Novell e Secure Identity Management

Novell e Secure Identity Management

Novell annuncia la disponibilit� per gli sviluppatori di un nuovo server UDDI (Universal Description, Discovery and Integration).

di pubblicata il , alle 16:29 nel canale Sicurezza
 
Novell annuncia la disponibilità per gli sviluppatori di un nuovo server UDDI (Universal Description, Discovery and Integration), che aggiunge il secure identity management allo standard UDDI. I server UDDI Novell Nsure è basato sul software Novell eDirectory, ed è il primo componente disponibile della roadmap Destiny per eDirectory

Novell allarga la propria presenza nel secure identity management a UDDI (Universal Description, Discovery and Integration), tra i principali standard dei Web services, per aiutare le aziende a sviluppare questo tipo di tecnologia in modo più facile e sicuro. Il nuovo server Novell Nsure UDDI è il primo elemento della nuova roadmap Destiny per eDirectory ed è basato sul software Novell eDirectory, riconosciuto dagli analisti come il più avanzato sul mercato, e aggiunge il secure identity management a UDDI, migliorando la sicurezza e le possibilità di gestione dei registry dei Web services.

Sin dalla sua adozione nel 2000, lo standard UDDI è stato limitato nella sua adozione dalle dimensioni relativamente piccole dei progetti sui Web services e dalla mancanza di funzionalità adeguate nell'area della sicurezza e della gestione dei servizi. Limitazioni che vengono risolte da Novell con il server UDDI basato su eDirectory.

"Novell eDirectory è alla base del secure identity management all'interno e all'esterno dell'azienda, per cui l'estensione di queste funzionalità all'area dei Web services e in particolare a uno dei componenti chiave come UDDI è un'evoluzione del tutto ovvia del prodotto", afferma Angie Anderson, VP Novell per gli of Identity Services. "Il server Novell Nsure UDDI fa avanzare lo stato dell'arte degli sviluppi basati sui Web services, dato che le aziende non devono più rinunciare ai vantaggi dei Web services in termini di costi e semplicità per mantenere il controllo sugli accessi alle risorse aziendali. La gestione sicura dei Web services diventa una realtà a partire da oggi".

Il server Novell Nsure UDDI permette alle aziende di registrare i Web services e di renderli disponibili agli utenti interni o esterni, pur mantenendo la sicurezza e la gestione caratteristiche di eDirectory. Gli utenti, sia quelli che pubblicano sia quelli che accedono ai servizi, devono autenticarsi sulla directory e verificare la loro identità. In questo modo, tra l'altro, sia i diritti di accesso che i Web services registrati possono essere gestiti con gli strumenti tipici di eDirectory come Novell iManager, conosciuti dalla maggior parte degli amministratori di rete.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^