Windows 7 e Netbook, ecco i piani di Microsoft

Windows 7 e Netbook, ecco i piani di Microsoft

Una nota interna di Microsoft rivela parte della strategia del colosso di Redmond nei confronti del fenomeno netbook che ha caratterizzato l'intero 2008

di pubblicata il , alle 15:32 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Una nota interna di Microsoft spiega, almeno in parte, quale sarà l'atteggiamento del colosso di Redmond conosciuto per lo sviluppo dei suoi sistemi operativi, nei confronti del mercato netbook, in occasione dell'arrivo di Windows 7. Ecco di seguito il testo integrale della nota:

"Notebook PCs (netbooks): Over the last 12+ months we’ve seen exponential growth and interest in the small notebook PCs. Originally these machines were considered a secondary or mobile PC; today we are starting to see customers use them as full functioning PCs. With Windows 7 we want to enable these customers to benefit from the features and functionality found in Windows 7 that their hardware can support. Given this, all editions of Windows 7 will work however for consumers we fully recommend Windows 7 Home Premium and for business customers, Windows 7 Pro on small notebook PCs with sufficient hardware so that customers can benefit from the full Windows experience. However, for those Small Notebook PCs that have limited hardware, OEMs will be able to offer Windows 7 Starter edition in both emerging and developed markets on small notebook PCs. Windows 7 Starter edition will be able to run only three applications at once, won’t have Aero Glass nor Media Center."

Il passo citato dalla nota mette in luce due aspetti fondamentali; il primo è rappresentato dal fatto che Microsoft vede ora la realtà Netbook come un elemento da trattare a sè stante che merita certamente attenzione. Il secondo aspetto da sottolineare è legato al fatto che Windows 7 è stato sviluppato anche per riuscire a portare importanti benefici a tutti gli utenti che utilizzano costantemente i netbook; la nota analizza successivamente quali siano le versioni che meglio si adattano alle diverse realtà, "consigliando" di utilizzare Windows 7 Starter edition in tutti quei sistemi con specifiche tecniche limitate destinati ai mercati emergenti; la particolare versione del sistema operativo è caratterizzata dalla possibilità di eseguire solo tre applicazioni per volta, ovviamente senza interfaccia Aero e la funzione Media Center. L'aspetto viene sottolineato successivamente nella nota, con il passo che riportiamo:

"Q: Is Windows 7 Starter the only version that will run on a netbook?
A: All versions of Windows 7 will be made available for the small notebook PCs known as netbooks. For OEMs that build lower cost small notebook PCs, Windows 7 Starter will now be available in worldwide. Microsoft recommends the more complete versions of Windows 7 like Windows 7 Home Premium on small notebook PCs with sufficient hardware for customers who want more than just basic features on these small PCs."

Microsoft intende quindi indirizzare la versione Starter di Windows 7 al mercato netbook, lasciando però scelta ai diversi produttori, nel caso in cui desiderassero sviluppare soluzioni più "carrozzate" e polifunzionali. Per una analisi dettagliata circa le versioni con cui sarà immesso Windows 7 sul mercato, rimandiamo a questa notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhirePhil04 Febbraio 2009, 15:38 #1
a me invece sembra di aver capito che MS vede Seven sui netbook senza "indirizzarci" la versione starter, tuttavia renderà questa versione disponibile in tutte le aree del mondo e non solo in quelle in fase di sviluppo...
seld04 Febbraio 2009, 15:46 #2
beh ormai si vedono solo netbook in giro... IMHO il OS di MS dovrà guardare sopratutto a quanto incide nel prezzo di acquisto totale del netbook...
yggdrasil04 Febbraio 2009, 15:46 #3
piazzarci la starter è come giocare alla roulette russa con il tamburo pieno
Notturnia04 Febbraio 2009, 15:55 #4
MS dice di usare la starter solo se il netbook fa schifo e si vuole lesinare su tutto.. non dice di usarla sempre..

anto_demeter04 Febbraio 2009, 15:59 #5
"la particolare versione del sistema operativo è caratterizzata dalla possibilità di eseguire solo tre applicazioni per volta, ovviamente senza interfaccia Aero e la funzione Media Center"

!!!
SwatMaster04 Febbraio 2009, 15:59 #6
Originariamente inviato da: Notturnia
MS dice di usare la starter solo se il netbook fa schifo e si vuole lesinare su tutto.. non dice di usarla sempre..


Piuttosto non sarebbe meglio una distribuzione ultra ottimizzata di Linux?
Avere un "coso" a tre applicazioni per volta è limitativo anche per il mio cellulare!
Pr|ckly04 Febbraio 2009, 16:00 #7
Vabbeh, alla fine solo per i mercati emergenti, per il resto sui portatili finirà la Home Premium.
anto_demeter04 Febbraio 2009, 16:03 #8
Originariamente inviato da: SwatMaster
Piuttosto non sarebbe meglio una distribuzione ultra ottimizzata di Linux?
Avere un "coso" a tre applicazioni per volta è limitativo anche per il mio cellulare!


Concordo a pieno...che senso ha avere una limitazione sul numero di applicazioni per volta!
Una volta che ci metto l'antivirus, il firewall ed msn ... poi che faccio?
ottoking04 Febbraio 2009, 16:10 #9
ok che che magari è meglio linux per i mercati emergenti ma Microsoft mica ce lo vuole mettere quindi fa la sua proposta per i mercati emergenti poi penso che tutti i netbook in europa monteranno la home premium come qualche produttore a già mostrato mettendoci la beta di win 7!!

OT: Ma gli Origami che fine hanno fatto ora con win 7 e multi touch potrebberò tornare alla ribalta
WarDuck04 Febbraio 2009, 16:20 #10
[...]however for consumers we fully recommend Windows 7 Home Premium and for business customers, Windows 7 Pro on small notebook PCs with sufficient hardware[..]. However, for those Small Notebook PCs that have limited hardware, OEMs will be able to offer Windows 7 Starter edition in both emerging and developed markets on small notebook PCs. Windows 7 Starter edition will be able to run only three applications at once, won’t have Aero Glass nor Media Center."


[I]
[...]tuttavia ai consumatori raccomandiamo Windows 7 Home Premium e per le aziende Windows 7 Pro su notebook con hardware sufficiente. Tuttavia per i notebook che hanno hardware limitato gli OEM avranno la possibilità di offrire Windows 7 Starter Edition in entrambi i mercati, emergenti e sviluppati. Windows 7 Starter edition consentirà di far girare solo 3 applicazioni alla volta, non avrà Aero Glass né il Media Center.[/I]

Ho tradotto superficialmente questo pezzo, Windows 7 Starter Edition fortunatamente non sarà un obbligo per i produttori.

Cmq sarebbe davvero odioso far girare solo 3 applicazioni per volta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^