Aumenta il supporto software per le cpu AMD64

Aumenta il supporto software per le cpu AMD64

Con un comunicato stampa AMD annuncia il supporto alla propria architettura x86-64 da parte di importanti software house, quali Discreet, Livermore Software Technology Corp (LSTC) e Solid Edge

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:17 nel canale Programmi
AMD
 
Discreet, Livermore Software Technology Corp (LSTC) e Solid Edge hanno ufficialmente annunciato di aver completato l'opera di validazione dei propri software per piattaforme AMD x86-64.

Si tratta di un risultato molto importante per il produttore americano, che vede così progressivamente supportata dai principali artefici del mercato software professionale la propria architettura a 64bit.

Di seguito un estratto del comunicato stampa, che può essere letto interamente a questo indirizzo:
SUNNYVALE, CALIF. -- August 19, 2003 --AMD (NYSE: AMD) today announced that leading commercial application software developers Discreet, Livermore Software Technology Corp (LSTC) and Solid Edge from EDS PLM Solutions have completed software validation for the AMD64 platform.

Customers can now take advantage of improved 32-bit performance, as well as 64-bit compatibility, in digital content creation, computer- aided engineering, and computer-aided design software.

“For the many intricate gaming, simulation and engineering applications available today, AMD provides users the processing power to breeze through the most demanding activities and workloads,” said Marty Seyer, vice president and general manager of AMD’s Microprocessor Business Unit. “The AMD Opteron™ processor offers outstanding power for optimal software performance − giving users greater creative freedom with fewer system limitations.”

“Discreet software on the AMD64 platform will allow our 3-D artists and game developers to run a variety of 32-bit applications with the ability to tap 64-bit power as needed,” said Jeff Yates, Director of 3-D Software Development at Discreet. “DCC applications are allowing users to reach new and improved levels of creativity. AMD is helping us keep up with this rapidly evolving industry, providing customers the increased processing performance and scalability that applications are demanding.”

"LSTC customers using AMD Opteron processor-based systems will be able to take advantage of electronic testing and simulation in a mixed computing environment that natively supports both 32- and 64-bit applications,” said John O. Hallquist, president of LSTC. “Customers will have the advantages of increased accuracy, shorter simulation time, and improved overall performance.”

“Designers and engineers are transitioning from 2-D drafting tools to a 3-D solid modeling environment that requires additional processing power,” said Dan Staples, director of the Solid Edge Business Unit at EDS PLM Solutions. “With AMD64 technology, our customers will be able to save design time, visualize and present stylized prototypes, and increase productivity with the power and performance of the AMD Opteron and upcoming AMD Athlon™ 64 processors.”

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xcdegasp21 Agosto 2003, 08:31 #1
L'aria asembra tirare molto molto bene verso l'Athlon64, e lo stanno sostenendo molte molte aziende.. ora rimane da vedere come realmente si comporta e come risponde il mercato
KAISERWOOD21 Agosto 2003, 08:38 #2
se iniziano a fare anche i giochi per gli athlon 64, è fatta. Intanto AMD sta conquistando il settore professionale.
xcdegasp21 Agosto 2003, 08:50 #3
vedrai che piano piano arriverenno pure quelli
pollonzo21 Agosto 2003, 09:06 #4
il vero problema è usciranno mai i driver audio video per tutte le periferiche che gravitano intorno a un pc?
xcdegasp21 Agosto 2003, 09:14 #5
inteoria sembra che i driver non abbiano problemi su piattaformi 64bit...
fugazy21 Agosto 2003, 09:28 #6
spero che quello che dice xcdegasp sia molto molto vero... anche perchè sennò mi sentirò molto molto deluso!
canislupus21 Agosto 2003, 09:33 #7
La vera forza del progetto dell'Athlon a 64 bit sta proprio nella retrocompatibilità...
Non vedo perchè dovrebbero esserci problemi a far funzionare periferiche che usano driver a 32 bit...
Diciamo piuttosto che si vedrà la sua vera potenza quando tutto il SW sarà a 64 bit...
Cmq speriamo che AMD incassi un bel po' di soldini in modo tale da poter fare una concorrenza + agguerrita alla Intel e costringerla a calare di prezzo e rivedere alcune politiche commerciali (vedi il rilascio di numerosi chipset ogni 3-4 mesi che il + delle volte non aggiungono altro che un semplice supporto ufficiale o il fatto di cambiare socket quando gli fa + comodo...)
HexDEF621 Agosto 2003, 09:48 #8
questi 64 bit!!
per dire la verita i 64 bit servono solo per grossi DB... altro non mi viene in mente!
Non pensiate che se un'applicazione passa dai 32 ai 64 raddoppi la propria velocita!.... anzi il piu' delle volte la vedrete rallentare!

Ciao!
xcdegasp21 Agosto 2003, 09:52 #9
io spero che i chipset delle schede madri non abbiano grossi problemi, spesso è accaduto che i KT avessero problemi o anche l'nForce... incrociamo le dita!!
dhs21 Agosto 2003, 10:09 #10
>per dire la verita i 64 bit servono solo per grossi DB... altro non mi viene in mente!

la preparazione informatica oggi ha raggiunto livelli veramente incredibili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^