Google conferma grave bug su Chrome: il fix è in arrivo

Google conferma grave bug su Chrome: il fix è in arrivo

Google ha confermato la presenza di un bug su Google Chrome che potrebbe avere un grosso impatto sull'autonomia operativa di un notebook. La società ha già promesso l'arrivo del fix che allineerà il browser di Big G alla concorrenza diretta

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Programmi
Google
 

Risale al 2010 il bug di Chrome che Forbes ha portato di nuovo alla luce nei giorni scorsi. Il browser web avrebbe un comportamento anomalo nella gestione del "system clock tick rate" di Windows, che condurrebbe ad un consumo eccessivo di risorse ed un sostanziale abbattimento nella durata della batteria dei sistemi notebook.

Secondo quanto riportato da PC World, Google ha promesso il rilascio di un fix, previsto per il prossimo futuro. La società ha già assegnato un ingegnere al caso, che provvederà a risolvere il problema. Quest'ultimo affligge, apparentemente, solo le versioni del browser per sistemi operativi Windows.

In breve, l'esecuzione di Chrome su Windows comportava l'attivazione dell'impostazione più aggressiva per il system clock tick rate, con uno spreco inutile di risorse computazionali che causava, di conseguenza, un consumo energetico più elevato. Una problematica di poco conto su desktop (la differenza di consumo è nell'ordine di pochi watt), ma decisamente grave su computer portatili.

Ian Morris di Forbes non ha scoperto nulla di nuovo: le prime segnalazioni della problematica sono state riportate infatti nel 2010. Tuttavia, lo stesso Morris è riuscito a catturare le attenzioni di Big G, che non ha tardato ad informare i propri utenti circa l'imminente rilascio di un fix per la correzione del problema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Azib21 Luglio 2014, 10:40 #1
Mai piaciuto Chrome , Firefox tutta la vita, anche Explorer con le ultime versioni (10-11) ha fatto grossi passi in avanti.
emiliano8421 Luglio 2014, 11:14 #2
Originariamente inviato da: Azib
Mai piaciuto Chrome , Firefox tutta la vita, anche Explorer con le ultime versioni (10-11) ha fatto grossi passi in avanti.


quoto
hexaae21 Luglio 2014, 11:29 #3
... Sì ma FYI FFox è meno sicuro di IE o Chrome che implementano dei sofisticati sistemi di permessi inibendo una gran parte dei potenziali attacchi dalla rete. Tutti i browser, nessuno escluso, poi hanno falle di sicurezza di mese in mese (anche se si SPARLA quasi solo di IE in quei casi) per cui non bisogna scandalizzarsi, e FFox non è che faccia eccezione (con l'aggravante di cui sopra però: https://www.mozilla.org/security/kn...es/firefox.html
devilred21 Luglio 2014, 12:40 #4
Originariamente inviato da: Azib
Mai piaciuto Chrome , Firefox tutta la vita, anche Explorer con le ultime versioni (10-11) ha fatto grossi passi in avanti.


see vabbee!! ce ne stanno un mare come te al mondo. e poi rispondono cosi:
Mai piaciuto firefox , chrome tutta la vita. e poi
Mai piaciuto Chrome e firefox , opera tutta la vita. e poi
Mai piaciuto Chrome,firefox e opera , IE tutta la vita. e poi
Mai piaciuto Chrome,firefox,opera,IE , un browser che ancora deve nascere tutta la vita. bye bye
redeagle21 Luglio 2014, 13:17 #5
Sempre piaciuto Chrome, uso IE solo per quei (pochi) siti che con Chrome danno problemi di visualizzazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^