Microsoft si prepara all'addio di Internet Explorer 11 sul web: annunciata la data di fine supporto

Microsoft si prepara all'addio di Internet Explorer 11 sul web: annunciata la data di fine supporto

I servizi online di Microsoft non supporteranno il vecchio browser web dell'azienda a partire dal 2021. Ecco tutti i dettagli emersi nelle ultime ore, e ci sono "cattive" notizie anche per Edge legacy

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Software
Microsoft
 

Microsoft terminerà il supporto a Internet Explorer 11 nelle app e nei servizi Microsoft 365 tra circa un anno, il 17 agosto 2021. L'ultima versione dello storico browser dell'azienda di Redmond non sarà più supportato dai servizi online di Microsoft come Office 365, OneDrive, Outlook e altri. Il 30 novembre, invece, verrà cessato il supporto di Internet Explorer 11 sulla web app di Microsoft Teams e ci sono "cattive" notizie anche per Edge Legacy.

Non sono molti gli utenti a utilizzare ancora il vecchio browser Microsoft, visto che le alternative più valide sono oggi decisamente numerose. Tuttavia in alcune realtà aziendali Internet Explorer potrebbe essere indispensabile, e per questi casi Microsoft continuerà ad offrire la "Internet Explorer legacy mode" presente sulla variante di Microsoft Edge basata su Chromium. Questa modalità consente alle aziende di accedere a vecchi siti progettati per funzionare con Internet Explorer.

Il termine del supporto di Internet Explorer 11 è una notizia che sorprende solo in parte, con Microsoft che inizierà il processo nel 2021 partendo dai propri servizi web. A seguire arriveranno probabilmente ulteriori novità in merito, che culmineranno con l'abbandono definitivo del software per la navigazione sul web da parte del colosso di Redmond.

Microsoft prevede inoltre di cessare il supporto per la sua versione originale di Microsoft Edge il 9 marzo 2021. Dopo questa data il browser "modern" dell'azienda non riceverà più aggiornamenti di sicurezza, diventando quindi poco sicuro da utilizzare. Microsoft sta cercando di spostare gli utenti Windows 10 verso la nuova variante basata su Chromium, promettendo che tutti i nuovi dispositivi e i futuri aggiornamenti del sistema operativo verranno proposti con la nuova versione di Edge.

Microsoft lavora da anni per terminare in maniera indolore il supporto di Internet Explorer. La società ha presentato per la prima volta il suo nuovo browser Edge nel 2015, nome in codice all'epoca Project Spartan, fatto che ha rappresentato l'inizio della fine per Internet Explorer. Da allora il colosso ha definito Internet Explorer una "soluzione di compatibilità", incoraggiando le aziende verso l'uso di soluzioni alternative al vecchio browser web.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn18 Agosto 2020, 10:47 #1
Internet Explorer...eh....è stato un lungo viaggio...!
antcos18 Agosto 2020, 10:55 #2
Su Internet Explorer legacy mode funziona Java?
T.Colombo18 Agosto 2020, 11:12 #3
avrei una domanda: il browser come interagisce con i software installati sul pc? (nel senso quando un software deve scaricare dei dati da internet lo fa appoggiandosi a dei processi del browser impostato come predefinito o sbaglio, perchè ho notato che usando un' applicazione java con flusso di dati costanti prelevati da internet dopo un pò si appesantiva, con dei rallentamenti che obbligavano a chiudere il software e riaprirlo, per caso ho cambiato l'impostazione del browser predefinito da firefox a edge e ho notato che il problema che ormai mi affliggeva da molto tempo ora sembra essersi risolto.) grazie
domthewizard18 Agosto 2020, 11:13 #4
ah ma perchè ancora esiste?
coschizza18 Agosto 2020, 11:44 #6
Originariamente inviato da: domthewizard
ah ma perchè ancora esiste?


per molte grandi aziende come la mia è ancora il browser predefinito e parliamo di decine di migliaia di client solo nel mio caso
StylezZz`18 Agosto 2020, 12:35 #7
Un grande browser che mi è sempre tornato utile per scaricarmi firefox.
corvazo18 Agosto 2020, 13:01 #8
Conosco qualcuno che è costretto ad utilizzare IE11 non essendoci altre possibilità di caricare file via Internet riquiesto dal sito aziendale... Prestazioni frustranti, file che non riescono ad essere trasmetti con una 100 Mbps, può essere che il sito usi un database MS che funzioni solo con IE11?
GioCain18 Agosto 2020, 14:31 #9
Per me devono sospendere il supporto a qualsiasi cosa che c'è da prima di win8.1 e rimuovere tutta la paccottiglia che c'è sull'os.
StylezZz`18 Agosto 2020, 14:33 #10
Originariamente inviato da: emiliano84
Battutona (inedita) del secolo


Non voleva essere una battuta, stavo solo condividendo la mia esperienza d'uso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^