GeForce FX5200 con bus a 64bit e a 128bit: le differenze

GeForce FX5200 con bus a 64bit e a 128bit: le differenze

Ecco come riconoscere le due differenti versioni della medesima scheda video

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:42 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIA
 

Nella giornata di ieri vi abbiamo informato circa l'esistenza di una versione di GeForce FX5200 con 64MB di memoria e bus a 64 bit. Pare che nVidia abbia confermato l'esistenza di tale scheda, giustificando la produzione della stessa come differenziazione di un prodotto che venga incontro alle diverse esigenze dei clienti.

Le due schede possono essere riconosciute con relativa facilità: nel caso in cui una scheda presenti 4 chip memoria 8Mx16 in package TSOP, ci troveremo davanti il modello a 64MB di memoria con bus a 64Bit. Nel caso, invece, vi siano 8 chip 4Mx16 in package TSOP allora la quantità di memoria sarà sempre di 64MB ma il bus sarà a 128bit.

La maggior parte delle schede nVidia sono equipaggiate, inoltre, con chip prodotti da Hynix, Samsung, Infineon ed EliteMT. Cliccando sul nome del prodtuttore potrete trovare i codici prodotto dei chip utilizzati e delle relative caratteristiche.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luke Skywalker17 Aprile 2003, 11:46 #1
non poteva esserci altra risposta da parte di nVidia...
Phantom II17 Aprile 2003, 11:49 #2
Non mi pare una scelta molo oculata, si è visto come viaggiavano le TNT M-64 prima e le MX200 dopo. Per me sono schede insulse, chi non ha bisogno di prestazioni elevate fa prima ad orientarsi su mobo con chipset video integrato.
ronthalas17 Aprile 2003, 12:09 #3
beh del resto nvidia delle schede per gli utenti poco esperti (a cui spillare soldi) le dovrà pur vendere no?
Mirus17 Aprile 2003, 12:35 #4
Originally posted by "Phantom II"

Non mi pare una scelta molo oculata, si è visto come viaggiavano le TNT M-64 prima e le MX200 dopo. Per me sono schede insulse, chi non ha bisogno di prestazioni elevate fa prima ad orientarsi su mobo con chipset video integrato.

Mi raccontate un pò sta storia che non la conosco?
ciccillover17 Aprile 2003, 12:57 #5
Mi aggiungo a Mirus, sono curioso anche io.
Phantom II17 Aprile 2003, 13:15 #6
Originally posted by "Mirus"


Mi raccontate un pò sta storia che non la conosco?

Il bus tra gpu e memoria delle schede video può essere di svariati bit da 64, 128, 256 ecc. In schede ultraeconomiche come la TNT2 M64 o la GeForce2 Mx200 veniva utilizzato per risparmiare sul coasto fiale del prodotto un bus a 64bit che strozza in maniera inverosimile le prestazioni del chip video.
Spero di essermi spiegato
Mirus17 Aprile 2003, 14:00 #7
Si, questo lo sapevo. Ma scusa esistevano delle TNT2 con il bus a 128bit?
uan17 Aprile 2003, 14:22 #8
Questa differenziazione è riscontrabile solo tenendo la skeda video in mano... E per le versioni retail? Lo scriveranno sulla scatola? Ma va là...
uan17 Aprile 2003, 14:24 #9
Originally posted by "Mirus"

Si, questo lo sapevo. Ma scusa esistevano delle TNT2 con il bus a 128bit?


http://www.nvidia.com/view.asp?PAGE=tnt2
Mirus17 Aprile 2003, 14:42 #10
Originally posted by "uan"



http://www.nvidia.com/view.asp?PAGE=tnt2

Azz, mica lo sapevo All'epoca avevo una mitica Millennium II + Vodoo 2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^