Android: un controllo antimalware su Google Play?

Android: un controllo antimalware su Google Play?

Google potrebbe integrare in Google Play nuove soluzioni per l'individuazione di codice malevolo. Per Android questo tipo di minacce iniziano a divenire problemi reali

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Sicurezza
AndroidGoogle
 

Gli esperti di sicurezza sono ormai sempre più convinti che l'ecosistema Android ad oggi esponga gli utenti a reali problemi di sicurezza: in questo recente approfondimento abbiamo riportato alcune informazioni rilasciate da Kaspersky Labs, ma in passato anche Symantec e Trend Micro confermavano le medesime preoccupazioni. L'imitando l'installazione di applicazioni al solo marketplace ufficiale i potenziali pericoli si riducono, ma comunque rimangono presenti.

A essere più volte criticato è il sistema utilizzato da Google per la validazione delle app distribuite, infatti il processo ha presentato in passato importanti lacune portando sullo store componenti pericolosi. La situazione è ben diversa per quanto riguarda lo store rivale di Apple nel quale per il momento l'iter di approvazione della singola app offre sufficienti garanzie.

Qualcosa potrebbe però cambiare presto, infatti stando a quanto rilevato da Android Police un recente aggiornamento di Google Play conterrebbe elementi che farebbero pensare all'introduzione di un nuovo strumento di controllo. Gli elementi individuati sono delle stringe di testo contenute nel file APK in distribuzione agli utenti Android in queste ore.

Al momento non esistono conferme ufficiali da parte di Google anche se l'acquisizione di VirusTotal da parte del colosso di Mountain View renderebbe questa novità di Android per lo meno plausibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Duncan16 Ottobre 2012, 11:51 #1
Finalmente... non è possibile che si possa scaricare dallo store roba non sicura...
JackZR16 Ottobre 2012, 12:00 #2
Mai avuto un problema con le app del Play Store, nel dubbio basta guardare i permessi che richiedono, secondo me gli "esperti di sicurezza" vogliono fare soldi con gli antivirus per Android e quindi dicono certe boiate.
Duncan16 Ottobre 2012, 12:11 #3
Il basta guardare su un dispositivo che deve essere usato anche da utenti totalmente ignari di come funzioni non basta...

Le app che vengono scaricate dallo store ufficiale devono essere sicure.

Certo se poi scarico da altre parti app e poi le installo non mi devo lamentare, ma dallo store non deve essere possibile correre rischi.
rb120516 Ottobre 2012, 12:22 #4
Stupendo, dichiarazioni sulla sicurezza fatte da produttori di software sulla sicurezza. Che cosa si può chiedere di più disinteressato ed indipendente?
TheMonzOne16 Ottobre 2012, 12:33 #5
Ogni ulteriore controllo sulla sicurezza, imho, è sempre il benvenuto...in qualsiasi ambito di impiego. Basta che non crei rogne agli sviluppatori onesti nel processo di pubblicazione delle app.

L'imitando l'installazione di applicazioni....
Boneschi, caffè!
IlCarletto16 Ottobre 2012, 14:07 #6
ma cosa serve se si prendono i malware dalle email?
Duncan16 Ottobre 2012, 14:14 #7
Originariamente inviato da: IlCarletto
ma cosa serve se si prendono i malware dalle email?


Intanto eliminiamo quelle dalle App.
Per quelli dalle email poi basta stare attenti da chi e cosa arriva, generalmente.
jokerpunkz16 Ottobre 2012, 19:53 #8
Originariamente inviato da: JackZR
Mai avuto un problema con le app del Play Store, nel dubbio basta guardare i permessi che richiedono, secondo me gli "esperti di sicurezza" vogliono fare soldi con gli antivirus per Android e quindi dicono certe boiate.


certo, sicuramente e anche così... vorrei precisare però che esiste il rischio di app-fake (un recente gioco della rovio per dirne una....) che hanno dentro codice malevolo.... li ci puoi cascare pure te, come qualunque utente

quindi dico si, al controllo a monte! (tanto dai, apple lo fa ANCHE per tagliare fuori funzioni, google quasi certo non farà la spocchia sulle app, controllerà solo la sicurezza....)
agiabuba17 Ottobre 2012, 00:27 #9
Originariamente inviato da: jokerpunkz
quindi dico si, al controllo a monte! (tanto dai, apple lo fa ANCHE per tagliare fuori funzioni, google quasi certo non farà la spocchia sulle app, controllerà solo la sicurezza....)

WAT? Apple ti ha rubato la merenda o cosa?
Baboo8517 Ottobre 2012, 14:05 #10
Originariamente inviato da: JackZR
Mai avuto un problema con le app del Play Store, nel dubbio basta guardare i permessi che richiedono, secondo me gli "esperti di sicurezza" vogliono fare soldi con gli antivirus per Android e quindi dicono certe boiate.


Idem. E dire che di app ne provo una vagonata.

Ma sinceramente per quelle due o tre a pagamento, prive di una versione demo che quindi ho scaricato per provare (si' non e' legale, ma a prescindere dal costo voglio prima provare l'app o il gioco) non mi hanno mai dato problemi nonostante non fosse il market ufficiale.

E comunque ci sono da tempo gli antivirus free. Usavo Lookout ma mi ciucciava un casino di batteria in idle, ora la CPU con Avast e' tranquilla.
Inoltre, col fatto che ho una rom customizzata, posso abilitare o disabilitare singolarmente tutti i permessi che l'app richiede, quindi ancora meglio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^