Microsoft-UE: multa record

Microsoft-UE: multa record

Si è diffusa in queste ore la notizia relativa all'ammontare della multa inflitta dall' UE a Microsft: 497 milioni di euro

di pubblicata il , alle 14:08 nel canale Programmi
Microsoft
 

Da fonti non ufficiali assai vicine al commissario UE Mario Monti si è appreso l'ammontare esatto della multa inflitta a Microsoft da parte dell' UE: ben 497 milioni di euro!

Solo domani il verdetto sarà ufficializzato ed oltre al provvedimento sanzionatorio saranno chiarite le altre prescrizioni inflitte a Microsoft; ricordiamo che alla base di tutta questa vicenda vi è un'accusa di abuso di posizione dominante.

Microsoft non è certo contenta dell'ammenda inflitta, anche se probabilmente è ancor più preoccupata dai provvedimenti aggiuntivi che la UE comunicherà solo nella giornata di domani. Horacio Gutierrez, portavoce europeo di Microsoft, avanza anche dubbi circa la liceità di un provvedimento preso dall' UE nei confronti di una società USA.
Gli esperti di diritto avranno sicuramente da discutere per un po' di tempo, anche perché Microsoft nei giorni scorsi ha affermato di voler presentare immediatamente ricorso.

I soliti "ben informati" hanno cercato di delineare l'orizzonte futuro di Microsoft, che superata questa battaglia si troverà coinvolta in una serie di procedimenti legali messi in atto dalle varie società da lei danneggiate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

68 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias23 Marzo 2004, 14:15 #1

Sono d'accordo, ma...

quanto contano 500 milioni di euro in una società come la Microsoft (è una domanda)?
Florio23 Marzo 2004, 14:17 #2
Praticamente nulla, infatti il problema non è la multa ma le imposizioni la UE infliggerà a microsoft.
Sehelaquiel23 Marzo 2004, 14:21 #3
La vera domanda e':

I 500 milioni dove andranno a finire?
marck7723 Marzo 2004, 14:21 #4
Curioso che sotto questa notizia ci sia proprio un banner pubblicitario Microsoft.... GRANDI!
rip8223 Marzo 2004, 14:26 #5
500mln di EU non gli fanno una pippa, loro sono preoccupati per i provvedimenti pratici, mi auguro che siano all'altezza delle loro aspettative (meno rosee).
toshio23 Marzo 2004, 14:28 #6
Cosa vuoi che siano quasi mille miliardi di vecchie lire...
Praticamente una manovra finanziaria italiana!!!
Vabbè che li recupereranno in un paio d'anni, ma non mi sembra una "multina"...
peler23 Marzo 2004, 14:30 #7
Scusate l'ignoranza... ma perchè l'UE non può sanzionare una ditta USA se il reato è fato nell'UE? Di solito non si viene puniti secondo le leggi di dove viene fatto il reato?


Grazie
dialtone23 Marzo 2004, 14:38 #8
toshio ma vorrai scherzare spero...
L'ultima finanziaria italiana era per una 15ina di miliardi di euro... E` 30 volte piu` di quella multa, che per Microsoft restano comunque bruscolini.
TRON9823 Marzo 2004, 14:38 #9
Horacio Gutierrez, portavoce europeo di Microsoft, avanza anche dubbi circa la liceità di un provvedimento preso dall' UE nei confronti di una società USA.


E perchè la UE non può prendere una decisione del genere? Si credono sempre i soliti intoccabili... a questo punto, se vale quanto quotato, tutte le multinazionali del tabacco potrebbero mettere nuovamente in bella mostra il loro marchio sulla livrea delle F1 quando corrono in Europa, non vi pare?
Al di la dei soldi, che per M$ corrispondono ad una bazzeccola, quali saranno i provveddimenti SERI? Alla fine il consumatore verrà veramente tutelato? Ed una cosa che non ho mai potuto sopportare vale a dire il rimborso del SO della M$ diventerà più diretto? anche se ho letto su qualche thread su questo sito che sia stato completamente eliminato!!! Ed il diritto di recesso? Se fosse vero quanto scritto, chi sono loro per contravvenire ad una legge della UE? Potrei continuare ad oltranza...

Ciao

PS: prego astenersi persone che credono che l'informatica sia stata fondata da M$, è evidente che non avete vissuto il periodo a cavallo tra gli anni 80 ed il 90.
Charlie-Brown23 Marzo 2004, 14:41 #10

Chi paga i bruscolini?

Secondo voi chi li pagherà??? Noi, i soliti Utonti... :-( sigh

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^