Socket 939: delay di un mese?

Socket 939: delay di un mese?

Fonti non ufficiali indicano un possibile spostamento a fine Aprile per il debutto delle nuove cpu AMD su Socket 939, dalla data indicativa del 29 Marzo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:46 nel canale Processori
AMD
 
Sul sito web francese x86-secret.com è stata pubblicata una notizia non ufficiale, che parla di uno spostamento di circa un mese per il debutto delle nuove cpu AMD Athlon 64 per Socket 939.
Al momento attuale mancano conferme o smentite da parte di AMD; precedenti fonti sempre non ufficiali indicavano la data del 29 Marzo quale giorno del debutto delle nuove cpu per Socket 939.

Con il Socket 939 AMD introdurrà nuove versioni di processore sia Athlon 64 che Athlon 64 FX. Per quest'ultimo, in particolare, vi saranno evidenti benefici rispetto alle piattaforme Socket 940 attualmente in commercio, in quanto sarà possibile utilizzare tradizionale memoria DDR400 unbuffered al posto della più costosa registered.
Il processo di costruzione delle schede madri Socket 939, inoltre, verrà semplificato, richiedendo PCB a soli 4 layer al posto dei 6 layer necessari alle schede madri Socket 940.

Sempre per il prossimo 29 Marzo era stato previsto il debutto della nuova versione di processore Athlon 64 FX, modello 53. Mancano dettagli precisi al momento pertanto non è possibile sapere se anche per questa cpu il debutto è stato posticipato, o verrà confermata la data indicata inizialmente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spk17 Febbraio 2004, 17:22 #1
peccato perchè...anche se non è il mio caso...è tanta la gente che aspetta proprio questa configurazione per cambiare pc....
wab7217 Febbraio 2004, 17:35 #2
Accidenti! L' 8 Maggio mi sposo (Accidenti non per il matrimonio, anzi!) e avrei voluto cogliere l'occasione per lasciare l'Athlon 700 a mio fratello e fare acquisti per me. Mi sa che dovrò "ripiegare" su un socket 754 o un vecchio XP magari cercando di spendere il meno possibile per poi upgradare (aggiornare mi sembrava poco tecnico).
Bye
generals17 Febbraio 2004, 17:54 #3
che peccato poichè anche i prezzi dell'attuale athlon 64 e raltiva scheda madre potevano diminuire!!ora bisognerà aspettare ancora per un valido upgrade!!
lasa17 Febbraio 2004, 18:28 #4
Ormai mese più mese meno...l'importante è che sia un prodotto già maturo e che quando esce siano effettivamente disponibili proci e mobo con chipset prestazionali.....
piottanacifra17 Febbraio 2004, 19:01 #5
Io aspetto l'uscita dell processore della INTEL che e' "compatibile" cosi' lo pago di meno.
Mazza che cazzata che ho detto.
INTEL anche se sara' COMPATIBILE 64bit costera' sempre di piu di AMD,quindi vendera' come la VIA con i suoi processori(spero).
Altra cazzata..e vai.
INTEl e' monopolista(guarda presentazione ASUS del P5 ...mah) ,dira' sicuramente che la inventati lei i 64bit per X-86, e tutti gli crederanno(o saranno obbligati a credergli).
EVVIVA LA CONCORRENZA SCORRETTA!!!!!!!
SALUTT & BAZZ
P.S.
Voi credevate che Microsoft non lo sapeva di INTEL,che faceva un O.S. "solo" per AMD.
Per me gia' erano d'accordo.
Gli avra gia' ottimizzato tutto il parco processori per il nuovo sistema operativo.
Spero di sbagliarmi di grosso.
massidifi17 Febbraio 2004, 19:17 #6
Al momento attuale mancano conferme o smentite da parte di AMD; precedenti fonti sempre non ufficiali indicavano la data del 29 Marzo quale giorno del debutto delle nuove cpu per Socket 939.
--------------------------------
Che bello faccio ilm compleanno il 29 Marzo
Cuchulain17 Febbraio 2004, 20:42 #7
Piottanacifra quanto di divertirai a scatenare flame...
guarda che amd con i 64 bit e intel se l'è messa nel c@@@ da sola, perchè per un accordo reso in precedenza intel può produrre processori compatibili amd senza pagare i diritti, però non succede l'inverso (vedi SSE2)
Che sia ingiusto non lo metto in dubbio, ma l'accordo l'ha preso lei!
Poi a me piacciono poco i Voi credevate... sei un veggente, l'amico intimo di Gates o uno che vede complotti ovunque?
piottanacifra17 Febbraio 2004, 22:11 #8
XCuchulain
NO COMMENT
Una societa' che a fatto miliardi con INTEL(mi sa che sono uno dei pochi ad non averla mai avuta ) fa' il volta gabbana?
Non credo propio.
<Un veggente?>
Magari
<L'amico di ZIO BILL?>
Magaraaa
<Uno che vede complotti ovunque?>
Ogni tanto, specilmente nei festivi.
<Piottanacifra quanto di divertirai a scatenare flame...>
?????
Ho detto la mia opinione,tu dai la tua, se permetti.
<perchè per un accordo reso in precedenza intel può produrre processori compatibili amd senza pagare i diritti, però non succede l'inverso (vedi SSE2)>
Il mercato monopolista e' questo io posso ,tu no.
Per caso 6 uno tanti avvocati della INTEL?
SALUTT & BAZZ
P.S.
Non mi sembra di aver offeso nessuno.
In quel voi, ero compreso anche io.
Danji17 Febbraio 2004, 22:43 #9
Spero che verrà smentito tutto. Un mese non è tanto, ma contavo di farel'upgrade prima di maggio...
Se fosse così, potrebbe "scontrarsi" con i nuovi proce Intel.
Qualcuno sa quali MB usciranno al debutto del socket 939?
toshio18 Febbraio 2004, 09:22 #10
Sicuramente quelle che già offrono pieno supporto all'Athlon64, FX e Opteron...
Asus in primis!
Scusate la domanda: attualmente, la differenza di costo fra un MB per FX e A64 era determinato dalla differente costruzione della stessa (6 layer contro i 4) e (penso) dal differente tipo di bus per le memorie ECC.
Ma ora, che differenze ci saranno visto che il tipo di memoria sarà lo stesso e il socket 754 verrà abbandonato (se non per un futuro mercato entry level)?
Le differenze a quel punto dovrebbero esserci solamente nel processore...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^