offerte prime day amazon

Videogiochi anche con un nettop? Si, con una GPU dedicata

Videogiochi anche con un nettop? Si, con una GPU dedicata

Asus ha sviluppato un nettop con processore Intel Atom capace di garantire una certa giocabilità con giochi 3D

di pubblicata il , alle 13:51 nel canale Sicurezza
IntelASUSAtom
 

C'è molto interesse, da alcuni mesi a questa parte, per le soluzioni cosiddette netbook, notebook portatili che fanno delle ridottissime dimensioni e del costo particolarmente accessibile il proprio punto di forza. Alla base del successo di questa categoria di dispositivi troviamo sicuramente gli Eee PC di Asus, che per primi sono apparsi sul mercato verso la fine dello scorso anno con una soluzione dotata di schermo da 7 pollici di diagonale.

Asus è tuttavia intenzionata a sviluppare altre soluzioni di ridotte dimensioni non direttamente riconducibili alla famiglia di netbook Eee PC, ferme restando le ridotte dimensioni e l'elevata autonomia quando scollegate dall'alimentazione di rete.

E' il caso del notebook N10, appartenente alla serie di soluzioni N e dotato di processore Intel Atom N270 in abbinamento a display da 10,2 pollici. La particolarità di questo notebook è data dall'integrazione di un sottosistema video discreto, non basato quindi sul video integrato nel chipset Intel 945G tipicamente abbinato alle piattaforme Atom ma in questo caso incentrato su GPU NVIDIA GeForce 9300M.

L'architettura studiata da Asus per questo notebook è di tipo ibrido: è possibile abilitare l'utilizzo del sottosistema video discreto al posto di quello integrato agendo su uno switch posizionato sulla parte superiore del notebook, e riavviando il sistema. Così facendo viene disattivato il video integrato al posto di quello discreto, ottenendo superiori prestazioni velocistiche con giochi 3D ma inferiore autonomia di funzionamento.

Quanto sono valide le prestazioni velocistiche 3D di questo prodotto grazie all'utilizzzo di una GPU dedicata? I risultati sono tutt'altro che disprezzabili: come è possibile vedere dal video della prova condotta dal sito mobilecomputermag la potenza di elaborazione è tale da permettere di giocare con Call of Duty 4 alla risoluzione nativa di 1024x600, bilanciando da un lato la GPU integrata e dall'altro quanto messo a disposizione dalle cpu Intel Atom.

La potenza di elaborazione messa a disposizione dal processore Intel Atom rappresenta sicuramente un collo di bottiglia a tutte le risoluzioni video, rispetto a quanto ottenibile con una cpu caratterizzata da un'architettura come quella Core 2. D'altro canto questo processore è pensato per fornire un livello prestazionale adatto all'utilizzo tipico dei netbook, che non è quello del gaming 3D soprattutto con giochi particolarmente impegnativi. E' interessante evidenziare come con un sottosistema video adeguato sia comunque possibile ottenere anche da questi sistemi delle prestazioni interessanti con giochi 3D, adatte per un videogiocatore che non vuole perdere occasioni per giocare anche se trasporta un notebook di ridotte dimensioni.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito mobilecomputermag, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paulgazza30 Settembre 2008, 13:55 #1
peccato che l'N10 NON sia un netbook, né per Asus stessa e neppure per il prezzo cui sarà proposto (con la scheda video discreta)
StyleB30 Settembre 2008, 14:03 #2
il ritorno della grafica in stile prince 1 per 386...
StyleB30 Settembre 2008, 14:07 #3
PS.. ma il tipo tratta i laptop come fette di mortazza... ma che è un minatore rettificato ad informatico??
Praetorian30 Settembre 2008, 14:07 #4
beh prince 1 per 386...non direi proprio, è CALL OF DUTY 4 che gira su un "coso" con schermo di 10" non so se ti rendi conto della PICCOLA differenza


ps: (e senza AA e qualche dettaglio superfluo, ci gira anche bene direi)
Yakkuz30 Settembre 2008, 14:16 #5
IMHO è una forzatura bella e buona. E' un tentativo di snaturare l'immagine di un prodotto associata a un po' di marketing per "mostrare" che Atom va bene. Cos'è? La nuova fascia "hard gamer" sui netbook? Fascia enthusiast?
Spero che il mercato maturi, per ora è una bolgia, la classica gallina dalle uova d'oro che tutti cercano di spennare da tutti i lati.

gbhu30 Settembre 2008, 14:32 #6
Secondo me potrebbe essere la salvezza del concetto gioco per PC, ormai purtroppo un pò in affanno di fronte alla dominazione delle console.
Certo solo se produrranno dei modelli di netbook game-ready a costo comunque contenuto.
Genesio30 Settembre 2008, 14:46 #7
Non è certo un netbook.

Quello che a mio avviso manca, tra le fasce dei portatili, è una categoria di notebook a bassa diagonale (11-13'') con hardware potente.

Io per esempio desidererei eliminare il pc desktop di casa e sostituirlo con una soluzione veramente "portatile" senza rinunciare alla velocità di processore e scheda video.
Avrei il vantaggio di un portatile (ovvero proprio la portatilità e quando sono a casa, collegato a monitor e impianto audio, non dovrei rinunciare alla potenza.
Marcel34930 Settembre 2008, 14:50 #8
Come snaturare un'ottima idea in partenza!
migabri30 Settembre 2008, 15:07 #9
@Genesio

Qualche soluzione inquadrabile in quello che dici esiste solo che costa cara... certo un notebook progettato proprio in quell'ottica con un upgrade audio/video nell'utilizzo desktop sarebbe interessante anche per me, sul form factor punterei al 13.3 (16:10) o 13.1 (16:9)
Stevejedi30 Settembre 2008, 15:08 #10
beh, diciamo che come potenza è buona, anche se vista la fluidità non è che sia giocabilissimo COD4. Ovviamente, se il prezzo è sui 400 euro andrebbe a distruggere i concorrenti con la "sola" GPU integrata. Se supera i 500, è un flop.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^