Raspberry Pi Compute Module: il sistema nello spazio di un modulo SODIMM

Raspberry Pi Compute Module: il sistema nello spazio di un modulo SODIMM

Raspberry Pi ha annunciato lunedì una nuova versione del proprio celebre sistema per il mercato industriale: al suo interno troviamo tutte le componenti di Raspberry Pi tradizionale, all'interno di quello che sembrerebbe per forma e dimensioni un modulo di memoria SODIMM

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:44 nel canale Sistemi
 

Ad una prima fugace occhiata sembrerebbe un modulo di memoria SODIMM, la stessa utilizzata nei computer portatili. Invece è il nuovo computer di Raspberry Pi, il Compute Module pensato per usi industriali che contiene un intero personal computer: una base su cui progettare un intero sistema Raspberry Pi, personalizzandolo in base alle specifiche esigenze.

Raspberry Pi Compute Module

Il Compute Module va installato all'interno di un PCB che l'acquirente può personalizzare seguendo le linee guida del Compute Module I/O che la stessa Raspberry Pi Foundation propone all'acquisto all'interno di un kit.

All'interno del Compute Module troviamo tutte le componenti hardware essenziali di un Raspberry Pi Model A tradizionale: SoC BCM2835, 512MB di RAM e storage flash eMMC integrata da 4GB (invece della scheda SD utilizzata nell'originale). Le componenti sono integrate su una superficie di 67,6 x 30 mm, con la presenza di un connettore simile (ma non compatibile) a quello delle memorie SODIMM tipiche dei computer portatili.

Raspberry Pi Compute module I/O

"Si ha la piena flessibilità del SoC BCM2835, ma al tempo stesso la possibilità di progettare un sistema personalizzato in maniera estremamente semplice e lineare", spiega la fondazione. La scheda I/O fornita presenta dimensioni solo leggermente superiori, ed uno slot al centro in cui installare il Compute Module. Questa integra alcune porte USB ed HDMI, e permette di programmare la memoria flash del modulo e di accedere alle interfacce del processore in maniera semplificata.

Raspberry Pi Foundation venderà il kit con Compute Module e scheda I/O a partire da 30$ ciascuno in serie di 100 unità. La disponibilità è prevista per il mese di giugno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
||ElChE||8808 Aprile 2014, 12:02 #1
Contiene un intero personal computer? Impressionante, non avrei mai immaginato di vedere schermo, tastiera e mouse on chip.
pin-head08 Aprile 2014, 12:05 #2
Originariamente inviato da: ||ElChE||88
Contiene un intero personal computer? Impressionante, non avrei mai immaginato di vedere schermo, tastiera e mouse on chip.


http://it.wikipedia.org/wiki/Computer
||ElChE||8808 Aprile 2014, 12:16 #3
!fazz08 Aprile 2014, 12:20 #4
Originariamente inviato da: ||ElChE||88


riuscite a polemizzare proprio sul nulla eh?

datevi una calmata

comunque niente di nuovo sul fronte occidentale sistemi del genere con il medesimo socket esistono da parecchio
hackever08 Aprile 2014, 12:22 #5
speravo in un upgrade, in fondo il pi versione b è in giro da quasi 2 anni.
con 1 gb di ram e magari un processore intel Bay Trail sarebbe stato un must buy
Damage9208 Aprile 2014, 13:47 #6
Originariamente inviato da: hackever
con 1 gb di ram e magari un processore intel Bay Trail


Su un Raspberry Pi?
Tedturb008 Aprile 2014, 13:48 #7
sto compute module non si capisce cosa sia dall'articolo.
Sembra sia un secondo SOC pi da aggiungere.
Nel qual caso avrebbe poco senso, secondo me.

Avessero messo un chip con un po piu di muscoli, tipo una GPU un po piu potente con supporto GLES3.0, avrei capito, ma cosi..
hackever08 Aprile 2014, 14:04 #8
Originariamente inviato da: Damage92
Su un Raspberry Pi?


perchè no? intel ai produttori di tablet praticamente li regala, non vedo perchè non potrebbero fare un prezzo da saldo anche per una società no-profit come raspberry Pi... senza contare che è pure un investimento visto che i Pi sono usati per programmazione.
Il nabbo di turno08 Aprile 2014, 14:27 #9
Ma quale bay trail...
Un upgrade ci stava, ma amen, per quello che costa va anche troppo bene .
utente_medio_08 Aprile 2014, 14:52 #10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^