Da Eurocom Panther 5SE: il primo notebook con CPU Intel Xeon a 12 core

Da Eurocom Panther 5SE: il primo notebook con CPU Intel Xeon a 12 core

Eurocom ha annunciato Panther 5SE, il primo notebook con CPU Intel Xeon E5-2697 da 12-core per il mercato dei Mobile Server Supercomputer

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Portatili
Intel
 

Basta vederlo per rendersi conto che non ci troviamo di fronte ad un notebook tradizionale. Eurocom Panther 5SE è un Mobile Server Supercomputer, un notebook pensato per avere obiettivi professionali ben specifici in cui è richiesta un'elevata potenza computazionale in situazioni di estrema mobilità, in modo da sfruttare funzionalità tipiche di un server attraverso una macchina facilmente trasportabile.

Eurocom Panther 5SE

Con il Panther 5SE, Eurocom cerca di coprire le emergenti esigenze di quei settori che abbisognano di una rapida installazione di un server in qualsiasi luogo in modo da fornire reti "Ad hoc". Con il nuovo prodotto, il produttore vincitore del premio Intel Form Factor Solution Innovation Award del 2013 garantisce la compatibilità dell'intera famiglia di processori Intel Xeon E5-2600 v2, dalle soluzioni a 6 core e 12 thread fino al modello top di gamma E5-2697 v2, che vanta al suo interno 12 core e 24 thread.

Panther 5SE supporta un massimo di 32GB di RAM DDR3 a 1600MHz, attraverso 4 moduli SODIMM a 204pin collegati ad un controller quad channel. Proprio per garantire finalità d'uso simili a quelle di un server tradizionale, il notebook supporta tutte le tipologie di storage ad oggi utilizzate, sia HDD che SSD passando per i sistemi ibridi, per un massimo di 6TB con configurazioni possibili in RAID 0, 1, 5 e 10.

Eurocom Panther 5SE

Il display è da 17,3" e supporta una risoluzione massima di 1920x1080 pixel, con un refresh rate di 120Hz. La GPU base del sistema è una Nvidia GTX 670MX da 3GB di RAM GDDR5 dedicati, mentre sono presenti soluzioni anche più performanti basate su configurazioni in SLI, CrossFireX e GPU della famiglia Quadro.

Interessanti anche le soluzioni dal punto di vista dell'alimentatore: Panther 5SE utilizza un UPS integrato basato su un pacco di batterie agli ioni di litio da 78,44Wh che offre più di un'ora di autonomia in caso di mancanza di energia. Inoltre viene fornito un alimentatore aggiuntivo esterno da 300W che riduce il calore generato all'interno dello chassis e ne ha permesso la realizzazione in un volume il più ridotto possibile.

Eurocom Panther 5SEEurocom Panther 5SE

I server Eurocom Mobile supportano una moltitudine di sistemi operativi, fra cui Windows 2012, 2008 R2, VMware ESXi, Enterprise Server Edition 6.4 e Linux. Le dimensioni non possono essere logicamente in linea con quelle dei prodotti consumer: lo chassis è oltre i 6cm nella sua parte più spessa, mentre il peso complessivo della soluzione supera i 5kg.

Eurocom Panther 5SE

Eurocom Panther 5SE è una soluzione incredibilmente personalizzabile pensata per ambiti d'utilizzo professionali ben precisi. Su questo sito è possibile configurare la macchina in base alle proprie esigenze, a partire da un prezzo di oltre 2.500€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7722 Novembre 2013, 13:13 #1
Davvero spettacolare.
Onestamente pensavo costasse parecchio più di 2500 euro.. anche se immagino sia il minimo, poi dipende dalla configurazione.

E' prativamente una workstation pofessionale racchiusa in una valigetta, un prdotto certamente di nicchia ma che in alcune situazioni è davvero una comodità notevole.
ziozetti22 Novembre 2013, 13:14 #2
A cosa potrebbe servire nella pratica? Non riesco ad immaginare degli scenari se non in zone estreme (tipo accampamenti militari nel deserto o cose simili).

PS: credo che Crysis ci giri.
Aenil22 Novembre 2013, 13:34 #3
Originariamente inviato da: ziozetti
A cosa potrebbe servire nella pratica? Non riesco ad immaginare degli scenari se non in zone estreme (tipo accampamenti militari nel deserto o cose simili).

PS: credo che Crysis ci giri.


Il primo utilizzo che mi viene in mente é il disegnatore 3D freelance che appunto si sposta molto, useresti solo una macchina e penso ne valga la pena.
PhoEniX-VooDoo22 Novembre 2013, 13:37 #4
VMware ESXi non è un sistema operativo.

P.S. Deserto => sabbia => Toughbook (o ad ogni modo roba rugged)
bonzoxxx22 Novembre 2013, 13:38 #5
E' BELLISSIMO!!!!
oddio ne voglio uno ora, stiamo lavorando con dei server che fanno piangere, con uno di questi potrei virtualizzare tutto!

@zio: in effetti potrebbe essere utilizzato durante i campi (ne sto facendo uno proprio ora), poichè al suo interno integra tutto quello che serve a mettere su una rete come cristo comanda, il tutto in uno chassis che non è poi molto più grosso del mio G75
bonzoxxx22 Novembre 2013, 13:41 #6
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
VMware ESXi non è un sistema operativo.

P.S. Deserto => sabbia => Toughbook (o ad ogni modo roba rugged)


ne sto configurando un po proprio ora.. belle macchinine
djfix1322 Novembre 2013, 13:41 #7
anche una azienda che non ha posto dove gestire una sala server può facilmente gestire il tutto in un armadietto, anche dal lato video con una Quadro è un ottimo investimento ed è cmq mobile!
marchigiano22 Novembre 2013, 13:42 #8
Originariamente inviato da: demon77
Davvero spettacolare.
Onestamente pensavo costasse parecchio più di 2500 euro.. anche se immagino sia il minimo, poi dipende dalla configurazione.


sicuro che è il base, il 12 core costa 2600$ solo lui

http://ark.intel.com/products/75283/
bonzoxxx22 Novembre 2013, 13:43 #9
Originariamente inviato da: Aenil
Il primo utilizzo che mi viene in mente é il disegnatore 3D freelance che appunto si sposta molto, useresti solo una macchina e penso ne valga la pena.


per un disegnatore 3D freelance è un pò pesante da portare appresso, magari basterebbe un clevo con una quadro.. però si dai, ci può stare.
Marci22 Novembre 2013, 13:49 #10
Originariamente inviato da: bonzoxxx
per un disegnatore 3D freelance è un pò pesante da portare appresso, magari basterebbe un clevo con una quadro.. però si dai, ci può stare.


O Precision, o HP Elitebook o Thinkpad.
Piuttosto va bene se non hai tanto spazio e, all'occorrenza, ti serve liberarlo mentre il server non ti serve.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^