Moduli di memoria DDR-II PC2-4300 per server da Elpida

Moduli di memoria DDR-II PC2-4300 per server da Elpida

Elpida è pronta ad avviare la produzione di moduli di memoria per server ad alte prestazioni

di pubblicata il , alle 09:40 nel canale Schede Madri e chipset
 

Elpida Memory ha dichiarato di essere pronta per avviare la produzione in volumi di moduli DIMM DDR-II registered per l'impiego con sistemi server ad alte prestazioni.

I moduli di memoria PC2-4300 da 2 GB con supporto ECC rappresentano i più veloci moduli DRAM ad alta densità attualmente disponbili. Originariamente tali moduli sono stati programmati per la produzione in volumi nel secondo trimestre 2004. Elpida produce i propri chip da 512Mb con processo a 0.11 micron e utilizzando wafer da 300mm nel proprio stabilimento giapponese. I moduli avranno CAS Latency di 3-4-5.

Una peculiarità interessante dei moduli di memoria DDR-II di Elpida è rappresentata dal nuovo tipo di packaging utilizzato per i chip di memoria. Per realizzare moduli di memoria sottili e con migliori caratteristiche di dissipazione termica, Elpida ha utilizzato il package sBGA (stacked Ball Grid Array).

Il prezzo di questi prodotti sarà annunciato in seguito. Con grossa probabilità i nuovi moduli saranno resi disponibili dopo il lancio formale dei nuovi processori Intel Xeon basati su core Nocona e delle nuove piattafomre Lindenhurst e Tumwater.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet16 Gennaio 2004, 10:03 #1
Per essere delle memorie di tipo registered a 266 MHz (533 DDR) un CL3 mi sembra onesto.
pg08x16 Gennaio 2004, 11:09 #2
DDR2 equivalenti a 4300/8 = 533Mhz
Quindi 133x4 ?
CarmackDocet16 Gennaio 2004, 18:31 #3
No. Per le DDR2 non ci sarà un raddoppiamento delle informazioni trasferite per ciclo di clock rispetto alle DDR, come invece era avvenuto "al tempo" del passaggio dalle SDR (1) alle DDR (2). Le DDR2 saranno soltanto costruite con una tecnologia + evoluta e pertanto potranno essere spinte a frequenze più elevate. Per tornare ai tuoi conti:
4300/4 = 1066MHz, quindi 266x4, che dovrebbe essere il Quad Pumped Bus dei Prescott su socket LGA775.
La tecnologia a 4 informazioni per è stata sviluppata dalla Kentron (QBM = Quad Band Memory) e VIA ne ha implementato il supporto nel recente Chipset per P4 PT880 (credo), ma attualmente non mi riulta sia stata ancora implementata questa soluzione, nonostante le previsioni iniziali:

"Kentron promised to sample 4.2GB/s QBM modules (based on PC2100 DDR) in December, with mass availability in the first quarter of 2003."

Ciao
dragunov17 Gennaio 2004, 17:03 #4
Bella siegazione!
Cmq mi sembrava che il bus fosse non più monodirezionale ma bidirezionale nelle ddr2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^