Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Samsung

Samsung è un conglomerato multinazionale sudcoreano con sede a Samsung Town, Seoul, una vasta area per uffici a Seocho-gu, nell'area di Seoul. Vi si trovano tre edifici e vi lavorano circa 20 mila persone. Samsung è un colosso che opera in svariati campi come automotive, elettronica di consumo, componenti elettronici, apparecchiature mediche, semiconduttori, SSD, memorie, telecomunicazioni, elettrodomestici, e molto altro ancora.

Samsung è stata fondata da Lee Byung-chul nel 1938 come società commerciale. Nei tre decenni successivi, il gruppo si è diversificato in settori quali la lavorazione degli alimenti, il tessile, l'assicurazione, i titoli e la vendita al dettaglio. L'ingresso nell'industria dell'elettronica risale alla fine degli anni '60, mentre successivamente il gruppo si è focalizzato nell'edilizia e nella costruzione navale. In seguito alla morte di Lee nel 1987, Samsung è stata divisa in quattro gruppi aziendali: il gruppo Samsung, il gruppo Shinsegae, il gruppo CJ e il gruppo Hansol. Dal 1990, Samsung ha sempre più globalizzato le sue attività e l'elettronica; in particolare, i suoi telefoni cellulari e semiconduttori sono diventati la più importante fonte di reddito. A partire dal 2017, Samsung occupa la sesta posizione nella classifica delle aziende con maggior valore.

Tra gli affiliati industriali di Samsung figura Samsung Electronics, la più grande azienda al mondo nel campo delle tecnologie informatiche, produttrice di elettronica di consumo e di chip. Samsung Heavy Industries è, invece, il secondo costruttore navale più grande al mondo, mentre Samsung Engineering e Samsung C & T sono delle importanti aziende edili. Samsung Life Insurance si occupa di assicurazioni, Samsung Everland di parchi a tema e Cheil Worldwide di pubblicità.

Samsung ha una forte influenza sullo sviluppo economico, la politica, i media e la cultura della Corea del Sud ed è stata una delle principali forze trainanti del “miracolo dello Han River”, il periodo di rapida crescita economica che ha riguardato la Corea del Sud dopo la fine della guerra. Le vendite del gruppo Samsung corrispondono al 17% del PIL della Corea del Sud.

Nel mondo tecnologico, Samsung gioca un ruolo importante soprattutto attraverso il brand Galaxy, una linea di prodotti che compronge degli smartphone di fascia alta Galaxy S, la serie di tablet Galaxy Tab, la serie Galaxy Note di tablet e phablet con stilo e gli smartwatch Galaxy Gear. I dispositivi Samsung Galaxy utilizzano il sistema operativo Android prodotto da Google, di solito con un'interfaccia utente personalizzata chiamata Samsung Experience (precedentemente TouchWiz). Tuttavia, la tradizione di esclusività Android per la serie è stata interrotta al CES 2016 con l'annuncio del primo dispositivo Windows 10 con marchio Galaxy, il Samsung Galaxy TabPro S.

 
^