Office 2010: requisiti minimi da Microsoft

Office 2010: requisiti minimi da Microsoft

Microsoft ha diffuso alcune note relative ai requisiti hardware minimi per Office 2010

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:31 nel canale Programmi
Microsoft
 

Non appena un nuovo sistema operativo viene presentato o un applicativo viene aggiornato una delle informazioni più ricercate riguarda i requisiti hardware minimi per il corretto funzionamento. Anche nel caso di Microsoft Office 2010 c'è molta curiosità per le caratteristiche hardware previste da Microsoft, e questo post di Alex Dubec - Program Manager on the Office Trustworthy Computing Performance team - offre un quadro completo e interessante.

Già leggendo i primi paragrafi si apprende un'informazione importante: in linea di massima su un pc adatto a Office 2007 sarà possibile installare Office 2010; la medesima certezza non c'è nel caso di hardware adatto a Office 2003. Sul piano della dotazione ram e del processore la nuova suite di Microsoft richiede caratteristiche identiche a quelle previste per Office 2007. Per quanto riguarda i sistemi operativi supportati dal nuovo Office riportiamo questa tabella di sintesi.

Per Office 2010 non cambia molto a livello di ram e di cpu, ma sul fronte dello spazio occupato su disco le differenze sono enormi: a seconda delle installazioni lo spazio occupato potrebbe essere anche di alcuni gigabyte. Questa smodata crescita è riconducibile alle molte funzionalità introdotte, al supporto a sistemi a 64bit e a un approccio conservativo da parte di Microsoft: Alex Dubec lascia intendere che in alcuni casi i requisiti minimi siano stati determinati con un buon margine di tolleranza.

Il post pubblicato su TechNet offre anche importanti indicazioni in merito alla necessità di avere su un sottosistema video dedicato al fine di utilizzare Office 2010. Su questo aspetto Alex Dubec afferma in modo esplicito come la presenza di tale componente possa migliorare l'usabilità del prodotto ma in realtà non sia un parametro vincolante.

Microsoft nel caso di Office 2010 non offre una lista di "requisiti consigliati" e non nasconde come la presenza di “minimum” e “recommended” hardware requirements  abbia in passato creato confusione. Infatti, per l'utente non è mai sufficientemente chiaro se il proprio sistema debba rispettare i requisiti minimi o quelli raccomandati, e quali prestazioni è lecito attendersi da entrambe le configurazioni. Per evitare questi dubbi nel caso di Office 2010 vengono definiti dei requisiti minimi in base ai quali possa essere garantito un "tipico utilizzo del software", quindi non si prevede una complicata analisi finanziaria ma nemmeno la semplice apertura di un documento di testo. Qualche dettaglio in più relativo agli scenari d'uso scelti per le prove è disponibile qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VegetaSSJ525 Gennaio 2010, 12:33 #1
wow c'è anche xp!!
Touch-19825 Gennaio 2010, 12:36 #2
500mhz e 256mb di ram? Forse se vogliamo scrivere una lettera ogni quarto d'ora... con quelle spec nemmeno il 2000 girava fluido (lo dice uno che lo usava su 1,2ghz e 768mb di ram ed era parecchio lento!)
La microsoft è capace di dire le cose più assurde... ora come ora ho usato il 2007 per qualche mese oramai, e per farlo girare bene e aprire i documenti "quasi" istantaneamente come dovrebbe essere (a meno che non siano carichi di immagini o siano dei database di access, nel qual caso posso comprendere del caricamento) ci vuole un dual core e 1gb di ram come MINIMO.

Bah, alla microsoft si sentono davvero spiritosi!
Pier de Notrix25 Gennaio 2010, 12:48 #3
l'ho provato come betatester un mesetto fa: è molto veloce e scattante. Per il resto sembrava molto simile al 2007... qualche mofica nei menu.
fpg_8725 Gennaio 2010, 12:48 #4
qlk mi spiega il consiglio del sottosistema grafico dedicato??
Riccardo8225 Gennaio 2010, 12:49 #5
non so come tieni e mantieni i tuoi pc ma sul vecchio pc che avevo p3 666Mhz, 384Mb di ram office 2003 andava perfettamente. e ci girava pure autocad 2002 perfettamente
supereos125 Gennaio 2010, 13:05 #6

E che vuol dire?

'a un approccio conservativo da parte di Microsoft:'
Cioè, che Office 64 occupa 3 giga e passa perchè sparge merda inutile nell'HD?
johnp198325 Gennaio 2010, 13:12 #7
Ad ogni modo la beta è ancora disponibile online x il download... x chi volesse provarlo.
adkjasdurbn25 Gennaio 2010, 13:15 #8
Originariamente inviato da: Touch-198
500mhz e 256mb di ram? Forse se vogliamo scrivere una lettera ogni quarto d'ora... con quelle spec nemmeno il 2000 girava fluido (lo dice uno che lo usava su 1,2ghz e 768mb di ram ed era parecchio lento!)
La microsoft è capace di dire le cose più assurde... ora come ora ho usato il 2007 per qualche mese oramai, e per farlo girare bene e aprire i documenti "quasi" istantaneamente come dovrebbe essere (a meno che non siano carichi di immagini o siano dei database di access, nel qual caso posso comprendere del caricamento) ci vuole un dual core e 1gb di ram come MINIMO.

Bah, alla microsoft si sentono davvero spiritosi!

Io ho un Pentium 2 450mhz con 320mb di ram e uso Office XP originale tranquillamente, idem il 2003 per quel poco che l'avevo usato..
Perseverance25 Gennaio 2010, 13:16 #9
Già ma xkè office occupa così tanto? Ci sarà mica qualche easteregg , vi ricordare i giochini di office 97 e 2000? Chissà cosa c'è in bundle col 2010.
Lotharius25 Gennaio 2010, 13:19 #10
Bah, parlo da profano, ma secondo me una suite di produttività così costosa e incommensurabilmente pesante può aver senso solo in caso di effettivi e giustificabili riscontri pratici, come nel caso di aziende con necessità particolari.
Nel restante 90% dei casi non vedo per quale motivo preferire Office 2010 a Open Office 3. Neanche la fatica di starsi a trovare una versione craccata per dire "so figo, ho Office 2010"....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^