Microsoft Project Mu: è ora open source l'implementazione UEFI di Surface

Microsoft Project Mu: è ora open source l'implementazione UEFI di Surface

Microsoft ha (del tutto inaspettatamente) reso open source Project Mu: si tratta dell'implementazione di UEFI utilizzata dal colosso di Redmond sui Surface e all'interno di Hyper-V

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftSurface
 

Microsoft ha annunciato di aver reso Project Mu open source. Per quanto il nome possa non dire molto ai più, si tratta di un importante passo per l'azienda di Redmond: Project Mu è infatti l'implementazione UEFI utilizzata per i prodotti della linea Surface e per le ultime edizioni di Hyper-V.

Project Mu (il cui nome deriva dalla lettera greca μ) è a sua volta un derivato di TianoCore, progetto open source che è stato però giudicato insoddisfacente da Microsoft. L'azienda ha preferito crearne un fork, con l'intento di renderne più semplice l'adozione nella forma firmware as a serviceutilizzata sui Surface. Lo scopo è anche quello di poter modellare a proprio piacimento il software, aggiungendo o togliendo funzionalità in base alle esigenze.

Microsoft Project Mu

Ecco dunque che Microsoft ha fornito Project Mu di una interfaccia grafica in linea con quella di Windows 10, con tanto di tastiera virtuale, e ha rimosso invece funzionalità che non riteneva utili o necessarie.

Il codice del progetto è disponibile su GitHub, ed è possibile leggere l'annuncio completo sul blog di Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium21 Dicembre 2018, 16:00 #1
potremmo aspettarci un bootloader meno blindato e più amichevole con linux?
silviop21 Dicembre 2018, 21:12 #2
Originariamente inviato da: Opteranium
potremmo aspettarci un bootloader meno blindato e più amichevole con linux?


Il problema e' se te lo firma la M$ , o se da la possibilità di inserire in surface piu' certificati!
aald21322 Dicembre 2018, 20:43 #3
Originariamente inviato da: Opteranium
potremmo aspettarci un bootloader meno blindato e più amichevole con linux?


Ho avuto un Surface Pro e un Book, e non c'è nessun problema per l'installazione di Linux. Si sblocca dal menu BIOS, si installa Grub, ed è tutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^