Ryzen 4000 e GPU Navi 2X, AMD pensa a un debutto simultaneo a ottobre?

Ryzen 4000 e GPU Navi 2X, AMD pensa a un debutto simultaneo a ottobre?

I processori Ryzen 4000 e le schede video Navi 2X basate su architettura RDNA 2 sono attese, ufficialmente, nella seconda metà dell'anno. Secondo indiscrezioni potrebbero debuttare contemporaneamente a ottobre.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Processori
ZenRadeonRyZenAMD
 

Al recente Financial Analyst Day 2020, AMD ha ribadito che quest'anno arriveranno sul mercato i processori basati su architettura Zen 3, tra cui i chip desktop Ryzen 4000 "Vermeer", e le schede video RDNA 2, anche note come Navi 2X. Il debutto è atteso genericamente nella seconda metà dell'anno, ma in queste ore circola una data di massima: ottobre.

Clicca per ingrandire

Premettendo che l'evoluzione della pandemia di Coronavirus potrebbe scombinare ogni possibile piano attuale di AMD e non solo, le fonti del sito Wccftech ritengono che a ottobre assisteremo a un lancio simultaneo sia di nuove CPU che di nuove GPU. L'anno scorso AMD aveva presentato contemporaneamente le CPU Ryzen 3000 e le GPU della famiglia RX 5700, precisamente il 7 luglio (7/7) in modo da sottolineare l'adozione del processo produttivo a 7 nanometri.

Secondo Wccftech, i Ryzen 4000 e le schede Navi 2X potrebbero essere annunciati in agosto e settembre, con il debutto sul mercato a ottobre. "Sembra che AMD voglia avere CPU e GPU di fascia alta disponibili lo stesso giorno per permettere agli utenti di realizzare nuovi PC completamente AMD". Al momento non ci sono specifiche dettagliate per le nuove CPU Ryzen 4000 o le schede video RDNA 2.

Si vocifera che l'architettura Zen 3 rappresenterà un importante passo avanti persino rispetto a Zen 2, con miglioramenti per quanto riguarda le prestazioni per ciclo di clock (IPC), frequenze operative più elevate e una maggiore efficienza, grazie anche a un processo produttivo a 7 nanometri migliorato rispetto all'attuale generazione Ryzen 3000. Il tutto mantenendosi però compatibile con il socket AM4.

Quanto alle soluzioni RDNA 2, AMD ha dichiarato che offriranno un miglioramento del 50% in termini di prestazioni per watt rispetto a RDNA (anche in questo caso grazie - in parte - a un migliorato processo produttivo a 7 nanometri), supporteranno il ray tracing in hardware, il Variable Rate Shading e tanto altro ancora.

In primo momento RDNA 2 andrà a costituire la fascia alta della gamma AMD, per assicurare quello che l'azienda ha definito "gaming in 4K senza compromessi", ma poi verosimilmente l'architettura raggiungerà altre fasce di mercato più basse. AMD e Microsoft hanno affermato nei giorni scorsi che le nuove GPU saranno totalmente conformi alle nuove DirectX 12 Ultimate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
macker123 Marzo 2020, 15:02 #1
Sempre se a ottobre ci sarà ancora un mercato.
nickname8823 Marzo 2020, 17:22 #2
Sarebbe anche ora.
giuvahhh23 Marzo 2020, 20:29 #3
soldi pronti. a ottobre, se faranno mega sconti è la volta che prendo 3900x + 2080ti + 32gb + asus tuf.
eureka8523 Marzo 2020, 22:11 #4
grandissima AMD "Il tutto mantenendosi però compatibile con il socket AM4"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^