Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

ASUSPRO B9440UA: l'ultrabook per chi lavora
ASUSPRO B9440UA: l'ultrabook per chi lavora
Caratterizzato da uno schermo da 14 pollici di diagonale, il notebook ASUSPRO B9440UA è pensato per i professionisti che necessitano di un sistema portatile tradizionale che abbina robustezza e praticità. Pochi fronzoli e tanta sostanza, anche grazie ad una tastiera basculante rispetto allo schermo.
Xiaomi Mi Mix 2S (versione ITA): tanta sostanza e bellezza per chi odia il ''notch''. La recensione
Xiaomi Mi Mix 2S (versione ITA): tanta sostanza e bellezza per chi odia il ''notch''. La recensione
Xiaomi arriva finalmente in Italia e per l’occasione ha deciso di lanciare sul mercato il nuovo Mi MIX 2S. Uno smartphone con tanta sostanza, tanta bellezza e soprattutto una valida alternativa a chi odia la "tacca" degli altri device. Ecco come funziona.
Perché God of War NON è il videogioco perfetto
Perché God of War NON è il videogioco perfetto
In futuro, un buon videogioco non potrà prescindere dalla struttura open world. In questo editoriale, a partire da alcune considerazioni circa la struttura di gioco del recente God of War facciamo qualche ipotesi su come potrà in futuro cambiare l'industria dei videogiochi.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-01-2016, 07:56   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/cpu/pro...017_60470.html

L'evoluzione nelle tecnologie produttive dei semiconduttori Intel passerà attraverso processo produttivo a 10 nanometri, atteso non prima della seconda metà del 2017 e destinato a venir utilizzato per 3 differenti architetture

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 08:21   #2
gridracedriver
Senior Member
 
L'Avatar di gridracedriver
 
Iscritto dal: Jan 2012
Città: Vercelli
Messaggi: 7935
CVD

l'avevo detto tempo fa che non poteva reggere ancora per molto il tick-tock, è già con il 22nm si è visto altro che il 14nm...
...a meno che non apra DAVVERO le fonderie a TERZI...
__________________
semicit. "è agghiaggiande quello che digono" - cit. "software ed hardware è come dire pilota ed automobile"
La regola delle 10P: Prima pensa, poi parla, perché parole poco pensate partoriscono "puttanate"
AFFARI con: "Alpinet, Hulk9103, cristianobon 70, guest84, s3n3ca"
gridracedriver è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 08:30   #3
matrix2015
Bannato
 
Iscritto dal: Oct 2015
Messaggi: 70
INTEL è almenno 10 anni + avanti tecnologicamente, il mercato non riesce a stargli dietro e deve rallentare.
matrix2015 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 08:40   #4
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4232
Quote:
Originariamente inviato da matrix2015 Guarda i messaggi
INTEL è almenno 10 anni + avanti tecnologicamente, il mercato non riesce a stargli dietro e deve rallentare.
il problema è che le persone hanno la mente corta, si dimenticano per esempio che le altre fonderie cominciano a produrre cpu con tecnologie che intel usa dal 2012 cioè 3-4 anni prima degli altri (e nemmeno tutte lo fanno o lo faranno a breve).
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 08:57   #5
djfix13
Senior Member
 
L'Avatar di djfix13
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 2843
costano sempre un po' troppo ma io resto Intel, sempre avuto soddisfazioni...il periodo d'oro AMD con i k5 - k6 e Sempron - Athlon è andato per sempre.
djfix13 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 09:19   #6
LMCH
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 3825
Quote:
Originariamente inviato da matrix2015 Guarda i messaggi
INTEL è almenno 10 anni + avanti tecnologicamente, il mercato non riesce a stargli dietro e deve rallentare.
E' avanti in termini di R&D ma non ha lo stesso margine in termini di capacità di produrre in massa; ad ogni nuovo step ci sono problemi e costi maggiori di R&D e "messa a punto delle linee di produzione" rispetto a quello precedente.

Ed ora si è arrivati al punto che Intel non ha abbastanza roba da produrre per ammortare con le tempistiche precedenti i costi di R&D
(per questo ad esempio ha preferito rinconvertire a 14nm fab già operative ritardando il passaggio a tale step piuttosto che costruirne di nuove, aveva un surplus di capacità produttiva tale da poterlo fare senza conseguenze negative).
LMCH è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 09:51   #7
gridracedriver
Senior Member
 
L'Avatar di gridracedriver
 
Iscritto dal: Jan 2012
Città: Vercelli
Messaggi: 7935
Quote:
Originariamente inviato da matrix2015 Guarda i messaggi
INTEL è almenno 10 anni + avanti tecnologicamente, il mercato non riesce a stargli dietro e deve rallentare.
hai la vaga idea di quanti sia dire "almeno 10 anni avanti"?

Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
il problema è che le persone hanno la mente corta, si dimenticano per esempio che le altre fonderie cominciano a produrre cpu con tecnologie che intel usa dal 2012 cioè 3-4 anni prima degli altri (e nemmeno tutte lo fanno o lo faranno a breve).
parli del finfet?
in realtà quello utilizzato con i 22nm era un 2.5D, molto efficace e che comunque ha portato una notevole diminuzione dei consumi molto più di quello che non è avvenuto con i 14nm.

se parli di integrazione, TSMC e Samsung sono sempre state avanti negli ultimi 5 anni con i 28 e 20nm in quanto a densità, è solo con i 14nm che hanno perso questo primato, le altre come GF, UMC ecc sono sempre state dietro a parte quando AMD assieme a GF faceva il SoI.

indubbiamente Intel è ancora avanti in quanto a processo produttivo ed ha sfruttato bene il vantaggio fino qua, ma sta perdendo terreno ed è inutile negarlo ed il rimedio sarà aprire le FAB ad altri produttori o diminuire gli investimenti in nuove FAB e ritardare i PP successivi, c'è un intera fabbrica a 14nm "vuota", ma così di fatto hai allungato di 1 anno il salto ai 10nm anche per rientrare nei costi dei 14nm ed ha già fatto il refresh dei 22nm per lo stesso motivo...
__________________
semicit. "è agghiaggiande quello che digono" - cit. "software ed hardware è come dire pilota ed automobile"
La regola delle 10P: Prima pensa, poi parla, perché parole poco pensate partoriscono "puttanate"
AFFARI con: "Alpinet, Hulk9103, cristianobon 70, guest84, s3n3ca"
gridracedriver è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 11:21   #8
benderchetioffender
Senior Member
 
L'Avatar di benderchetioffender
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 1111
e via di freno a mano!

...sicuramente scalare la teconologia è un investimento con parecchi zeri, ma è anche vero che intel sia col fiato corto su quel fronte: i minori guadagni in termini di prestazioni portano sicuramente a minori guadagni anche nel portafogli, la longevità ora di una piattaforma tipo i7/extreme/xeon è aumentata molto imho, vedo che su macchine di 6 anni fa girano molto tranquillamente applicazioni odierne

si nota pure dalla bassa offerta di processori high-end in listino rispetto le generazioni passate, haswell praticamente saltato a piè pari e ora... saltiamo direttamente al 2017 per i 10nm... direi che la sequenza la dice lunga...

d'altronde la concorrenza a sua volta è ai ferri corti (o riescono a risorgere a livelli decenti con Zen, o IMHO, chiudono baracca e burattini) quindi che senso ha non prendersela con calma?
__________________

hey! quello non è un ufo! quelle sono le mie chiappe!
fatto affari con: AbuJaffa, PoliCarpo87, FIFA, cos1950, luciferme, testasemidura, giacomo_uncino, j0h, SSLazio83, pingalep, Rumpelstiltskin, Brend_ON, circularCore, A-ha, costantine...& altri che ora non ricordo

state lontani da Nexive
benderchetioffender è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 12:41   #9
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4232
Quote:
Originariamente inviato da gridracedriver Guarda i messaggi

parli del finfet?
in realtà quello utilizzato con i 22nm era un 2.5D, molto efficace e che comunque ha portato una notevole diminuzione dei consumi molto più di quello che non è avvenuto con i 14nm.

se parli di integrazione, TSMC e Samsung sono sempre state avanti negli ultimi 5 anni con i 28 e 20nm in quanto a densità, è solo con i 14nm che hanno perso questo primato, le altre come GF, UMC ecc sono sempre state dietro a parte quando AMD assieme a GF faceva il SoI.
guarda che tutti sono a 2.5D forse ti confondi con altro visto che la forme dei transisstor è quella a prescindere della fabbrica utilizzata.
inolte le densita delel litografia sono semre state superiori a detta dei dati ufficiali che si misurano con la densita delel celle di sram per esempio, in questo intel non ha mai avuto concorrenti.

Ultima modifica di coschizza : 22-01-2016 alle 12:43.
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 13:39   #10
gridracedriver
Senior Member
 
L'Avatar di gridracedriver
 
Iscritto dal: Jan 2012
Città: Vercelli
Messaggi: 7935
Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
guarda che tutti sono a 2.5D forse ti confondi con altro visto che la forme dei transisstor è quella a prescindere della fabbrica utilizzata.
inolte le densita delel litografia sono semre state superiori a detta dei dati ufficiali che si misurano con la densita delel celle di sram per esempio, in questo intel non ha mai avuto concorrenti.
no, i 22nm sono 2.5D mentre i 14/16nm, tutti compresi anche quelli di TSMC e di SS, sono 3D puri, cambia proprio la struttura del GATE


a parte questo, la densità era a favore dei competitor perché Intel utilizzava il "nodo principale" mentre gli altri anche il "mezzo nodo" dopo
die shrink

in realtà i 14nm si SS sarebbero dei 16nm come quelli di TSMC all'incirca, ma loro li chiamano comunque 14, ma non so il motivo...
non trovo l'immagine che ne esplicava le dimensioni reali dei transistor...
__________________
semicit. "è agghiaggiande quello che digono" - cit. "software ed hardware è come dire pilota ed automobile"
La regola delle 10P: Prima pensa, poi parla, perché parole poco pensate partoriscono "puttanate"
AFFARI con: "Alpinet, Hulk9103, cristianobon 70, guest84, s3n3ca"
gridracedriver è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2016, 16:01   #11
cdimauro
Senior Member
 
L'Avatar di cdimauro
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Germania
Messaggi: 23140
Quote:
Originariamente inviato da gridracedriver Guarda i messaggi
CVD

l'avevo detto tempo fa che non poteva reggere ancora per molto il tick-tock, è già con il 22nm si è visto altro che il 14nm...
Non è certo l'unica a non poter reggere: la fisica è la stessa per tutti, e infatti tutte le fonderie hanno avuto problemi negli ultimi anni.
Quote:
...a meno che non apra DAVVERO le fonderie a TERZI...
Questo non c'entra nulla coi problemi dei nuovi processi produttivi.

Ma poi Intel non riesce a soddisfare la richiesta di Skylake, e dovrebbe aprire le sue fonderie ad altri?!?
Quote:
Originariamente inviato da gridracedriver Guarda i messaggi
indubbiamente Intel è ancora avanti in quanto a processo produttivo ed ha sfruttato bene il vantaggio fino qua, ma sta perdendo terreno
Beh, non è che gli altri se la passino meglio.
Quote:
ed è inutile negarlo ed il rimedio sarà aprire le FAB ad altri produttori
Vedi sopra: direi proprio di no. Prima deve soddisfare la domanda per i suoi prodotti.
Quote:
o diminuire gli investimenti in nuove FAB e ritardare i PP successivi,
I processi produttivi sono già in ritardo di per sé, a causa delle problematiche che vengono ormai incontrate, per cui non ha senso bloccarli.

E' bene notare che con questa nuova roadmap la legge di Moore è passata da 24 a 36 mesi: è un salto notevole, che non succedeva da parecchio tempo.
Quote:
c'è un intera fabbrica a 14nm "vuota", ma così di fatto hai allungato di 1 anno il salto ai 10nm anche per rientrare nei costi dei 14nm ed ha già fatto il refresh dei 22nm per lo stesso motivo...
Vedi sopra: non ha allungato per piacere personale, ma per le difficoltà che ha incontrato. Altrimenti le sue fonderie sfornerebbero Skylake per soddisfare la richiesta di mercato, lasciando anche spazio per eventuali terzi.
Quote:
Originariamente inviato da benderchetioffender Guarda i messaggi
e via di freno a mano!
Non esiste alcun freno a mano tirato, a meno che non ti riferisca alla natura, che allo scendere così tanto per la dimensione dei transistor sta mettendo parecchi ostacoli.
__________________
Per iniziare a programmare c'è solo Python con questo o quest'altro (più avanzato) libro
@LinkedIn Non parlo in alcun modo a nome dell'azienda per la quale lavoro
Non ho più tempo di frequentare il forum. Eventualmente, contattatemi in PVT.
cdimauro è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


ASUSPRO B9440UA: l'ultrabook per chi lavora ASUSPRO B9440UA: l'ultrabook per chi lavora
Xiaomi Mi Mix 2S (versione ITA): tanta sostanza e bellezza per chi odia il ''notch''. La recensione Xiaomi Mi Mix 2S (versione ITA): tanta sostanza ...
Perché God of War NON è il videogioco perfetto Perché God of War NON è il videogi...
Beyerdynamic Aventho Wireless: le cuffie che si adattano al tuo udito Beyerdynamic Aventho Wireless: le cuffie che si ...
OnePlus 6 recensione: il flagship killer è tornato OnePlus 6 recensione: il flagship killer è...
Apple ha bocciato l'app Steam Link per i...
Aggiornamenti firmware in arrivo per Fuj...
Samsung ha copiato Apple: 539 milioni i ...
Italian Volt Lacama, la moto custom, ele...
Pillars of Eternity II: disponibile il D...
Arctic, dissipatore Alpine AM4 Passive: ...
Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ a 330 e 4...
Tantissimi 'dislike' per il Reveal Trail...
Project Cars arriva sui dispositivi mobi...
Wind Tre e la rete unica, ecco la mappa ...
Sigma 105mm F1.4 DG HSM Art: il 'Bokeh M...
Rete Wi-Fi estesa con soli 11,32 Euro. X...
Iliad: presentazione ufficiale attesa pe...
Pornhub lancia la rivoluzione: una VPN c...
Crowdville, ecco come guadagnare testand...
Avira Free Antivirus
Avira Internet Security Suite
Chromium
Driver NVIDIA GeForce 397.93 WHQL
Thunderbird Portable
CCleaner Standard
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Opera 53
Media Player Classic Black Edition
LibreOffice Portable
Radeon Software Adrenaline Edition 18.
HWiNFO Portable
HWiNFO
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:12.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1