Addio a John McCarthy, padre del linguaggio Lisp

Addio a John McCarthy, padre del linguaggio Lisp

Si è spento all'età di 84 anni John McCarthy, creatore del linguaggio Lisp e prima persona a mettere le basi al concetto di intelligenza artificiale

di pubblicata il , alle 11:16 nel canale Programmi
 

John McCarthy

Sicuramente lontano dalle cronache, ma non per questo meno importante di altri, il personaggio John McCarthy ha lasciato un segno nella storia della tecnologia moderna, in particolare sul tema dell'intelligenza artificiale. Ci ha lasciati il 25 ottobre di quest'anno all'età di 84 anni, lasciandoci in eredità, fra le molte cose, il linuaggio Lisp, tuttora in uso dopo ben 50 anni dalla sua creazione.

Si tratta di un'intera famiglia di linguaggi, più che uno solo,  molto utilizzata nei progetti legati all'intelligenza artificiale. Applicazioni pratiche del linguaggio le troviamo in macchinari militari, postazioni aerospaziali, giochi di simulazione e via dicendo.

John McCarthy fu il primo a nominare la parola "intelligenza artificiale" nel lontano 1960, mettendo le basi a progetti concreti proprio grazie al linguaggio da lui ideato. Un processo ancora in divenire, che in pochi sanno essere così lontano nel tempo. La sua carriera è costellata di premi e riconoscimenti, come ad esempio il Premio Turing del 1971 (una sorta di Nobel del software), mentre è da segnalare il suo impegno come docente presso l'Università di Stanford dal 1962 fino all'anno 2000.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
EmilioBad26 Ottobre 2011, 11:21 #1
RIP John!

lisp: lot of insipid and stupid parentheses!!!
bs8226 Ottobre 2011, 11:33 #2

Se ne va una grande mente....

ed è la seconda quest'anno! :-(

Zio John e Ritchie ... grazie per averci donato l'informatica moderna!
Duncan26 Ottobre 2011, 11:37 #3
Che personaggio!

pensare che oltretutto Lisp o dialetti stanno tornando in auge adesso fa veramente riflettere su quanto fossero avanti questi personaggi!
hermanss26 Ottobre 2011, 11:44 #4
Ed un altro grande se ne va
RIP John
iorfader26 Ottobre 2011, 11:55 #5
spero che qualcuno continui a sviluppare il suo lavoro e che un giorno si possa finalmente parlare di vera intelligenza artificiale per tutti
Gandalf7626 Ottobre 2011, 12:05 #6
Devono ancora scoprire un'intelligenza naturale... ce ne vuole allora prima di quella artificiale!
thecatman26 Ottobre 2011, 12:20 #7
Originariamente inviato da: bs82
ed è la seconda quest'anno! :-(

Zio John e Ritchie ... grazie per averci donato l'informatica moderna!


io dico 3 compreso l'inventore del pacemaker che è di molto più importante di jobs
II ARROWS26 Ottobre 2011, 12:24 #8
Sì ma tutti a ottobre gli informatici?
misocurdo26 Ottobre 2011, 12:32 #9
Originariamente inviato da: thecatman
io dico 3 compreso l'inventore del pacemaker che è di molto più importante di jobs


Ma infatti lui non intendeva Jobs bensì Dennis Ritchie, creatore del C....
alexis_48626 Ottobre 2011, 12:39 #10
questo è un periodo veramente triste per l'informatica.
RIP John.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^