Memorie DDR2 low latency per OCZ

Memorie DDR2 low latency per OCZ

Il produttore americano presenta moduli DDR2-667 a bassa latenza di accesso; in attesa delle prime cpu Athlon 64 Socket AM2

di pubblicata il , alle 10:33 nel canale Memorie
OCZ
 

L'americana OCZ, una delle aziende specializzate nella produzione e nello sviluppo di memorie DDR e DDR2 per utenti appassionati di overclock, ha presentato una nuova gamma di memorie DDR2-667 a bassa latenza di accesso.

Si tratta dei moduli PC2-5400 Platinum XTC Series, modelli caratterizzati da timings di accesso pari a 3-3-3-15 e quindi capaci di prestazioni superiori rispetto ai moduli DDR2-667 che rispecchiano solo le specifiche definite dal JEDEC. Queste nuove memorie OCZ si pongono in diretta concorrenza con le soluzioni TWIN2X1024A 5400UL di Corsair, modelli con latenza pari a 3-2-2-8 e le cui caratteristiche tecniche sono disponibili a questo indirizzo.

Al momento attuale i moduli OCZ sono disponibili solo in taglio da 512 Mbytes per modulo; è auspicabile che OCZ possa introdurre in futuro memorie con simili latenze di accesso, ma con una capacitò complessiva pari a 1 Gbyte per ciascun modulo.

memorie_ocz_ddr2_667_ll.jpg

Di seguito le specifiche tecniche dettagliate fornite da OCZ:

  • 667MHz DDR2
  • CL 3-3-3-15 (CAS-TRCD-TRP-TRAS)
  • Available in 512MB modules and 1GB (2x512MB) Dual Channel Optimized Kits
  • Unbuffered
  • Platinum Mirrored XTC Heatspreader
  • Lifetime Warranty
  • 2.1 Volts
  • 240 Pin DIMM
  • OCZ Enhanced Latency Technology
  • 2.2V EVP

Da segnalare la possibilità di selezionare un voltaggio di alimentazione di 2.2V, con margine del 5% sia verso l'alto che verso il basso, senza invalidare la garanzia a vita fornita dal produttore.

Il comunicato stampa è disponibile a questo indirizzo; di seguito un estratto:

Sunnyvale, CA—April 5, 2006—OCZ Technology Group, a worldwide leader in innovative, ultra-high performance and high reliability memory, today launched the PC2-5400 Platinum XTC Series with enhanced latency. By integrating 3-3-3 timings, these next generation DDR2-667 solutions are the fastest available in the PC2-5400 speed-grade.

The demand for high performance DDR2 continues to mount due to the interdependence of several existing Intel platforms and the impending arrival of the new AMD and Intel CPU architectures. With ultra-fast timings of 3-3-3, the OCZ PC2-5400 Platinum XTC series provides the unprecedented memory performance that is preferred by so many DDR1 enthusiasts.

“Memory access latencies are the pivotal factor for system performance," commented Dr. Michael Schuette, VP of Technology Development at OCZ Technology. "It is much easier to document raw clock speed and its theoretical bandwidth than the performance increase achieved by low access latencies; however, the latter is what really matters for the ultimate gaming and multimedia performance. The new PC2-5400 EL DDR2 Platinum Edition XTC fills this void by offering faster access times than even the lowest latency DDR400 modules in the market.”

Each PC2-5400 Platinum XTC Edition 512MB module and 1GB dual channel kit is 100% hand-tested for quality assurance and compatibility and feature high quality, platinum-mirrored XTC heatspreaders for the most effective heat dissipation. Furthermore, each OCZ Platinum series module is backed by the industry leading OCZ Lifetime Warranty and technical support for unparalleled peace of mind.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nudo_conlemani_inTasca06 Aprile 2006, 10:40 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg]Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/memorie/16974.html

Il produttore americano presenta moduli DDR2-667 a bassa latenza di accesso
Click sul link per visualizzare la notizia.[/b]


Mi sento 1 po' chiaroveggente..
Menomale che proprio ieri auspicavo con l'ingresso della piattaforma AMD2 nel mercato informatico un nuovo impulso sul fronte memorie DDR2.

Infatti OCZ e Corsair non si sono fatte attendere, sicuramente ben vengano latenze più basse, la piattaforma AMD ha maggiore dipendenza da quella P D/2C
.. ma è sempre 1 nuovo business che dopo averci falcidiato con le DDR1 PC4400 da 300euro.. ora tocca a queste!
Cimmo06 Aprile 2006, 10:57 #2
tra l'altro bisognerebbe capire se amd parte con le ddr2 667 o salta direttamente alle 800, nel secondo caso queste ram sono perfettamente inutili per chi compra amd
Neo_06 Aprile 2006, 10:58 #3
infatti,ma la domanda è:
che possano diventare una "scelta obbligata"per ottenere un minimo di pretazioni decenti?
Runfox06 Aprile 2006, 11:05 #4
Ma le schede madri sono in grado di fornire 2.1 V alla RAM (non dovrebbe essere 1.8 V ?), oppure bisognerà stare attenti e comperare schede madri che abbiano la possibilità di variare il voltaggio fornito alla RAM ?
WarDuck06 Aprile 2006, 11:16 #5
Beh credo che un certo margine di voltaggio lo si darà anche alle schede di fascia bassa o presunte tali.
processore8606 Aprile 2006, 11:29 #6
secondo me queste memori sono inutile nn me pare che i pentium cn le ddr2 siano diventati più veloci in confronto alle ddr poi amd quando a presentato Athlon 64 Socket AM2 cn le ddr2 e fatto i test erano state ottentue prestazioni inferiori alle ddr
gianni187906 Aprile 2006, 12:14 #7
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca]Mi sento 1 po' chiaroveggente..
Menomale che proprio ieri auspicavo con l'ingresso della piattaforma AMD2 nel mercato informatico un nuovo impulso sul fronte memorie DDR2.

Infatti OCZ e Corsair non si sono fatte attendere, sicuramente ben vengano latenze più
falcidiato[/B] con le DDR1 PC4400 da 300euro.. ora tocca a queste!

ti do abbastanza ragione queste nuove memorie dovrebbero migliorare le prestazioni di AM2

un nuovo business certamente ma nessuno ci obbliga a passare a questo nuovo socket, gente che hanno il 939 ma anche il 754 dubito che passi a AM2, chiaramente chi invece compra il nuovo si dirigerà sul nuovo skt senza dubbio.
Luca6906 Aprile 2006, 12:56 #8
Rapporto prezzo/prestazione? Ovveró spendendo un sacco si soldi in piú quanto ci guadagno? Ne vale la pena?
Cimmo06 Aprile 2006, 14:03 #9
Originariamente inviato da: processore86
secondo me queste memori sono inutile nn me pare che i pentium cn le ddr2 siano diventati più veloci in confronto alle ddr poi amd quando a presentato Athlon 64 Socket AM2 cn le ddr2 e fatto i test erano state ottentue prestazioni inferiori alle ddr

Il problema del tuo ragionamento e' che amd NON ha ancora presentato il socket AM2, ha fatto solo vedere dei sample funzionanti e si e' sempre detto che aveva/ha un problema nel memory controller dei processori che rallentava il tutto.
Quindi quando avremo un lancio ufficiale e dei bench altrettanto credibili potremo fare queste valutazioni ora sono solo speculazioni
The_Killer06 Aprile 2006, 14:43 #10

e le DDR?

...ci sono speranze per queste gloriose memorie? io ho appena ordinato un pc nuovo con soket 939 e spero che duri qualche anno. Con tutti gli sviluppi di ddr2-3-4 non è che le DDR standard usciranno di scena? a me sarebbe tanto piaciuto vedere le DDR con Cas 1. è impossibile fisicamente o nessuno ci pensa perchè ormai hanno vita breve?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^