Intel Core i9-10900K a 7,7 GHz con tutti i core attivi grazie all'elio liquido

Intel Core i9-10900K a 7,7 GHz con tutti i core attivi grazie all'elio liquido

Gli overclocker hanno messo le mani sul nuovo top di gamma desktop di Intel, il Core i9-10900K. Elmor θ riuscito a portarlo a 7,7 GHz con raffreddamento a elio liquido, altri overclocker si sono fermati a 7,2 - 7,4 GHz con raffreddamento ad azoto liquido.

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Processori
CoreIntelComet Lake
 

Il nuovo Core i9-10900K ha debuttato nelle scorse e subito gli overclocker si sono messi all'opera per "tirargli il collo". La CPU, secondo Intel, è in grado di raggiungere una frequenza di 4,8 GHz con tutti i core sotto carico e di spingersi fino a 4,9 GHz qualora vi siano le condizioni di temperatura adatte, ossia operi sotto i 70 °C, dando così modo al Thermal Velocity Boost di entrare in azione.

Tutto questo, ovviamente, con un robusto sistema di raffreddamento a liquido, ma che cosa succede se si prova a raffreddarlo con l'elio liquido? Si riesce a spingerlo ben oltre 7 GHz. Elmor, overclocker svedese di casa Asus, ha raggiunto 7,7 GHz (7702,62 MHz) con tutti i core e thread attivi.

L'attuale record è stato ottenuto su una nuova scheda madre Asus ROG Maximus XII Apex, con una tensione applicata al chip di 1,194V. Altri overclocker come Massman, che ha usato "il più classico" raffreddamento ad azoto liquido, si sono fermati a 7400 MHz sulla stessa motherboard, un risultato simile ai 7,42 GHz raggiunti da MSI sulla MEG Z490 Godlike. L'overclocker der8auer, usando sempre l'azoto liquido, è riuscito a portare il suo 10900K a 7,2 GHz.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta piω interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gatto2321 Maggio 2020, 19:25 #1
Il test effettuato a 7.7 da quei tipi mette i brividi addosso, cosa che fa sembrare il record del ragazzo con 7.4ghz quasi una stupidaggine da realizzare
frankie21 Maggio 2020, 20:30 #2
i processori e la scheda madre non sono compatibili con W7, ma loro non lo sanno e ci fan girare Xp.
Mparlav21 Maggio 2020, 20:57 #3
Il vcore applicato da Windows è 1.95V e 2.0V sulla ram, lo si vede al minuto 3:12 del video che raggiunge i 7.7 GHz.
Dopo di che sono molto probabilmente schiattati, ma per me che colleziono cpu, non dispiacerebbe un 10900K anche morto appesa al quadro
Bradiper21 Maggio 2020, 22:01 #4
Voglio sapere quanto era il tdp a 7,7... 600? 700?
coschizza21 Maggio 2020, 23:25 #5
Originariamente inviato da: frankie
i processori e la scheda madre non sono compatibili con W7, ma loro non lo sanno e ci fan girare Xp.


Lo si fa perché rende molto più stabile il sistema
coschizza21 Maggio 2020, 23:26 #6
Originariamente inviato da: Bradiper
Voglio sapere quanto era il tdp a 7,7... 600? 700?


sicuramente oltre 1000
Vash8822 Maggio 2020, 00:44 #7
Grande Giove!
dwfgerw22 Maggio 2020, 08:23 #8
Bah... capivo l'overclock tanti tanti anni fa.. ai tempi del celeron 300 @ 450.. ma questa roba non ha alcun senso di esistere.
Final5022 Maggio 2020, 11:01 #9
Originariamente inviato da: coschizza
sicuramente oltre 1000


A 1,2v 1000w sarebbero 830A... un po' troppi secondo me. Da quello che ho letto a 5.3Ghz all core hanno misurato 330w, a 7.7ghz non penso salga oltre i 600w, +80% di consumo per un +40% di freq mi sembra "ragionevole"
Saturn22 Maggio 2020, 11:15 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
Bah... capivo l'overclock tanti tanti anni fa.. ai tempi del celeron 300 @ 450.. ma questa roba non ha alcun senso di esistere.


Presente ! E come dimenticare il Celeron 2 633@790 tramite bus a 75 ?!?
Ha lavorato stabile per anni e anni, poi rivenduto ad un amico, è stato "rottamata" solo un paio di anni fa...ah quanti ricordi !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^