Anche YouTube utilizza i propri short URL

Anche YouTube utilizza i propri short URL

Anche YouTube utilizza i propri short URL che conterranno ID del video

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:50 nel canale Web
 

Anche YouTube vara un proprio sistema per la gestione degli short URL; la notizia giunge a pochi giorni dal medesimo annuncio da parte di Google (goo.gl) e di Facebook (fb.me). La soluzione adottata da YouTube non è così abbreviata come accade su altri sistema ma vedremo in seguito che tali scelte hanno interessanti motivazioni.

Con YouTube sarà possibile utilizzare URL composti da you.be seguito dall' ID univoco del video. Facciamo un esempio: il link http://www.youtube.com/watch?v=1acVM7_rWw4 potrà essere abbreviato con http://youtu.be/1acVM7_rWw4. In questo modo l'utente ha la consapevolezza del contenuto che andrà a visualizzare seguendo il link, infatti l'URL youtu.be indicherà univocamente il servizio di sharing video.

Su dispositivi mobili l'utilizzo di short URL è fondamentale: i piccoli display e le tastiere di ridotte dimensioni non consentono certo di gestire articolati indirizzi, anche se nello specifico caso di YouTube ci si scontra con altre tipologie di problemi legati alla gestione dei flussi video da parte dei dispositivi mobile. Gli short URL sono anche utilissimi in abbinamento a Twitter, e proprio con tale servizio hanno avuto una rapida diffusione.

Gli short URL di YouTube possono essere creati manualmente dall'utente con il metodo esposto poco sopra, oppure saranno automaticamente utilizzati dagli strumenti di condivisione e messaggistica messi a disposizione dalla piattaforma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Human_Sorrow22 Dicembre 2009, 17:04 #1
Ma non ho capito come fanno con i DNS e che domini sono .be, .gl o .me ?

wooshy22 Dicembre 2009, 17:14 #2
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
Ma non ho capito come fanno con i DNS e che domini sono .be, .gl o .me ?


Belgio, Groenlandia e Montenegro
M4rk19122 Dicembre 2009, 17:24 #3
Molto interessante, credo ci siano abbastanza gTLD per abbreviare pressoché ogni URL.

OT
Magari un giorno vedremo anche www.steve.jobs
/OT
II ARROWS22 Dicembre 2009, 17:43 #4
CHEPPALLE!!!
Basta levare il www. e watch?v= e non si compromette la leggibilità del nome.
Cannavò8822 Dicembre 2009, 17:56 #5
Originariamente inviato da: M4rk191
Molto interessante, credo ci siano abbastanza gTLD per abbreviare pressoché ogni URL.

OT
Magari un giorno vedremo anche www.steve.jobs
/OT


ahahh magari è anche già registrato!

comunque credo che prima o poi bisognerà rivedere l'intero sistema di indirizzi fisici..
gabi.243722 Dicembre 2009, 18:24 #6
Si ma perchè c'è il logo di facebook nella news?
djfix1322 Dicembre 2009, 18:42 #7
non so chi sia ma la tipa del video puntato dall'indirizzo nella news è proprio gnocca!!
qui ti da anche la buonanotte!!!
http://www.youtube.com/watch?v=Om2Tzq6Nfzk
marco XP2400+22 Dicembre 2009, 19:01 #8
Originariamente inviato da: gabi.2437
Si ma perchè c'è il logo di facebook nella news?

già perchè il logo di facebook???

p.s.
è vero è bona quella del link
..::DAVE::..22 Dicembre 2009, 20:29 #9
corro a registrare hwupgra.de hahaha
sna69622 Dicembre 2009, 20:33 #10
@ djfix13

big quote

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^