Bugbear spaventa le banche

Bugbear spaventa le banche

Il virus Bugbear, che negli ultimi giorni ha fatto registrare un elevato picco di diffusione, impensierisce non poco gli istituti di credito.

di pubblicata il , alle 14:57 nel canale Sicurezza
 

Il virus Bugbear, che negli ultimi giorni ha fatto registrare un elevato picco di diffusione, impensierisce non poco gli istituti di credito.

Sembra infatti che il codice maligno riesca ad identificare se la macchina infetta viene utilizzata per lavori di "natura finanziaria", in tal caso il virus invia email contenenti dati potenzialmente sensibili a 10 indirizzi email; ricordiamo che uno degli aspetti più pericolo di Bugbear è costituito dal keylogger, ovvero da un tool che memorizza i tasti premuti sulla tastiera (quindi anche password, indirizzi ecc).

Gli istituti bancari, oltre che rivedere le proprie policy di sicurezza, devono a questo punto verificare se dai propri computer siano partite email verso i 10 indirizzi incriminati, e se tale evento si è verificato, individuare che tipo di dati sono stati rilasciati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sinadex12 Giugno 2003, 15:07 #1
AZZ!!
Lo ZiO NightFall12 Giugno 2003, 15:19 #2
Per me se lo sono meritato. Anzi, spero che siano riusciti a scippare MOLTI soldi, almeno il 2% di quello che scippano ogni giorno a migliaia di persone, cfra che cmq non vedrò mai per tutta la vita...
Wonder12 Giugno 2003, 15:23 #3
caso mai hanno scippato i tuoi soldi ZIO NIGHTFALL e se casomai hanno scippato i soldi di un piccolissimo istituo di credito sull'orlo della bancarotta ceh ora deve chiudere? NOn è bello augurare il male agli altri, anche se si tratta di soldi.
Raul12 Giugno 2003, 15:31 #4
Mi sembra un po esagerata come notizia.
Spaventare le banche ?
Cmq i dati sensibili le banche li hanno su HOST e dubito che questo virus riesca ad andare a recuperarli

Ciao
Okrim12 Giugno 2003, 15:35 #5
Originally posted by "Lo ZiO NightFall"

Per me se lo sono meritato. Anzi, spero che siano riusciti a scippare MOLTI soldi, almeno il 2% di quello che scippano ogni giorno a migliaia di persone, cfra che cmq non vedrò mai per tutta la vita...

Ricorda che chi ci rimette è sempre l'utente finale!
lucasante12 Giugno 2003, 16:35 #6
Originally posted by "Raul"

Mi sembra un po esagerata come notizia.
Spaventare le banche ?
Cmq i dati sensibili le banche li hanno su HOST e dubito che questo virus riesca ad andare a recuperarli

Ciao


ehmm guarda che le sessioni host sono emulate su pc.. quando un utente inserisce utente e password per aprire una sessione e poi il virus te la spedisce per mezzo mondo non e' carino...
nonnovi12 Giugno 2003, 16:37 #7
Speriamo invece che contagi le assicurazioni...loro si se lo meritano eccome...
Wonder12 Giugno 2003, 16:40 #8

x nonnovi

Bene, cosi ti aumentano la polizza a te e a me e a tutti gli altri
ISOLA12 Giugno 2003, 16:47 #9
banca = associazione a delinquere legalizzata.

fine messaggio

nn dico che se lo meritano però.....
Ortisi-d0s12 Giugno 2003, 16:49 #10
Già

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^