Memorie DDR4 con Led RGB anche per Corsair

Memorie DDR4 con Led RGB anche per Corsair

La moda di illuminare con soluzioni LED RGB i componenti del proprio PC contagia anche Corsair, che annuncia memorie Vengeance con questa funzionalità

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:31 nel canale Memorie
CoreIntelDDR4CorsairAMDRyZen
 

L'americana Corsair ha annunciato la disponibilità di nuovi kit memoria DDR4 della famiglia Vengeance RGB, soluzioni che come il nome lascia chiaramente intendere sono dotate di Led RGB al proprio interno.

L'implementazione sviluppata è basata su Corsair Link, nome che identifica la tecnologia sviluppata da tempo dall'azienda americana che permette di monitorare e controllare da sistema operativo i vari componenti compatibili installati nel proprio sistema grazie ad un pannello software. Questo approccio non richiede l'utilizzo di cavi che colleghino i moduli memoria alla scheda madre, semplificando il layout complessivo dell'interno del case.

corsair_vengeance_rgb_600_3.jpg

L'utente può configurare i Led in modo da operare secondo 4 modalità di illuminazione indipendente, oppure configurarli in modo tale che operino in sincronia con la temperatura di funzionamento offrendo così un monitor visivo diretto utile in caso di temperatura interna eccessiva.

corsair_vengeance_rgb_600_2.jpg

I moduli sono certificati da Corsair per operare su piattaforme basate su chipset Intel Z170 e Z270, per l'abbinamento con processori Intel Core della serie socket LGA 1150, oltre che con i processori Core i7 basati su piattaforma chipset Intel X99. L'azienda è al momento al lavoro per implementare certificazione anche con i processori AMD della famiglia Ryzen.

corsair_vengeance_rgb_600_4.jpg

I kit Vengeance RGB sono disponibili in versioni da 16 Gbytes (2x8GB) e 32 Gbyts (4x8GB) di capacità complessiva, in due differenti tagli in termini di frequenza di clock massima. Il primo arriva sino a 2.666 MHz di clock in abbinamento a timings 16-18-18-35 e tensione di alimentazione di 1.2V, mentre quello con clock massimo di 3 GHz ha timings 15-17-17-35 con tensione di alimentazione pari a 1.35V. L'azienda ha anticipato che prossimamente verranno rese disponibili altre versioni di differente capacità e frequenza di funzionamento massima.

Ulteriori informazioni su questi prodotti sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
raiden_master_v522 Marzo 2017, 09:53 #1
Non sai come vendere un prodotto? Mettici i led rgb, pimp my race pc
Notturnia22 Marzo 2017, 10:03 #2
cioè.. le ram vanno raffreddate perchè sennò rischi che si piantano e quindi gli montiamo un dissipatore e poi aggiungiamo dei led per tenerle al caldo ?.. qualcosa mi sfugge.. è come aprire le finestre in agosto e poi accendere il condizionatore per gestire il caldo che entra.. boh..

carine ma un controsenso su quelle ram.. capisco un prodotto più consumer ma uno per OC proprio no..
hexaae22 Marzo 2017, 10:27 #3
Ma per piacere.... Feticismo tecnologico poi, oltre che stupidamente insensato.
emanuele8322 Marzo 2017, 11:03 #4
Originariamente inviato da: Notturnia
cioè.. le ram vanno raffreddate perchè sennò rischi che si piantano e quindi gli montiamo un dissipatore e poi aggiungiamo dei led per tenerle al caldo ?.. qualcosa mi sfugge.. è come aprire le finestre in agosto e poi accendere il condizionatore per gestire il caldo che entra.. boh..




non credo che la tua frase abbia senso. Perchè i led le terrebbero al caldo scusa? 10milliampere a 5 volt per led fa 50 mW a led che non scaldano nemmeno il PCB su cui sono montati. i led cambiano colore, se cosi li imposti, per dare un feedback visivo sulla temperatura delle RAM. useless
zappy22 Marzo 2017, 11:03 #5
che vaccata
MiKeLezZ22 Marzo 2017, 11:22 #6
Originariamente inviato da: Notturnia
cioè.. le ram vanno raffreddate perchè sennò rischi che si piantano e quindi gli montiamo un dissipatore e poi aggiungiamo dei led per tenerle al caldo ?.. qualcosa mi sfugge.. è come aprire le finestre in agosto e poi accendere il condizionatore per gestire il caldo che entra.. boh..

carine ma un controsenso su quelle ram.. capisco un prodotto più consumer ma uno per OC proprio no..
A parte che le RAM non vanno raffreddate... lo si fa perché è figo... i LED come scritto sopra consumeranno 0,1W a banco, a dire tanto, e rispetto i 4W delle RAM è trascurabile...
Chiediamoci più che altro perché alla gente gli piaccia farsi dei gran pipponi su queste cose (compresi 100 o 200MHz di differenza e 1 o 2 timing più bassi) invece di ambire a qualcosa di un po' più serio come il supporto ECC o un allargamento del singolo bus da 64-bit a 128-bit (144-bit se ECC).
Goofy Goober22 Marzo 2017, 11:25 #7
la vera moda tra poco sarà farsi i pc senza alcun led... se sarà ancora possibile...
s-y22 Marzo 2017, 11:31 #8
mi aspetto a breve qualche 'maker' che fa un video per trasformare una stecca di ram in una comodissima pila
jepessen22 Marzo 2017, 11:35 #9
Originariamente inviato da: Notturnia
carine ma un controsenso su quelle ram.. capisco un prodotto più consumer ma uno per OC proprio no..


Al contrario.. Per un utente consumer sono assolutamente inutili anche perche' I computer da ufficio non hanno certo case trasparenti.. Queste sono per gli amanti dell'overclock cui piace avere lucine, led e acquari dentro il case per fare a gara a chi e' piu' tamarro...

Comunque i LED non sono un problema per il calore... Basta vedere la potenza assorbita da un led a bassa potenza per PCB oltre alla sua efficienza energetica. E' una quantita' di almeno due ordini di grandezza inferiore a quella emessa del PCB della RAM, quindi totalmente trascurabile...
emanuele8322 Marzo 2017, 11:37 #10
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
A parte che le RAM non vanno raffreddate... lo si fa perché è figo...


non è vero: le RAM le si raffreddano specialmente per permettere di raggiungere la stabilità garantita dal produttore se si lavora fuori specifica (vedasi overvoltage per ottenere OC o timing spinti). Una temperatura di lavoro più bassa della massima dichiarata nel datasheet permette anche di allungare la vita del componente e questo è un dato generale che vale per qualunque componente elettronico. Stessa cosa vale per il voltaggio. Se tieni conto che la potenza dinamica scala linearmente con la frequenza e con il voltaggio allora per ram OC come queste il dissipatore è un must. io ci metterei anche una bella ventola o meglio un kit a liquido . Ma solo per farle durare i 10 annic he il mio prossimo computer dovrá durare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^