AMD, in arrivo tagli di prezzi per le APU di precedente generazione

AMD, in arrivo tagli di prezzi per le APU di precedente generazione

Con l'arrivo delle soluzioni Trinity, AMD abbassa il prezzo delle APU della precedente generazione, con tagli anche sensibili. Ecco qualche dettaglio.

di pubblicata il , alle 11:46 nel canale Processori
AMD
 

Update: AMD ha smentito che sia stata praticata una riduzione di prezzi delle proprie APU della famiglia A. Rimane il fatto che l'azienda abbia svalutato le proprie rimanenze di magazzino di ben 100 milioni di dollari, operazione che implica per AMD il vendere a prezzi inferiori rispetto al previsto propri prodotti pronti per la commercializzazione. E' quindi ipotizzabile che la verità stia nel mezzo: AMD non ridurrà ufficialmente i listini ma questi verranno limati per far fronte all'eccedenza di scorte e a una domanda che è tutt'altro che sostenuta. Di seguito riproponiamo la notizia così come originariamente pubblicata.

Il primo di ottobre appena trascorso è stato un giorno particolare per AMD, in quanto sono state annunciate le nuove APU che vanno sotto il nome in codice di Trinity, soluzioni su cui l'azienda punta molto. Ne abbiamo parlato dettagliatamente in questo articolo, qualora foste interessati ad approfondire l'argomento.

AMD, in ogni caso, aveva già in listino soluzioni con il medesimo posizionamento di mercato (che ricordiamo essere quello desktop), divenute nel frattempo meno appetibili ma comunque in grado di soddisfare ben più di un'esigenza. Ecco quindi in arrivo un taglio di prezzi le per "vecchie" APU, come indicato da Digitimes.

Per fare un esempio, la APU A4-3300 passerà dagli attuali 46 Dollari USA a 30, mentre A4-3400 da 48 a 35, sempre in valuta USA. Si tratta di tagli veramente sensibili, che porteranno più di una persona e di un integratore a farci un pensiero serio. Le novità comunque non finiscono qui, in quanto è previsto per il prossimo trimestre in taglio di prezzo anche per la soluzione A4-5300 (Trinity), che passerà da 53$ a 30$. Nel mirino di AMD ci sono le soluzioni Intel Pentium, ovvero quelle di fascia medio-bassa.

Il taglio sensibile dei prezzi è una strategia adottata da AMD anche in passato, che trova ulteriore fondamento prendendo in considerazione un dato importante: attualmente AMD è scesa sotto il 20% in termini di market share nel settore desktop, motivo per cui un prezzo aggressivo è visto come un modo per riprendersi qualche punto percentuale in tempi rapidi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bluv16 Ottobre 2012, 11:56 #1
davvero interessante per chi volesse realizzare buoni pc a bassissimo costo
ma in USA, chissà in Europa che prezzi usciranno
calcolatorez3z2z116 Ottobre 2012, 12:20 #2
Mi spiace dirlo ma questa strategia si chiama svendita.I tagli vanno dal 50% ad oltre il 70%, è assurdo.Ma come fa a risollevarsi in questo modo?????
s12a16 Ottobre 2012, 12:29 #3
E` proprio cosi`: devono svendere le vecchie APU affinche' le nuove non lascino un invenduto notevole.
Gnubbolo16 Ottobre 2012, 12:34 #4
magari con tante vendite riescono ad avere fiducia dagli investitori in borsa.
alla fine è solo un gioco di numeri e fette di mercato da fregare agli altri, solo che il processore/hardwaredibase non ti fidelizza come il software.
quello che è detto è una effettivamente una baggianata.
PacK816 Ottobre 2012, 12:59 #5
Originariamente inviato da: calcolatorez3z2z1
Mi spiace dirlo ma questa strategia si chiama svendita.I tagli vanno dal 50% ad oltre il 70%, è assurdo.Ma come fa a risollevarsi in questo modo?????
Svendita o no è pur sempre un ritorno di capitali che fa sempre comodo,in particolar modo per questo periodo di scarsissime vendite di PC e con la sempre più soffocante Intel che ha tagliato ultimamente i prezzi di Celeron e Pentium.

Peccato che le vecchie APU siano compatibili solo con MB FM1.
Malek8616 Ottobre 2012, 13:13 #6
Ci si potrebbe fare un ottimo HTPC con un processore da 30 dollari!

Però forse preferisco ancora l'E350, che almeno è mini-ITX e tutto integrato. Tanto per quello scopo va bene lo stesso.
killercode16 Ottobre 2012, 14:30 #7
Beh, il trinity a 30$ è un vero affare
PacK816 Ottobre 2012, 15:14 #8
Originariamente inviato da: Malek86
Ci si potrebbe fare un ottimo HTPC con un processore da 30 dollari!

Però forse preferisco ancora l'E350, che almeno è mini-ITX e tutto integrato. Tanto per quello scopo va bene lo stesso.
Quoto
Ma aggiungo che di MB mini-ITX sono in procinto di essere lanciate anche per le Trinity:

http://cdn.overclock.net/0/00/500x1...TX-600x400.jpeg

http://cdn.overclock.net/2/26/500x1...fcf9e_111a.jpeg

http://cdn.overclock.net/9/9b/500x1...9555308f35.jpeg
marchigiano16 Ottobre 2012, 15:23 #9
azz prezzi veramente invitanti

le mobo fm1 a55 partono da 38€
fm1 a75 da 43€
fm2 mediamente 5€ in più

ci si fa un bel muletto tuttofare a basso consumo (lasciate perdere il E350 che è troppo lento...)

tra il 3300 e il 5300 quale va di più? ci sono confronti in rete? i consumi dovrebbero essere molto al di sotto del tdp di 65w, secondo me la cpu sta sui 40 massimo
maxmax8016 Ottobre 2012, 15:59 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
ci si fa un bel muletto tuttofare a basso consumo (lasciate perdere il E350 che è troppo lento...)


già, è la volta che provo un AMD pure io!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^