziona.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^