Base, Game e Boost Clock: grandi differenze per le nuove Radeon RX 6000?

Base, Game e Boost Clock: grandi differenze per le nuove Radeon RX 6000?

In rete emergono nuovamente informazioni di massima sulle frequenze operative di Big Navi, anche noto come Navi 21. Si torna a parlare di frequenze ben oltre i 2 GHz, con grandi salti tra Base, Game e Boost Clock.

di pubblicata il , alle 07:53 nel canale Schede Video
AMDRadeonNavi
 

Mancano circa dieci giorni alla presentazione delle nuove schede video Radeon RX 6000 di AMD basate su architettura RDNA 2. Ci avviciniamo all'evento sia con un'idea del dissipatore della nuova proposta di punta (Big Navi) che delle sue prestazioni, grazie ai piccole anticipazioni offerte dal produttore. Non conosciamo altri dettagli, in passato si è parlato delle presunte specifiche tecniche dei vari chip e si è vociferato anche di frequenze operative molto elevate, oltre i 2000 MHz.

L'indiscrezione è ritornata nelle scorse ore, condita di qualche altro dettaglio. Come sempre, prendete tutto con le dovute pinze. Secondo un leaker di Twitter, le cui informazioni proverrebbero da un produttore terzo (quindi non dovrebbero fare capo al progetto di riferimento di AMD), ci saranno schede basate sulla GPU di punta Navi 21 XT in grado di lavorare a 2,4 GHz per quanto riguarda il Game Clock, termine coniato lo scorso anno per definire una frequenza di lavoro tipica durante il gaming.

Secondo Videocardz, le schede di riferimento avranno invece un Game Clock intorno a 2,3 GHz, mentre la variante Navi 21 XL dovrebbe fermarsi a circa 2,2 GHz. Bisogna però aggiungere che un altro leaker propone un quadro leggermente diverso, dove queste frequenze non rappresentano il Game Clock bensì il Boost Clock. Per Navi 21 XT parla di una frequenza base di 1450/1500 MHz, che sale a 2000/2100 MHz in Game Clock e fino a 2200/2400 MHz in Boost Clock. Per quanto riguarda Navi 21 XL, il leaker indica un Base Clock di 1350/1400 MHz, un Game Clock di 1800/1900 MHz e un Boost Clock di 2100/2200 MHz.

In generale sembra che ci sarà un bel salto tra il Base Clock e le altre frequenze, con un +500/600 MHz tra Base e Game Clock e un ulteriore +200/300 MHz tra Game e Boost Clock. Poiché non è la prima volta che si parla di clock così elevati, iniziamo a ritenere che le indiscrezioni abbiano un qualche fondamento - oppure AMD sta mettendo volontariamente in circolo informazioni errate al fine di proteggere il lancio.

Per quanto riguarda Navi 21 XT, si parla inoltre di 16 GB di memoria GDDR6 e di un TDP di 255W, valore su cui però i partner avrebbero ampio controllo. Al momento non è chiaro se vedremo anche una terza variante della GPU Navi 21, chiamata "XTX", ma potrebbe essere impiegata solo dalla stessa AMD per determinati progetti e/o iniziative. Le schede di punta AMD, secondo le voci di corridoio precedenti, dovrebbero avere un bus a 256 bit, forse coadiuvato da una tecnologia chiamata Infinity Cache emersa di recente e su cui si sa ben poco.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy19 Ottobre 2020, 08:26 #1
Frega niente, la prima tra 3080 e questa che diventa disponibile sul amazzone la prendo
Malmst33n[RPM]19 Ottobre 2020, 09:56 #2
...e al popolo?!
nickname8819 Ottobre 2020, 10:28 #3
255W ? Questo è interessante.
Feidar22 Ottobre 2020, 14:47 #4
Aspetto la versione XTX (esclusiva di AMD).

Quello che hanno fatto vedere allo scorso showcase è stata la 6800XT; nel mentre, è stato annunciato che ci sarà una scheda superiore: se dovesse avere lo stesso prezzo (o minore, ma non ci scommetterei) della 3080, la prenderei al volo assieme ad un 5950X per farmi finalmente un pc completamente rosso come non capitava da tempo.
nickname8822 Ottobre 2020, 16:57 #5
Originariamente inviato da: Feidar
Aspetto la versione XTX (esclusiva di AMD).

Quello che hanno fatto vedere allo scorso showcase è stata la 6800XT; .
Non mi pare sia stato citato nulla di tutto ciò.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^