Samsung Galaxy S8, in arrivo anche in versione Microsoft Edition

Samsung Galaxy S8, in arrivo anche in versione Microsoft Edition

Il nuovo smartphone dei coreani sarà proposto nei Microsoft Store in una versione inedita con alcune applicazioni installate nativamente

di pubblicata il , alle 14:28 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Il 29 marzo Samsung ha annunciato i nuovi top di gamma per il 2017, con la line-up di fascia alta che sarà composta nella prima metà dell'anno da Galaxy S8 e Galaxy S8+. I dispositivi avranno hardware di fascia elevata e saranno rivoluzionari sul fronte del design grazie al display Infinity. Rispetto alla scorsa generazione avranno anche una dock per l'uso a mo' di computer desktop, il riconoscimento dell'iride e facciale, e un assistente virtuale evoluto dal nome di Bixby.

Galaxy S8 e Galaxy S8+ saranno proposti con Nougat con una personalizzazione grafica proprietaria che integra tutte le funzionalità accessorie non presenti sul sistema operativo stock di Google. Entrambe le varianti verranno proposte però anche in un'altra chiave, da una società che potremmo definire fra le concorrenti di Samsung: Microsoft. Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ Microsoft Edition saranno venduti presso i Microsoft Store con alcune modifiche al software.

"Una personalizzazione Microsoft viene applicata sui Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ Microsoft Edition quando i dispositivi saranno avviati la prima volta e connessi al Wi-Fi. La personalizzazione assicura ai clienti un'esperienza di produttività ai massimi livelli con le app Microsoft come Office, OneDrive, Cortana, Outlook e altro".

Gli smartphone utilizzeranno pertanto lo stesso sistema operativo e la stessa UI dei modelli tradizionali, ma aggiungeranno l'intera line-up di applicazioni proprietarie Microsoft a quelle già offerte nativamente dai coreani, fra cui anche l'assistente virtuale Cortana. Sono in ogni caso app che possono essere scaricate e installate sui top di gamma standard venduti nei canali di rivendita tradizionali e non sappiamo al momento se ci saranno anche personalizzazioni più profonde.

Le app Microsoft basilari (come OneDrive, Skype e Office) si troveranno comunque su tutti i Galaxy S8 e Galaxy S8+ immessi in commercio, ma sarà solo la versione Microsoft Edition che fornirà tutta la gamma di app Microsoft già dal primo avvio. L'iniziativa è pensata attualmente solo per i Microsoft Store americani, dove gli smartphone sono già disponibili al preorder, e non sappiamo se verrà espansa anche in altri paesi del mondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo31 Marzo 2017, 14:58 #1
Mi sembra un'ottima idea, a patto che implementino anche la versione "non microsoft".
calabar31 Marzo 2017, 16:08 #2
Il titolo mi aveva fatto pensare che ne commercializzassero anche una versione con (o in cui era installabile) Windows 10 mobile.
Peccato, non sarebbe una cattivissima idea, se su un terminale posso installare diversi sistemi operativi è sempre una valore aggiunto.
recoil31 Marzo 2017, 16:13 #3
Originariamente inviato da: calabar
Il titolo mi aveva fatto pensare che ne commercializzassero anche una versione con (o in cui era installabile) Windows 10 mobile.


anche io ho subito pensato alla stessa cosa...
gpat31 Marzo 2017, 16:32 #4
Considerando la dipartita dei Lumia, la dock DeX, il fatto che hanno Office preinstallato, e che lo vendono addirittura nei MS Store... anche Microsoft ha riconosciuto che l'S8 è l'erede dei telefoni con Continuum a tutti gli effetti
maxnaldo31 Marzo 2017, 17:25 #5
Originariamente inviato da: gpat
Considerando la dipartita dei Lumia, la dock DeX, il fatto che hanno Office preinstallato, e che lo vendono addirittura nei MS Store... anche Microsoft ha riconosciuto che l'S8 è l'erede dei telefoni con Continuum a tutti gli effetti


ma io mi auguro che MS faccia sempre più passi verso la direzione "Android".
Su W10 hanno fatto un primo passo verso il mondo linux, da lì in poi io non la vedrei male anche una sorta di "virtual machine" integrata che permetta di far girare apps Android.

insomma a me piacerebbe un Windows10 con accesso all'app store Android, tanto ormai il mobile Windows lo definirei morto e sepolto.

ma qui dovrebbero avvicinarsi, più che a Samsung, a Google. Che accoppiata sarebbe, Google+Microsoft.
s0nnyd3marco31 Marzo 2017, 17:27 #6
Originariamente inviato da: maxnaldo
ma io mi auguro che MS faccia sempre più passi verso la direzione "Android".
Su W10 hanno fatto un primo passo verso il mondo linux, da lì in poi io non la vedrei male anche una sorta di "virtual machine" integrata che permetta di far girare apps Android.

insomma a me piacerebbe un Windows10 con accesso all'app store Android, tanto ormai il mobile Windows lo definirei morto e sepolto.

ma qui dovrebbero avvicinarsi, più che a Samsung, a Google. Che accoppiata sarebbe, Google+Microsoft.


Sarebbe un mostro che farebbe accaponare la pelle a tutti gli anti trust del mondo.

Microsoft ha bruciato una possibilita' enorme con il mondo mobile ed aveva tutte le carte per vincere.
ripsk31 Marzo 2017, 18:19 #7
... e una volta venduti in numero considerevole farà partire l'upgrade forzato a windows 10 mobile
Ed ecco risolto il problema delle quote nel mercato mobile
omihalcon01 Aprile 2017, 13:36 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Sarebbe un mostro che farebbe accaponare la pelle a tutti gli anti trust del mondo.

Microsoft ha bruciato una possibilita' enorme con il mondo mobile ed aveva tutte le carte per vincere.


Quoto assolutamente.
Ha buttato soldi al vento e basta. Invece di fare un O.S. adhoc da zero tutto nuovo ha tirato fuori Win8 che non era ne carne ne pesce fa schifo sul mobile implementando logiche di mercato deviate "lo stesso O.S. per tutti" fa pure schifo in ambito PC e pure la stessa interfaccia di m....a su SERVER dove basta una UI minimale.
Ci si trova una console che spesso è inutile e aumenta i passaggi da fare, invece di snellire e velocizzare si è complicato. Ci sono state evoluzioni in alcuni ambiti ma si vede alla base sono stati aggiunti moduli aggiuntivi e da qui passaggi in più.

IOS sarà diverso ma capite le logiche non ci sono complicazioni il sistema rimane semplice, android da un O.S. all' altro cambia molto di più a volte in meglio a volte in peggio ma il sistema è collaudato.

So benissmo che uno smartphone oggi è potente come un notebook ma perché complicarsi la vita con un Windows dove questo ha uno scopo diverso rispetto all' ambito mobile?
Quando l' hanno modificato per ambito mobile è stato un flop?
tallines01 Aprile 2017, 19:07 #9
Penso che con questa mossa, la Microsoft ha chiuso con il Mobile, non capisco perchè..........

Il surface phone in prevendita sembra > dall' 11 aprile

Per la fine dell' anno sembra che esca.........anche se nell' articolo parlano di questa primavera 2017, comunque sono solo rumour, alias voci di corridoio.....>

Windows Mobile: in arrivo un nuovo smartphone con Continuum!

Il famoso continuum, che continua da dove.........
s0nnyd3marco02 Aprile 2017, 15:03 #10
Originariamente inviato da: omihalcon
Quoto assolutamente.
Ha buttato soldi al vento e basta. Invece di fare un O.S. adhoc da zero tutto nuovo ha tirato fuori Win8 che non era ne carne ne pesce fa schifo sul mobile implementando logiche di mercato deviate "lo stesso O.S. per tutti" fa pure schifo in ambito PC e pure la stessa interfaccia di m....a su SERVER dove basta una UI minimale.
Ci si trova una console che spesso è inutile e aumenta i passaggi da fare, invece di snellire e velocizzare si è complicato. Ci sono state evoluzioni in alcuni ambiti ma si vede alla base sono stati aggiunti moduli aggiuntivi e da qui passaggi in più.

IOS sarà diverso ma capite le logiche non ci sono complicazioni il sistema rimane semplice, android da un O.S. all' altro cambia molto di più a volte in meglio a volte in peggio ma il sistema è collaudato.

So benissmo che uno smartphone oggi è potente come un notebook ma perché complicarsi la vita con un Windows dove questo ha uno scopo diverso rispetto all' ambito mobile?
Quando l' hanno modificato per ambito mobile è stato un flop?


Per me non hanno avuto una visione chiara fin dall'inizo, specialmente nella tipologia di clientela a cui puntare. Hanno cercato di mescolare interfaccia desktop con interfaccia mobile. Hanno cercato di imporre app mobile in ambito desktop con un pessima usabilita'. Hanno infastidito il loro core business, ovvero i professionisti.

Io personalmente avrei lasciato le interfacce mobile e desktop due mondi separati, e nel mobile, visto che erano in ritardo, avrei puntato decisamente al mercato dei professionisti. Piuttosto che prendere Nokia, avrei preso Blackberry e creato sinergie tra cloud, office e server, per facilitando di gran lunga la vita ai reparti IT aziendali, visto che in quel settore erano in una netta posizione di forza. Avrei anche abbandonato il mercato console per puntare solo ai giochi su pc, magari realizzando un windows home orientato ai giocatori e utenza domestica, ed uno pro senza fronzoli per le aziende. Ma contenti loro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^