Hotmail perde i dati di una cliente...fidarsi ma non troppo dello storage online

Hotmail perde i dati di una cliente...fidarsi ma non troppo dello storage online

Una cliente del sevizio di posta elettronica Hotmail lamenta la perdita di tutti i dati contenuti nel proprio account... impossibile recuperare il backup!

di pubblicata il , alle 16:30 nel canale Programmi
 

Un breve articolo apparso su News.com deve far riflettere sulle possibilità offerte da molti servizi di posta e di storage online. Ad Alexandria Felton è capitato di perdere tutto il contenuto del proprio account su hotmail, al cui interno vi erano email, appunti ed altri files importanti.

In un momento in cui i vari provider offrono soluzioni di caselle email e disco virtuale con spazi considerevoli e con gran parte dei fornitori di servizio che inseguono GMail con un GByte di spazio, è lecito chiedersi se la sicurezza è garantita e se eventuali backup vengono regolarmente schedulati.

Da un punto di vista contrattuale, prendendo spunto da quanto riportato su news.com, i provider hanno ampie garanzie infatti le condizioni di fornitura del servizio forniscono sempre alibi convincenti in caso di perdita dei dati dei clienti.

Unica soluzione è non utilizzare questo genere di servizi a basso costo, affidandosi a soluzioni tecnologiche decisamente più complesse ed affidabili ma ovviamente più costose; va però ricordato che anche questo genere di servizi non può offrire una garanzia al 100%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alberello6904 Giugno 2004, 16:31 #1
quindi...
Aryan04 Giugno 2004, 16:36 #2
E' proprio una giornata M$ oggi!
Radagast8204 Giugno 2004, 17:07 #3
solo un babbeo potrebbe conservare tutti i suoi dati unicamente su un hard disk virtuale senza averne una copia di backup a casa...
lucusta04 Giugno 2004, 17:11 #4
bhe', lo stesso babbeo che stora in copia unica i dati su un solo HD virtuale, non credo che sia al sicuro dalla perdita di dati del suo HD..
..nulla e' a prova di stupido..
Wonder04 Giugno 2004, 17:27 #5
E non esiste mai la parola backup da sola, ma solo backup backup...non si sa mai che il prima sia difettoso...chi mai li verifica se i backup sono effettivamente coretti e non corrotti?
Poix8104 Giugno 2004, 18:07 #6
Originariamente inviato da Wonder
E non esiste mai la parola backup da sola, ma solo backup backup...non si sa mai che il prima sia difettoso...chi mai li verifica se i backup sono effettivamente coretti e non corrotti?


daccordissimo.

Sui dati importi io faccio il backup su due dischi casa (dischi, non partizioni!), su un paio di caselle di posta elettronica e se capita sulla memoria usb...

mai fidarsi!!!!

ciao ciao
Slamdunk04 Giugno 2004, 20:50 #7
Sì vabbè ma che cazzata, ovvio che niente può garantire il 100% di affidabilità, metti che cadi sopra il tuo pc, guarda caso si rovina proprio l'unic piatto dei 40 HDD che hai in qui avevi i dati importanti...

Non c'è mai una sicureza del 100%, e c'è anche la possibilità che tu muoia...
frankie04 Giugno 2004, 21:41 #8
Beh, io ho i doc su un HD singolo e poi regolarmente:

Bk1 sulla partizione secondaria del disco di sistema
Bk2 su DVD di tutto
Bk3 su CD dei doc più importanti

Sai dopo aver perso tutti i doc una volta, ai bk ci pensi spesso...

Anzi è ora, devo pulire prima però.
sidewinder04 Giugno 2004, 22:24 #9
Non c'è mai una sicureza del 100%, e c'è anche la possibilità che tu muoia...


*sgratt* *sgratt* vade retro!!!!
ilGraspa04 Giugno 2004, 22:26 #10
Originariamente inviato da Slamdunk
e c'è anche la possibilità che tu muoia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^