Intel Core i3 di decima generazione: ora sino a 8 threads

Intel Core i3 di decima generazione: ora sino a 8 threads

Nuove indiscrezioni apparse online indicano per i processori Intel Core i3 di decima generazione per sistemi desktop l'integrazione della tecnologia HyperThreading: 4 core e 8 thread sono una mossa anti-Ryzen

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Processori
IntelCoreAMDRyZen
 

Sarà a partire dall'inizio del 2020 che Intel renderà disponibili i primi processori della famiglia Comet Lake-S per sistemi desktop tradizionali. Si tratta di CPU indicate commercialmente come appartenenti alla famiglia Core di decima generazione, costruite con tecnologia produttiva a 14 nanometri ++ e derivate a livello di architettura da quelle Coffee Lake ora in commercio.

Tra le peculiarità di questi nuovi processori segnaliamo la presenza di versioni che integrano al proprio interno architettura a 10 core, ovviamente destinate alle soluzioni top di gamma nel portafoglio di CPU Intel. Sono però emerse informazioni interessanti riferite alle versioni maggiormente d'ingresso, quelle della famiglia Core i3.

Per questi modelli si prevede infatti che Intel adotterà architettura quad core, così come i predecessori, in abbinamento però anche alla tecnologia HyperThreading così da mettere a disposizione sino a 8 threads in parallelo che possono essere processati dalla CPU.

Un dato del database SiSoftware, evidenziato su Twitter a questo indirizzo, ha permesso di evidenziare queste caratteristiche per la CPU Core i3-10100, modello con una frequenza di clock base di 3,6GHz e un totale di 6MB di cache L3. La scelta di integrare anche tecnologia HyperThreadring quale differenza rispetto al passato è facilmente giustificabile dalla necessità di rendere questi processori maggiormente competitivi rispetto alle corrispondenti proposte AMD della famiglia Ryzen: questi ultimi processori sono infatti caratterizzati da un maggior numero di core, indicativamente a parità di costo, rispetto ai modelli Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bradiper14 Ottobre 2019, 10:13 #1
Ancora a 14 nm?
Gyammy8514 Ottobre 2019, 10:26 #2
Ma 4 core 4 tread in fascia top non erano il massimo per tutto fino al 2030? certo che uno con sti paradigmi dell'eccellenza che cambiano di continuo rischia di confondersi
Mparlav14 Ottobre 2019, 10:26 #3
Se lasciano il prezzo dell'i3-9100f, quindi sugli 80-90 euro, mettono maggiore pressione al Ryzen 3200G (4c/4t) e si pongono in contrapposizione al più caro 3400G (4c/8t).
Peterino1980^14 Ottobre 2019, 10:58 #4
La concorrenza fa bene a Intel,una bella inversione di tendenza nel mettere l'HT a cpu di fascia entry level,quando invece con la serie 9000 l'aveva tolto da cpu di fascia alta come il 9700K. Ora vediamo il resto delle proposte e poi si fa l'upgrade.
giugas14 Ottobre 2019, 11:07 #5
Lo dico senza intento polemico, ma la rinata concorrenza ha fatto si che un i7 di due/tre anni fa sia diventato un i3.
Mparlav14 Ottobre 2019, 11:39 #6
Non penso che a 3.6/4.2GHz (?) raggiunga le prestazioni di un i7-7700k a 4.2/4.5GHz, forse è più vicino ad un i7-6700K 4.0/4.2GHz di 4 anni fa'.

L' i3-9350KF 4c/4t con molti sbloccato lo vendono ancora a 170-180 euro, togliendo la grafica integrata.
Speriamo che il suo successore, oltre ad essere più economico, lasci la grafica, utile in questa fascia.
Cappej14 Ottobre 2019, 12:00 #7
@tutti

vista l'evoluzione, mi spiegate effettivamente la differenza tra Thread e Core? e soprattuto all'interno di una HYPERVISOR tipo VMware come si comportano?

io sapevo che il CORE è processore fisico e il Thread è virtuale, ma che alla fine in fase di VM o nel semplice TASK di Windows mi troverò, nel caso di questo nuovo i3 10100, 4+8 ovvero 12 "processori" ( e mi pare sia proprio così

In realtà sul siti ARK di intel definisce il THread così:

"Un thread, o thread di esecuzione, è un termine software per la sequenza ordinata di base delle istruzioni che possono essere trasmesse da un'unica core CPU."

che mi sembra una supercazzola del Mascetti

Grazie
giugas14 Ottobre 2019, 12:05 #8
Mi riferivo al 7700 liscio che ha una frequenza base di 3.6 GHz.
In ogni caso era una considerazione legata al fatto che, grazie alla ritrovata concorrenza, Intel oggi offre un i3, grossomodo, equivalente ad un i7 liscio di un paio di anni fa.
Cappej14 Ottobre 2019, 12:05 #9
Originariamente inviato da: giugas
Mi riferivo al 7700 liscio che ha una frequenza base di 3.6 GHz.
In ogni caso era una considerazione legata al fatto che, grazie alla ritrovata concorrenza, Intel oggi offre un i3, grossomodo, equivalente ad un i7 liscio di un paio di anni fa.


c'è da considerare anche la cache... lo speed-step, il VT, le varie istruzioni che di solito sono solo nei processi top
calabar14 Ottobre 2019, 13:03 #10
@Cappej
Nella denominazione core/thread, si intende che un processore con n core fisici sia in grado di gestire contemporaneamente (in hardware, pur condividendo delle risorse) m>n thread (intesi come task eseguiti sul/dal sistema operativo).
In un processore 4C/8t ogni core (fisico) può eseguire in hardware due thread contemporaneamente.

Esistono tecnologie SMT (quella di Intel si chiama HyperThreading) che possono gestire un numero maggiore di thread per core fisico.
Di recente per esempio si è parlato di 4 thread per core gestiti dai nuovi AMD Epyc, ma a quanto pare questo non avverrà nella prossima generazione, forse nella successiva, forse mai!
Esistono comunque processori con SMT a 8 vie come i power di IBM.
Lo scopo dell'SMT è, come intuirai, sfruttare il più possibile le risorse di calcolo fornite dal core.

Ah, per rispondere alla tua domanda no, verranno visti 8 core e non 12, ossia gli 8 core "virtuali" esposti al sistema operativo.
Se hai chiaro il concetto di livelli di astrazione, i core logici (o virtuali) sono ad un livello superiore rispetto a quelli fisici, quindi il sistema soprastante vede i core logici ma non quelli fisici.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^