Up Core, il mini-PC da 69 euro con CPU Intel che sfida Raspberry Pi e supporta Windows 10

Up Core, il mini-PC da 69 euro con CPU Intel che sfida Raspberry Pi e supporta Windows 10

Il mercato dei sistemi embedded a basso costo si impreziosisce con una nuova proposta caratterizzata da dimensioni estremamente compatte e CPU Intel

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi
 

Raspberry Pi, l'iconica scheda logica con processori a basso costo e consumi energetici, ha adesso un nuovo rivale che si impone sul mercato con caratteristiche computazionali molto interessanti. Si chiama UP Core e le prime spedizioni verranno effettuate ad agosto. UP Core è un computer a singola scheda logica capace di eseguire i più diffusi sistemi operativi oggi in circolazione, offre prestazioni di molto superiori a quelle di Raspberry Pi e costa un po' di più: 69 dollari più accessori.

Il piccolo sistema integra un processore Intel Atom x7-Z8350 quad-core da 1,84 GHz, supportato da 1, 2 o 4 GB di RAM DDR3L e una GPU Intel HD400. Sono le caratteristiche tipiche di un sistema portatile a basso consumo, capaci di sfornare prestazioni di buon livello se abbinate ad una memoria ad alte prestazioni. Lato storage il piccolo sistema adotterà diverse configurazioni, da 16, 32 e 64 GB tutte su memoria eMMC. Integrati avremo Wi-Fi e BT 4.0.

Molto interessante anche la lista delle soluzioni per la connettività: nonostante le piccole dimensioni della scheda troveremo una porta USB 3.0, una porta HDMI, una porta eDP full-size, audio solo via HDMI, e la possibilità di collegare due ulteriori periferiche USB 2.0 tramite i pin header sulla scheda. Nel mercato dei sistemi a singola scheda UP Core si configura fra le soluzioni più costose e performanti, anche se nel test Octane 2 si posiziona in secondo posto.

In un sistema di questo tipo tuttavia le prestazioni non rappresentano sempre la caratteristica determinante nella scelta, e il tutto dipende naturalmente dalla destinazione d'uso. Sono spesso molto più importanti l'ecosistema e le soluzioni compatibili, con il team alla base di UP Core che promette che la piattaforma sta crescendo sul piano dell'interesse di terze parti. Il computer potrà essere usato nell'ambito della domotica, cartellonistica, IoT o robotica.

UP Core non è la prima soluzione a voler aggiungere un po' di performance alle soluzioni a singola scheda per piattaforme embedded. Lo scorso anno UDOO X86 si inseriva nel mercato, sempre tramite KickStarter, con CPU Intel Braswell e 8GB di RAM capaci di superare di dieci volte le prestazioni di Raspberry Pi 3, mantenendo la compatibilità con Arduino 101 e interessando più da vicino la community di amanti del DYI per le proprie soluzioni integrate ad alte prestazioni.

Maggiori informazioni su UP Core possono essere trovate a questo indirizzo, sulla pagina ufficiale di KickStarter.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo05 Giugno 2017, 13:26 #1
Buona...
Stavo appunto cercando un sistema compatto, economico per un sistema stand alone per ascoltare le radio web
randorama05 Giugno 2017, 13:38 #2
comunque sono 69 dollari, non euro...
HSH05 Giugno 2017, 13:51 #3
si ma quando arriveranno in europa saranno magicamente 69€+ tasse
il prezzo simile ad Odroid lo rende appetitoso cmq
mally05 Giugno 2017, 13:54 #4
1 GB di ram è troppo poco in uso windows, se devo utilizzare linux meglio optare per un bananapi con sata a bordo dal costo inferiore ai 50€...
demon7705 Giugno 2017, 14:10 #5
Originariamente inviato da: mally
1 GB di ram è troppo poco in uso windows, se devo utilizzare linux meglio optare per un bananapi con sata a bordo dal costo inferiore ai 50€...


Messo su win 10 su un vecchio netbook con 1gb ram.
Non vola ma se la cava decentemente.
korn8305 Giugno 2017, 14:14 #6
Non mi dispiacerebbe vedere una soluzione simile di AMD, al momento ho un htpc con Athlon 5350 su mobo mini-itx e ne sono felicissimo, una versione ancora più piccola sarebbe bellissimo anche per non buttare un progetto come quello del core Jaguar che con Ryzen potrebbe essere escluso da ogni applicazione desktop o portatile.
mally05 Giugno 2017, 14:19 #7
Originariamente inviato da: demon77
Messo su win 10 su un vecchio netbook con 1gb ram.
Non vola ma se la cava decentemente.


troppo poco, il 2GB costa 100€ e senza sata ucciderai la scheda a bordo prima del tempo...
demon7705 Giugno 2017, 14:31 #8
Originariamente inviato da: mally
troppo poco, il 2GB costa 100€ e senza sata ucciderai la scheda a bordo prima del tempo...


Ma certo, parlavo in generale.
Ovvio che dovessi prenderne uno vorrei il 2GB come minimo.
AleLinuxBSD05 Giugno 2017, 14:38 #9
Io penso che simili soluzioni con almeno 4Gb di Ram e sdoganandosi da sistemi di memorie di massa su schedine per optare su SSD, a meno di 100 euro (iva inclusa), potrebbero dare grosse soddisfazioni al livello generalista.
s-y05 Giugno 2017, 14:43 #10
ho idea cmq che non vorranno sovrapporre le caratteristiche con i pc entry level, che rappresentano pur sempre un mercato per intel

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^