Sun distribuirà soluzioni basate su Ubuntu Linux

Sun distribuirà soluzioni basate su Ubuntu Linux

Sun amplia la propria offerta di prodotti proponendo anche soluzioni basate su Ubuntu Linux e tra qualche settimana è previsto il rilascio di Hardy Heron" alias Ubuntu 8.04

di pubblicata il , alle 16:58 nel canale Sistemi Operativi
Ubuntu
 

Ubuntu Linux cresce e inizia a guardare sempre con più interesse al mercato professionale scegliendo ovviamente dei vendor attraverso cui proporsi in modo competitivo. Come riportano varie fonti online, anche Sun proporrà soluzioni server basate su Ubuntu e tali prodotti amplieranno l'offerta attuale che offre supporto a Windows Server, Solaris, Red Hat Linux e Novell SuSE Linux.

A conferma di questo ampliamento nelle strategie di Ubuntu c'è da segnalare la prossima versione 8.04 "Hardy Heron"  ora in fase alpha e attesa per il prossimo mese di aprile. Questo prodotto è il secondo distribuito da Canonical rispondenza al concetto di Long Term Support: questa denominazione si concretizza in un supporto pari a tre e cinque anni rispettivamente per ambito desktop e server. Alcune prime impressioni su "Hardy Heron" sono state pubblicate da Arstechnica.com qualche tempo fa.

La nuova distribuzione Ubuntu sarà basata sul recente kernel 2.6.24-11.17 e la release beta prevede l'utilizzo di GNOME 2.22 che può beneficiare del  virtual file system framework GVFS. Tra le altre novità si segnala anche PolicyKit, un nuovo strumento che promette di gestire in modo ottimizzato e sicuro i privilegi dei differenti processi in esecuzione. Come ormai noto, il kernel 2.6.24 implementa alcune interessanti novità relative alla gestione del risparmio energetico; queste nuove opzioni potranno essere ben sfruttate anche su installazioni notebook.

A conferma degli stretti legami tra Ubuntu e Sun, segnaliamo che alla prossima Ubuntu Live in Portaland uno dei principali sponsor sarà proprio la società di Santa Clara. Tra gli altri partner dell'evento figura anche Intel che potrebbe essere interessata a fornire i propri Classmate con Ubuntu linux 8.04 preinstallato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Asterion20 Marzo 2008, 17:05 #1
Ubuntu sembra avere le carte in regola per affermarsi, alla lunga, anche come distribuzione desktop. Più il tempo passa, più i sistemi operativi migliorano. Ottime notizie per noi
DanieleG20 Marzo 2008, 17:58 #2
La trovo una scelta abbastanza assurda...
la versione server di Ubuntu fa pietà, nel kernel utilizza addirittura moduli experimental.
arara20 Marzo 2008, 18:32 #3
Originariamente inviato da: DanieleG
La trovo una scelta abbastanza assurda...
la versione server di Ubuntu fa pietà, nel kernel utilizza addirittura moduli experimental.


Infatti, dubito che uno compri una macchina Sun per metterci Ubuntu invece di RedHat Enterprise o Solaris.
Probabilmente vorranno sfruttare l'hype del momento che si è creato attorno a Ubuntu...
Barra20 Marzo 2008, 18:44 #4
Xchè? le novità introdotte in hardy server sono notevoli, Landscape non mi sembra abbia equivalenti in casa redhat. E c'è da considerare anche il costo. Se le macchine sono certificate ubuntuserver significa che si possono acquistare, portarle a casa, prepararvi un mailserver, un server web o altro senza pagare cifre folli. Molti ISP usano debian sui loro webserver (vedi joomlahost) e magari li fanno girare su macchine HP, DELL o altro. Così sun entra in un nuovo mercato.

Poi tutti a lamentarci di quanto sia scarsa ubuntu ma alla fine è l'unica di cui si parla!
Barone di Sengir20 Marzo 2008, 18:59 #5
ribadisco che ogni macchina venduta con una distribuzione linux è una macchina il cui hardware è supportato da tutte le distro linux
per cui ben vengano pc con ubuntu sopra (le LTS di ubuntu server non sono poi così scarse come distribuzioni...)
arara20 Marzo 2008, 19:02 #6
Originariamente inviato da: Barra
Xchè? le novità introdotte in hardy server sono notevoli, Landscape non mi sembra abbia equivalenti in casa redhat. E c'è da considerare anche il costo. Se le macchine sono certificate ubuntuserver significa che si possono acquistare, portarle a casa, prepararvi un mailserver, un server web o altro senza pagare cifre folli. Molti ISP usano debian sui loro webserver (vedi joomlahost) e magari li fanno girare su macchine HP, DELL o altro. Così sun entra in un nuovo mercato.

Poi tutti a lamentarci di quanto sia scarsa ubuntu ma alla fine è l'unica di cui si parla!


Nei sistemi di fascia alta distribuzioni come RHEL sono decisamente piu adatte di Ubuntu dal punto della sicurezza e della stabilità.
Adesso non sto qua ad elencarle, ma su RHEL sono presenti una valanga di funzionalità all'avanguardia che non sono presenti su Ubuntu, tra cui SELinux, ExecShield, l'integrazione con Xen, il packet manager piu robusto, 7 anni di supporto, manuali e certificazioni.
Se credi che siano cose poco importanti guarda su questo thread per esempio: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1688260

Ubuntu va benissimo sui desktop, ma sui server non è la scelta piu felice.
Molti dei componenti che si trovano su Ubuntu vengono sono sviluppati da RedHat/Fedora, nell'ultima Hardy ad esempio hanno preso PolicyKit e le libvirt (sviluppati appunto da RedHat).
RedHat contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel e di molti altri componenti di sistema, alcuni sono sviluppati interamente da essi, è l'azienda che ha il maggior knowledge su Linux (e dove lavora Alan Cox, uno dei principali sviluppatori di Linux fin dal 91).
Le patch al kernel che vengono testate e sviluppate su Fedora sono quelle che verranno integrate nel kernel successivo.
Quasi tutte le aziende che usano Linux nell'enterprise usano RedHat o CentOS, che infatti è la distribuzione Linux piu diffusa in quel settore.

Tral'altro REHL 5 è l'unica distribuzione ad esssere certificta a livello EAL4+ (un evento importantissimo per Linux), lo stesso di Trusted Solaris e Windows Server, e scusa se è poco!
mika48020 Marzo 2008, 19:25 #7

!!!

Ubuntu?
mah....c'e' di meglio....
per un desktop consiglierei SIDUX tutta la vita
;-)
mika48020 Marzo 2008, 19:26 #8

opsssss

No su un server.....
Red hat li'!
Sorry
.Red.20 Marzo 2008, 19:37 #9
...e intanto a canonical contano i soldi...
arara20 Marzo 2008, 19:38 #10
Originariamente inviato da: .Red.
...e intanto a canonical contano i soldi...


RedHat ha un fatturato di poco inferiore ai 100 milioni di $, Canonical ne intasca molti meno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^