Windows Vienna and Windows 7: Microsoft interviene

Windows Vienna and Windows 7: Microsoft interviene

Microsoft non vuole sentir parlare di Windows Vienna e Windows 7: questo è il momento di Windows Vista

di pubblicata il , alle 17:22 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Nei giorni scorsi varie fonti online hanno riportato alcune indiscrezioni relative al nome del futuro sistema operativo di casa Microsoft e in alcuni casi si è andati oltre ipotizzando le possibili novità. In realtà per quest'ultimo aspetto ci si è basati sulle promesse disattese da Windows Vista e sulle possibili evoluzioni di alcune tecnologie.

A poche settimane da rilascio di Windows Vista certe discussioni proprio non piacciono a Microsoft che è voluta intervenire chiarendo alcuni dettagli. Softpedia.com riporta alcune affermazioni di Kevin Kutz, Director Windows Client, il quale intende dissipare ogni dubbio: al momento Microsoft non intende rilasciare dettagli relativi a progetti o ipotesi di prodotto future.

In realtà Kevin Kutz conferma una linea guida ormai nota per Microsoft sempre diffidente a rilasciare commenti relativi a prodotti in fase di sviluppo. Il manager Microsoft aggiunge poi che informazioni o dettagli relativi al successore di Windows Vista verranno annunciati solo quando il progetto sarà sufficientemente maturo.

Per Microsoft questo è il tempo di Windows Vista e tutte le attenzioni del proprio marketing sono rivolte al delicato lancio: le parole di Kevin Kutz sembrano per certi versi perentorie "non distogliere l'attenzione dei media da Windows Vista". Le dichiarazioni riportate da Softpedia.com non riescono però a dare risposte a chi già oggi, giustamente o meno, intende guardare al futuro di WIndows Vista e di fatto il disorientamento iniziale resta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

147 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mrcf14 Febbraio 2007, 17:28 #1
ancora oggi Dell italia non ha on-line nessun sistema con Vista preinstallato... Symantec non vuole fare ancore gli antivirus... un motivo ci sarà pure.
WarDuck14 Febbraio 2007, 17:31 #2
Beh sul fatto che Symantec non vuole fare antivuris è perché non è capace di farlo senza manomettere il kernel cosa che con Vista (soprattutto 64bit) non è più possibile

Quanto a Dell arriveranno anche loro...
DevilsAdvocate14 Febbraio 2007, 17:46 #3
Insomma non commentano nulla, non confermano (ma soprattutto non
smentiscono) che Vienna uscira' nel 2009 , cosi' come non confermano ne' smentiscono che avra' le caratteristiche che tutti si aspettavano
da Longhorn (Vista)....
dr-omega14 Febbraio 2007, 17:47 #4
[ot]Forse sarà la volta buona che nei pc discount metteranno un antivirus efficente e non il monolitico-bloatware-inchiodapc di Symantec.
Sarà anche uno dei migliori av, però ti insozza e rallenta il balocco in un modo davvero inconcepibile.
Preferisco un av "meno migliore", magari gratuito, che mi permetta di avere il pc scattante.

p.s.Si, parlo per esperienza personale. [/ot]
mauriziofa14 Febbraio 2007, 17:48 #5
@mrcf

Veramente Dell non ne ha perchè vuole vendere configurazioni che supportino l'interfaccia Aero quindi con chip grafico abbastanza potente, non integrato per intenderci niente Intel GMA 900.
Siccome ha il target business che fino a ieri vendeva solo pc con GMA 900 integrata, è questo il motivo vero.
Quanto a Symantec ti ha già risposto WarDuck .
mauriziofa14 Febbraio 2007, 17:53 #6
@dr-omega

per avere il pc scattante devi prendere la versione x64 di Vista, che ha il controllo che non venga patchato il kernel e ha gli stessi vantaggi delle versione a 32bit, cioè ad esempio il nuovo scheduler I/O che da agli antivirus bassa priorità e non ti si inchioda la macchina mentre esegui una scansione come su xp.

Ti serve solo un pc con un Athlon 64 o un Turion64 se lo prendi notebook.
JohnPetrucci14 Febbraio 2007, 18:01 #7
Originariamente inviato da: dr-omega][ot]Forse sarà

Concordo al 100%, magari questa è la fine di Norton come posizione dominante nella quota di mercato degli AV, il che sarebbe un passo avanti per tutta l''umanità, e non scherzo.
plagio14 Febbraio 2007, 18:08 #8
Quoto John e dr-omega. Una cosa buona che vista ha fatto per adesso.
lancetta14 Febbraio 2007, 18:13 #9
La domanda che rivolgo io è un altra: quanto ne abbiamo veramente bisogno di sto "vista"?
E quanto ne ha "realmente" bisogno invece zio bill???!!!
Hikaro14 Febbraio 2007, 18:14 #10
"al momento Microsoft non intende rilasciare dettagli relativi a progetti o ipotesi di prodotto future" non significa che non hanno nessun progetto simile, significa che anche se ce l'hanno non vogliono divulgarlo ufficialmente... praticamente non toglie e non mette niente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^