Untrusted Certificate Store per Windows 7 e Vista

Untrusted Certificate Store per Windows 7 e Vista

Con il nuovo Untrusted Certificate Store per Windows 7 e Vista maggior possibilità di intervento in caso di revoca dei certificati

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Sicurezza
WindowsMicrosoft
 

Da martedì Microsoft ha avviato la diffusione di sette aggiornamenti dedicati a Microsoft Windows, Internet Explorer, Dynamics AX, Microsoft Lync e Microsoft .NET Framework: questi update risolvono 26 vulnerabilità documentate qui e possono essere scaricati attraverso lo struemento apposito messo a disposizione da Microsoft. Ma per questo mese di giugno l'appuntamento con gli aggiornamenti di Microsoft è importante anche per il rilascio dell'Untrusted Certificate Store in Windows Vista e Windows 7.

Con questo nuovo strumento Microsoft ha la possibilità di invalidare eventuali certificati in modo più rapido e efficace: il controllo avviene su base giornaliera e non prevede come in passato operazioni manuali. Questa possibilità di intervento dovrebbe tornare utile nel caso in cui si accerti l'utilizzo di certificati regolari emessi in precedenza e utilizzati da malware. Come segnalato nelle scorse settimane il noto Flame tra le molte caratteristiche aveva proprio anche questa.

Il nuovo meccanismo utilizza una lista di certificati non validi denominata Disallowed Certificate Trust List (CTL); il tutto è documentato su Windows PKI Blog. Viene invece preannunciato per il mese di agosto un nuovo modo di gestire i certificati che anno chiavi RSA minori di 1024 bit: tutti questi certificati verranno considerati non validi anche se rilasciati correttamente da Certification Authority. L'annuncio in anteprima di parecchie settimane vuole avere lo scopo di garantire il tempo necessario a utenti e organizzazioni per adeguarsi alle nuove modalità di gestione dei certificati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco16 Giugno 2012, 11:10 #1
E' possibile che vada a rompere le palle a qualche programma legittimo? Che magari non ha il certificato corretto ma non è dannoso?
Kwisatz8916 Giugno 2012, 11:22 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
gestire i certificati che anno chiavi RSA minori di 1024 bit


Una h please!!
Nenco16 Giugno 2012, 13:15 #3
Originariamente inviato da: birmarco
E' possibile che vada a rompere le palle a qualche programma legittimo? Che magari non ha il certificato corretto ma non è dannoso?


Molto probabile,
l'ultimo aggiornamento ha reso inutilizzabile citrix in azienda (colpa mia che non ho bloccato l'aggiornamento microsoft) ed il mo collega si è dovuto alzare per due mattine alle 6 per sbloccare il tutto e far lavorare il magazzino
birmarco16 Giugno 2012, 15:04 #4
Originariamente inviato da: Nenco
Molto probabile,
l'ultimo aggiornamento ha reso inutilizzabile citrix in azienda (colpa mia che non ho bloccato l'aggiornamento microsoft) ed il mo collega si è dovuto alzare per due mattine alle 6 per sbloccare il tutto e far lavorare il magazzino


Non hai risolto con il punto di ripristino?

Cmq per 8 non è previsto... vorrei capire se è già dentro il sistema o lo rilasceranno più tardi.

In ogni caso non lo installo.
Crash Cilea18 Giugno 2012, 01:28 #5


Raga, vado OT per dirvi che vi seguo da anni, mi sono iscritto qui solo per dirvi una cosa.. Leggendo l'articolo di cui sopra viene la pelle d'oca per l'italiano usato.. Errori di battitura grossolani, e altro.. E, come ciliegina sulla torta, pure l'errore del verbo avere senz'acca..

Siete una testata giornalistica, è richiesta più professionalità nella compilazione di articoli con italiano impeccabile

Fosse poi la prima volta !! In anni e anni ne ho visti di tutti i colori, questa volta ho sbottato, perdonatemi..
Cimmo18 Giugno 2012, 04:39 #6
Originariamente inviato da: Crash Cilea


Raga, vado OT per dirvi che vi seguo da anni, mi sono iscritto qui solo per dirvi una cosa.. Leggendo l'articolo di cui sopra viene la pelle d'oca per l'italiano usato.. Errori di battitura grossolani, e altro.. E, come ciliegina sulla torta, pure l'errore del verbo avere senz'acca..

Siete una testata giornalistica, è richiesta più professionalità nella compilazione di articoli con italiano impeccabile

Fosse poi la prima volta !! In anni e anni ne ho visti di tutti i colori, questa volta ho sbottato, perdonatemi..

Purtroppo la testata di hardware upgrade e' alla deriva da molto molto tempo, piu' o meno da quando Corsini ha deciso di farla diventare un calderone di tutto e di niente.
Boneschi pero' non e' per nulla nuovo agli errori di grammatica (anche seri) e il suo italiano e' pari a quello di un bambino della quinta elementare (somaro).
Anche qui Corsini non pare disturbato, l'importante e' aggiungere pubblicita' e diminuire la qualita'.
Nenco18 Giugno 2012, 13:39 #7
Originariamente inviato da: birmarco
Non hai risolto con il punto di ripristino?
.

Non esiste quell'utilità in windows server.
il_nonno18 Giugno 2012, 19:03 #8
Originariamente inviato da: Cimmo
Purtroppo la testata di hardware upgrade e' alla deriva da molto molto tempo, piu' o meno da quando Corsini ha deciso di farla diventare un calderone di tutto e di niente.
Boneschi pero' non e' per nulla nuovo agli errori di grammatica (anche seri) e il suo italiano e' pari a quello di un bambino della quinta elementare (somaro).
Anche qui Corsini non pare disturbato, l'importante e' aggiungere pubblicita' e diminuire la qualita'.


Quoto
Denny2119 Giugno 2012, 16:24 #9
Originariamente inviato da: Cimmo
Purtroppo la testata di hardware upgrade e' alla deriva da molto molto tempo, piu' o meno da quando Corsini ha deciso di farla diventare un calderone di tutto e di niente.
Boneschi pero' non e' per nulla nuovo agli errori di grammatica (anche seri) e il suo italiano e' pari a quello di un bambino della quinta elementare (somaro).
Anche qui Corsini non pare disturbato, l'importante e' aggiungere pubblicita' e diminuire la qualita'.


Quoto
robertogl19 Giugno 2012, 20:44 #10
Originariamente inviato da: Cimmo
Purtroppo la testata di hardware upgrade e' alla deriva da molto molto tempo, piu' o meno da quando Corsini ha deciso di farla diventare un calderone di tutto e di niente.
Boneschi pero' non e' per nulla nuovo agli errori di grammatica (anche seri) e il suo italiano e' pari a quello di un bambino della quinta elementare (somaro).
Anche qui Corsini non pare disturbato, l'importante e' aggiungere pubblicita' e diminuire la qualita'.


quoto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^