Kim Dotcom si prepara a lanciare un servizio chat con cifratura end-to-end

Kim Dotcom si prepara a lanciare un servizio chat con cifratura end-to-end

Mega Chat, questo il probabile nome del servizio, offrirà messaggistica testuale, video chat e trasferimento file ad alta velocità. Il tutto tramite interfaccia web e con cifratura end-to-end

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Web
 

Kim Dotcom, fondatore del defunto MegaUpload e del più recente Mega.co, è pronto a lanciare un nuovo servizio di comunicazioni sicure nel prossimo futuro. Il fondatore di Mega afferma infatti di aver lavorato alla realizzazione di un client chat browser-based che offre la possibilità di effettuare comunicazioni testuali, videochiamate e trasferimento file il tutto protetto da cifratura end-to-end.

Attualmente non è chiaro se il servizio preveda anche una applicazione o una app standalone o se sia necessario un apposito plug-in per il browser. A dare l'annuncio è lo stesso Kim Dotcom tramite Twitter: "Mega rilascerà presto un servizio di chat e videochiamate basato su browser e completamente criptato, che include trasferimento file ad alta velocità. Ciao ciao Skype :-)"

L'espansione di Mega nel mondo dei servizi di comunicazione era già stato preannunciato a febbraio del 2013 e a novembre dello stesso anno iniziarono a circolare indiscrezioni sulla disponibilità del servizio nella prima parte del 2014.

Dotcom lo scorso anno ha duramente criticato i servizi come Gmail, iCloud e, appunto, Skype per non aver fornito un adeguato livello di riservatezza contro i tentativi di sorveglianza e spionaggio da parte del governo USA. Più recentemente Kim Dotcom, sempre tramite Twitter, si è scagliato ancora apertamente contro Skype: "Nessun servizio online basato negli USA può essere ritenuto affidabile se ha i tuoi dati. Skype non ha scelta. Devono mettere a disposizione delle backdoor al governo USA".

Il servizio è attualmente conosciuto come Mega Chat, ma la sua data di lancio è comunque ignota. Sarà comunque necessario attendere il debutto ufficiale per conoscere l'effettivo nome di battesimo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rommie30 Dicembre 2014, 16:20 #1

Tox.im

Non male, ma c'e' anche quest'altro che sembra interessante: https://tox.im

Sarebbe bello un articolo a riguardo.
marcos8630 Dicembre 2014, 16:21 #2
Quindi vuole lanciare telegram?

Io cmq non mi fiderei a usare un servizio di chat di uno condannato per furto di dati, ricettazione, inside trading e appropriazione indebita. Sarà anche considerato da alcuni "il paladino de noialtri", ma i dubbi restano, e sono pure tanti.
calabar30 Dicembre 2014, 17:10 #3
Telegram è stato molto criticato per l'architettura ritenuta non sicura, mentre Tox pare un progetto molto più solido.
Il problema per questi software rimane comunque la diffusione, sarà difficile scalzare i programmi ormai affermati, anche perchè poche persone si interessano veramente a questi aspetti.
freddy7930 Dicembre 2014, 17:16 #4
il più promettente al momento è https://heml.is , sperando che esca al più presto, se ne parla da mesi ma sono ancora in beta a numero chiuso.
AlexFalex30 Dicembre 2014, 17:35 #5
ci sarà da fidarsi? forse meglio trasmettere i contenuti già cifrati da noi
TecnologY30 Dicembre 2014, 18:03 #6
Non mi piacciono le news su Kim doktom senza le classiche foto assurde che lo ritraggono.... XD
Balthasar8530 Dicembre 2014, 21:45 #7
Originariamente inviato da: marcos86
Quindi vuole lanciare telegram?
Io cmq non mi fiderei a usare un servizio di chat di uno condannato per furto di dati, ricettazione, inside trading e appropriazione indebita. Sarà anche considerato da alcuni "il paladino de noialtri", ma i dubbi restano, e sono pure tanti.

Ti dirò.. mi fido più del ciccione che ha avuto problemi con l'FBI che di due russi, proprietari del social network russo più importante (un Facebook russo insomma), che metton su un servizio di IM con una struttura di criptazione superata, con client open ed una architettura server che "mah" lo sanno solo i proprietari.
No, a "pelle" preferisco il ciccione.. poi stica, è giusto un prurito, sai cosa me ne frega se mi leggono le frasi che mi scambio con amici o ragazza.


CIAWA
IngMetallo30 Dicembre 2014, 21:49 #8
Originariamente inviato da: Rommie
Non male, ma c'e' anche quest'altro che sembra interessante: https://tox.im

Sarebbe bello un articolo a riguardo.


Ottima segnalazione ! Un articolo sarebbe molto gradito, ma i redattori non sembrano prendere molto in considerazione il software free ed il mondo Linux in generale approfitto per fare una breve introduzione a Tox, magari qualcuno potrebbe essere interessato :

Tox è un protocollo completamente open-source (a differenza di quello utilizzato da Telegram), e non necessita la registrazione di alcun account ! Scaricate il programma, lo avviate, aggiungete il Tox ID dei vostri amici e avete fatto. Vi consiglio assolutamente di provarlo, il download è brevissimo.
Vi consiglio l'installazione del client QTox che supporta tutte le funzionalità: https://wiki.tox.im/QTox.

A differenza di Telegram e MegaChat, Tox è open-source (qui trovate tutto) quindi se non vi fidate potete andare a controllare il codice sorgente e verificare l'effettiva sicurezza del programama. La stessa cosa non si può fare con altri programmi proprietari che non mostrano (o non vogliono mostrarvi) cosa fa effettivamente l'applicazione, quindi fate attenzione !
icoborg30 Dicembre 2014, 22:17 #9
Originariamente inviato da: IngMetallo
Ottima segnalazione ! Un articolo sarebbe molto gradito, ma i redattori non sembrano prendere molto in considerazione il software free ed il mondo Linux in generale approfitto per fare una breve introduzione a Tox, magari qualcuno potrebbe essere interessato :

Tox è un protocollo completamente open-source (a differenza di quello utilizzato da Telegram), e non necessita la registrazione di alcun account ! Scaricate il programma, lo avviate, aggiungete il Tox ID dei vostri amici e avete fatto. Vi consiglio assolutamente di provarlo, il download è brevissimo.
Vi consiglio l'installazione del client QTox che supporta tutte le funzionalità: https://wiki.tox.im/QTox.

A differenza di Telegram e MegaChat, Tox è open-source (qui trovate tutto) quindi se non vi fidate potete andare a controllare il codice sorgente e verificare l'effettiva sicurezza del programama. La stessa cosa non si può fare con altri programmi proprietari che non mostrano (o non vogliono mostrarvi) cosa fa effettivamente l'applicazione, quindi fate attenzione !


davvero veloce efficiente e minimale....peccato ora possa usarlo solo per parlare con me stesso come si diceva anche prima...senza diffusione anche la cura per il cancro non serve ad una sega.
Faster_Fox30 Dicembre 2014, 23:22 #10
cryptocat?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^