Dothan al debutto nel secondo trimestre 2004

Dothan al debutto nel secondo trimestre 2004

Lieve ritardo per la nuova generazione di processori Pentium M a 0.09 micron di processo produttivo: debutto previsto ad Aprile

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:40 nel canale Portatili
 
Originariamente previsto al debutto per il mese di Febbraio 2004, il nuovo processore Intel Pentium M per sistemi Centrino ha subito un ulteriore rinvio sino al secondo trimestre del 2004.

Dothan, questo il nome in codice della nuova cpu Intel per sistemi notebook, è costruito con processo produttivo a 0.09 micron, al pari della nuova generazione di cpu Intel per sistemi Desktop Pentium 4, noti con il nome in codice di Prescott.

Oltre al nuovo processo produttivo, Dothan si differenzierà dall'attuale generazione di processori Pentium M in commercio per il quantitativo di cache L2 integrata on Die, passata da 1 a 2 Mbytes.

Stando alle dichiarazioni di Paul Otellini, presidente di Intel, Dothan ha richiesto un redisign della circuiteria, modifica che introdurrà un nuovo stepping interno del processore ma che, ovviamente, ha pure impattato sul tempo di debutto previsto originariamente.

Mancano dettagli ufficiali, ma stando alle previsioni die responsabili Intel Dothan verrà presumibilmente introdotto all'inizio del secondo trimestre, quindi nel mese di Aprile.

Fonte: news.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet16 Gennaio 2004, 10:20 #1
Chissà se riescono ad arrivare a 2 GHz di frequenza con 2 MB di Chache e a mantenere il consumo del "vecchio" Pentium-M a 1,6/1.7 GHz?
tecnocell16 Gennaio 2004, 10:30 #2
Sembra molto promettente.........sopratutto per la notevole potenza di calcolo!
cionci16 Gennaio 2004, 11:07 #3
Ad occhio dovrebbe consumare meno... La cache L2 non dissipa poi tanto rispetto alle altre aree del core...
sdt16 Gennaio 2004, 11:26 #4
che bello, il Pentium-M... lo voglio su desktop, maledizione!

ah, una workstation dual Pentium-M con due dissipatori passivi sovradimensionati, scheda grafica con raffreddamento passivo e due ventole 12x12 che raffreddano tutto senza casino...
plunderstorm16 Gennaio 2004, 11:59 #5
io sto bene con i miei 56 db asdadssadsda
suppostino16 Gennaio 2004, 12:08 #6
Peccato per il ritardo ma dato che ero in dubbio se attendere il Dothan o comprare subito il portatile mi hanno fatto il favore di liberarmi dall'indecisione.
Strano che il passaggio al processo a 0.09 micron abbia portato a ritardare il debutto sia del Dothan che sopratutto del Prescotto, che qualcosa sull'introduzione di questo nuovo step produttivo sia andato meno bene di quanto annunciato trionfalmente da Intel l'anno scorso?
lasa16 Gennaio 2004, 15:36 #7
Peccato per questo ritardo......
IL PAPA16 Gennaio 2004, 22:08 #8

mah

non è che han introdotto anche qui il palladium come han fatto nel prescott? ed il ritardo è dovuto alle tempistiche tecniche per l'implementazione del nuovo codice?
dragunov17 Gennaio 2004, 16:59 #9
La cache deve dissipare molto male dimensioni ridotte del gate credo che aiuteranno sicuramente i propositi di intel di ridurre la potenza da dissipare
Tommy.7318 Gennaio 2004, 02:15 #10
Perchè una vocina nella mia testa continua a ripetermi che il vero motivo di questo ritardo potrebbe essere dovuto al fatto che sua maestà Prescot ancora non riesce a fare il suo debutto?

Effettivamente sarebbe brutto far uscire la più potente CPU Intel per un portatile!

Il Pentium M ha le ali tarpate. Mettiamolo su un desktop, abilitiamo il FSB800 (abbassando ovviamente il moltiplicatore) e confrontiamolo con il P4! Su desktop ci potremmo permettere di farli consumare un po' di più, di sottoporli a voltaggi un po' più alti, e farli andare già oggi a 2GHz! A mio avviso (criticabilissimo si intende) i Pentioum M ce li vendono stagionati di 6 mesi!
E poi credo che un Dual Pentium-M andrebbe meglio di un P4-HT e consumerebbe meno!

Pazienza!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^