G.SKILL raggiunge i 5.000 MHz ad aria sui propri moduli DDR4 Dual-Channel

G.SKILL raggiunge i 5.000 MHz ad aria sui propri moduli DDR4 Dual-Channel

G.SKILL ha annunciato il nuovo record per mezzo di una nota stampa, validando il risultato sul sito CPU-Z

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Memorie
G.Skill
 

G.SKILL ha appena annunciato il raggiungimento di un importante traguardo nell'ambito dell'overclock delle memorie: la società è riuscita a spingere i propri moduli DDR4 alla velocità di 5.000 MHz in modalità Dual-Channel. È la prima volta, fa notare G.SKILL, che viene raggiunta e provata la barriera dei 5 GHz con due moduli configurati in dual-channel e raffreddati ad aria. È un risultato estremamente interessante se consideriamo che fino a due anni fa un valore simile era raggiungibile solamente attraverso poco sfruttabili sistemi di raffreddamento ad azoto liquido.

Il traguardo tecnologico è stato raggiunto con moduli basati su chip Samsung B-Die DDR4 in esecuzione su una scheda madre MSI Z370I Gaming Pro Carbon AC abbinata ad un processore Intel Core i7-8700K. È chiaro che il valore è stato raggiunto portando fuori specifica moduli che vengono venduti con caratteristiche meno elevate, e che le tecnologie attuali non permettono ancora performance simili all'interno di soluzioni commerciali già pronte per l'uso, ma G.SKILL fa sapere che sta compiendo esperimenti volti a spingere fin dove possibile le proprie soluzioni.

"In precedenza i 5GHz erano raggiungibili per le memorie solo con overclock estremi e in modalità single-channel", ha dichiarato Tequila Huang, Corporate Vice President di G.SKILL International. "Siamo entusiasti di annunciare che siamo stati in grado di arrivare a 5 GHz non solo con raffreddamento ad aria, ma anche in modalità dual-channel. Stiamo compiendo qualsiasi sforzo possibile per portare la specifica nel mercato consumer e portare l'esperienza delle prestazioni più estreme a tutti gli utenti sparsi nel mondo". Non sono state annunciate, però, tempistiche.


Clicca per ingrandire

Per comprovare l'annuncio G.SKILL ha pubblicato uno screenshot (che riportiamo qui sopra) in cui è possibile verificare l'hardware utilizzato durante il test. I 5 GHz sono stati raggiunti con moduli G.SKILL Trident Z RGB Dual-channel con codice F4-4700C19-8GTZR annunciati poche settimane fa e, essendo l'overclock raggiunto con sistema di dissipazione ad aria, è replicabile da tutti gli utenti che hanno le competenze adeguate e il giusto hardware. G.SKILL ha inoltre validato il risultato anche attraverso CPU-Z: trovate il link all'interno di questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick29 Marzo 2018, 19:21 #1
Personalmente sono stato deluso dalle memorie ad alta freq, non per altro.. ma uno o due moduli.. se vai oltre non arrivano manco a 2400 per dire.. non parlo delle gskill in questione.. ma in generale di altri marchi..
al13529 Marzo 2018, 21:40 #2
Originariamente inviato da: Rubberick
Personalmente sono stato deluso dalle memorie ad alta freq, non per altro.. ma uno o due moduli.. se vai oltre non arrivano manco a 2400 per dire.. non parlo delle gskill in questione.. ma in generale di altri marchi..


ti giuro piu leggo e meno capisco quel che volevi dire
Malmst33n[RPM]29 Marzo 2018, 22:59 #3
Originariamente inviato da: al135
ti giuro piu leggo e meno capisco quel che volevi dire


siamo in due!
theboy30 Marzo 2018, 00:32 #4
Originariamente inviato da: Malmst33n[RPM]
siamo in due!


tripletta
Lithios30 Marzo 2018, 12:10 #5
voleva dire che la delusione dei moduli nasce dal fatto che uno o due moduli overclokkati ad alta frequenza vanno oltre cioè che non per altro riescono a fare quando poi a 2400 mhz riescono le gskill a dispetto di quelli che invece comunque non sentono un numero superiore di RAM...

... è tutto chiaro no?
MadMax of Nine30 Marzo 2018, 15:40 #6
Originariamente inviato da: Lithios
voleva dire che la delusione dei moduli nasce dal fatto che uno o due moduli overclokkati ad alta frequenza vanno oltre cioè che non per altro riescono a fare quando poi a 2400 mhz riescono le gskill a dispetto di quelli che invece comunque non sentono un numero superiore di RAM...

... è tutto chiaro no?




teox8530 Marzo 2018, 17:41 #7
Originariamente inviato da: al135
ti giuro piu leggo e meno capisco quel che volevi dire

L'ho riletto 3 volte, sempre più lentamente e non riuscivo a saltarne fuori, poi ho letto il tuo commento
theboy31 Marzo 2018, 00:57 #8
Originariamente inviato da: Lithios
voleva dire che la delusione dei moduli nasce dal fatto che uno o due moduli overclokkati ad alta frequenza vanno oltre cioè che non per altro riescono a fare quando poi a 2400 mhz riescono le gskill a dispetto di quelli che invece comunque non sentono un numero superiore di RAM...

... è tutto chiaro no?


Link ad immagine (click per visualizzarla)
ethan8631 Marzo 2018, 10:13 #9
ho una motherboard con DDR3, conviene passare alle DDR4 in rapporto qualità/prezzo o aspetto una next release?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^