Surface Studio ufficiale: Microsoft reinventa l'all-in-one e sfida l'iMac

Surface Studio ufficiale: Microsoft reinventa l'all-in-one e sfida l'iMac

Surface Studio è un innovativo sistema all-in-one caratterizzato da ottime specifiche tecniche e la possibilità di essere inclinato sulla scrivania per essere utilizzato come piano di lavoro

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:56 nel canale Sistemi
SurfaceMicrosoftHoloLens
 

Microsoft ha annunciato un nuovo computer all-in-one lanciando la sfida diretta all'iMac di Apple. Come già sapevamo per mezzo di alcune voci di corridoio il suo nome è Surface Studio, e si caratterizza per alcuni dettagli molto interessanti. Il nuovo computer adotta un display da 28 pollici con aspect-ratio 3:2, a differenza dei 16:9 e 16:10 maggiormente diffusi sul mercato, e ha una risoluzione fuori standard, superiore anche alla Ultra HD 4K. Invece degli 8,3 milioni di pixel di quest'ultima, Surface Studio ne vanta ben 13,5 milioni con una densità di 192PPI.

Microsoft Surface Studio

Si tratta di un computer rivolto ai creatori di contenuti e, per la gioia di fotografi e registi, è possibile modificare lo spazio colore fra DCI-P3 e sRGB con la pressione di un unico tasto sull'Action Center. Chi invece utilizza le applicazioni di Microsoft Office può sfruttare una modalità di visualizzazione in scala reale, in cui 1 cm visualizzato su schermo corrisponde a 1 cm del documento reale. Come per ogni all-in-one, i componenti sono integrati, anche se non nella scocca del display che rimane sottilissima in tutti i punti, sia nelle estremità che al centro.

Sul fronte delle specifiche tecniche Microsoft ha stipato nel suo Surface Studio un processore Intel Core i7, supportato da 32GB di RAM DDR4 e una GPU NVIDIA GeForce GTX 980M. Lato archiviazione troveremo invece un hard-disk ibrido da 2TB, mentre due speaker stereo sono integrati all'interno della base del display. Molto interessante anche la disponibilità di porte: ci sono quattro porte USB 3.0, una mini DisplayPort, una porta Ethernet e uno slot di schede di memoria SD. Manca una porta Thunderbolt, assenza che potrebbe essere pesante per i professionisti.

Surface Studio non è un all-in-one tradizionale, soprattutto perché Microsoft lo ha progettato per essere utilizzato non solo con mouse e tastiera. La base permette di posizionare il monitor quasi orizzontalmente rispetto alla scrivania, in modo da operare sul display touchscreen come se fosse un piano di lavoro vero e proprio. La feature potrebbe essere riconducibile allo stand di Surface Pro, che permette varie inclinazioni, solo che in questo caso ci troviamo di fronte uno spazio di lavoro con una diagonale da 28 pollici e 13,5 milioni di pixel con cui interagire.

Microsoft Surface Dial

Surface Studio viene offerto con uno strumento chiamato Surface Dial, che consente di effettuare delle variazioni "radiali" offrendo un feedback aptico all'utente per percepire in maniera più accurata l'interazione. Appoggiando l'accessorio verrà riprodotto ai suoi bordi un menu radiale con cui effettuare le variazioni. Non manca una fotocamera compatibile con Windows Hello, un array di microfoni per interagire con Cortana (e non solo ovviamente), e la compatibilità con un pennino di tipo capacitivo. Il tutto a vantaggio di professionisti, utenti consumer, creatori di contenuti.

Microsoft Surface Studio è disponibile al pre-order negli USA a partire da oggi, 26 ottobre, mentre gli utenti potranno provarli dal vivo nei Microsoft Store dal 27 ottobre. La disponibilità sarà limitata in tutti i primi periodi del lancio, con le prime consegne attese prima della prossima stagione natalizia. Il prezzo? Assolutamente non per tutti: si parte infatti da 2.999 dollari.

Di seguito le configurazioni disponibili:

  • Intel Core i5, 1TB SSD, 8GB RAM, GTX 956M 2GB GPU – 2999 $
  • Intel Core i7, 1TB SSD, 16GB RAM, GTX 956M 2GB GPU – 3499 $
  • Intel Core i7, 2TB SSD, 32GB RAM, GTX 980M 4GB GPU – 4199 $

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

238 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaLindholm26 Ottobre 2016, 18:07 #1

Ahahah

PERFETTO!!!

L'avevo detto che Microsoft oggi avrebbe stupito, ma tutti stavano a pensare alla barretta oled dei macbook pro, sempre stantii a livello concettuale.
Ork26 Ottobre 2016, 18:07 #2
waaaaaao
[Kendall]26 Ottobre 2016, 18:11 #3
Sembra proprio eccezionale come AIO.
Certo che porca pupazza, una configurazione intermedia non potevano farla?
Ho capito male io o esce solo in versione super pompata con i7, 32GB di RAM, ecc a 2999$?

Edit: boh, in altri siti leggo di varie configurazioni. Attendo info più precise per esprimermi.
Comunque splendida macchina senza dubbio.
Flying Tiger26 Ottobre 2016, 18:12 #4
Originariamente inviato da: LucaLindholm
PERFETTO!!!

L'avevo detto che Microsoft oggi avrebbe stupito, ma tutti stavano a pensare alla barretta oled dei macbook pro, sempre stantii a livello concettuale.


Come non quotarti , un prodotto da rimanere semplicemente a ....

Phoenix Fire26 Ottobre 2016, 18:14 #5
Originariamente inviato da: [Kendall]
Sembra proprio eccezionale come AIO.
Certo che porca pupazza, una configurazione intermedia non potevano farla?
Ho capito male io o esce solo in versione super pompata con i7, 32GB di RAM, ecc a 2999$?


secondo me una versione tipo i5,16gb di ram a 1700-2000 avrebbe cmq sfondato

ma solo disco ibrido? una versione con 512/1tb solo SSD, magari nvme la potevano fare

cmq fico, veramente da wow come idea
nickfede26 Ottobre 2016, 18:15 #6
vista tutta la presentazione...oggi MS ha proprio spaccato

se a 2999 sono compresi tutti gli accessori il prezzo ci sta tutto....

macchina veramente fantastica....ma è tutto il concetto che mi entusiasma....Hololens sarà il completamento perfetto
Bestio26 Ottobre 2016, 18:17 #7
Mai capito il senso di questi AIO, un fisso con tutte le controindicazioni dei notebook, senza averne i pregi, e costano uno sproposito...

Che poi presentare oggi PC con GTX 9xx m quando c'è già in giro la 10xx mi pare nasca già vecchio.
MadMax of Nine26 Ottobre 2016, 18:22 #8
Bello è bello (apparte la 965M e la 980M che con le 10x0 sul mercato è un'eresia), ma paragonarlo all'iMac non mi sembra corretto, mi pare che l'utilizzatore tipico sia diverso per i due casi, più orientato alla creazione/produzione nel surface e più per la post produzione nell'iMac, oltre al prezzo, che per una volta l'iMac è più basso.
Eccezionale il Surface Dial, questo sì lo vedo veramente comodo come aiuto nel disegno.
Mparlav26 Ottobre 2016, 18:24 #9
Hw notevole.

Sul live blog di anandtech, hanno scritto "ssd 2TB pcie", ma temo che si siano sbagliati alla grande Solo quello viene 1200 euro.
Ma dal sito Microsoft:
https://www.microsoft.com/en-us/sur...udio/tech-specs

si parla di Rapid Hybrid Drive options: 1TB or 2TB, quindi parliamo del classico hdd 2.5" ibrido. Ci stava meglio un ssd m.2 pci-e + hdd 2.5", o solo il primo, visto che ci sono 4x usb 3.0.
Anche qui, almeno una usb 3.1 type C ci stava bene.

La risoluzione dello schermo è 4500x3000.

Ed un 28" touch del genere penso che da soli costi almeno un migliaio di euro. Chissà chi lo produce

I 3000$ direi che sono giustificati.
lucusta26 Ottobre 2016, 18:24 #10
ho, ragazzi, è davvero bello; inutile, ma davvero bello.

acc... 3000 euro per la base, ma e' bello quanto te pare, ma....
3000 euro....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^