Facebook aggiorna l'algoritmo di gestione del News Feed

Facebook aggiorna l'algoritmo di gestione del News Feed

Facebook ha annunciato in queste ore un nuovo cambiamento all'algoritmo di gestione del News Feed sul social network. Secondo quanto riportato due sono le modifiche sostanziali che coinvolgeranno gli utenti.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Web
Facebook
 

Continuano gli aggiornamenti di Facebook all'algoritmo che gestisce il News Feed del social network. Grazie anche alle informazioni degli utenti fornite tramite alcuni sondaggi, ora ci saranno almeno due novità importanti per quanto riguarda i post e le persone che verranno mostrate più spesso.

Facebook News Feed algoritmo SEO

In un post ufficiale, alcuni dirigenti di Facebook hanno spiegato in cosa consisteranno le modifiche al News Feed. La prima riguarda gli amici che si vorrebbe sentire più spesso mentre la seconda i link che dovrebbero essere più utili (o valevoli del tempo dell'utente).

Cosa significa nella realtà? Secondo quanto riportato, da uno studio legato all'utilizzo tipico di Facebook da parte degli utenti sono emersi alcuni schemi ricorrenti (rafforzati dai sondaggi). Per esempio gli utenti vogliono vedere post di amici ai quali vengono messe più reazioni/reaction ai post, dai quali si viene taggati più spesso nelle foto, ai quali si risponde più spesso ai post o che si trovano spesso nelle stesse zone.

La società precisa però che questa modifica all'algoritmo di News Feed non significherà che si vedranno "solamente quei post" ma che verranno mostrati i post con le caratteristiche sopradescritte più in alto nel Feed di Facebook.

La seconda modifica invece riguarda direttamente i link e i post che li contengono. Sempre basandosi sui sondaggi agli utenti, Facebook mostrerà post e link che dovrebbero essere più interessanti per l'utente. Verranno analizzati il tipo di post, chi lo ha condiviso e quante persone ha raggiunto determinando così se sia interessante per un utente.

Per quanto riguarda le Pagine, il nuovo algoritmo non dovrebbe influenzare direttamente le visualizzazioni di una pagina. Saranno però mostrati più spesso post con link che vengono condivisi direttamente dalle persone, soprattutto da quelle che vengono ritenute "più interessanti" per un utente.

Sempre stando a quanto scritto da Facebook, questa modifica servirà non tanto a far passare più tempo sul social network a una persona, ma piuttosto ad aumentare la qualità del tempo passato sullo stesso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^