AMD Zen 3 alla base delle CPU Ryzen 4000 ed EPYC Milan al debutto quest'anno

AMD Zen 3 alla base delle CPU Ryzen 4000 ed EPYC Milan al debutto quest'anno

Le CPU desktop Ryzen 4000 "Vermeer" e le soluzioni EPYC di terza generazione Milan saranno le prime basate su core Zen 3. L'architettura arriverà nell'ultima parte dell'anno, per poi raggiungere l'intera gamma nel corso del 2021.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Processori
AMDEPYCRyZen
 

Non solo RDNA 2 in ambito grafico, quest'anno l'altra architettura fondamentale che AMD introdurrà ha il nome di Zen 3 e riguarderà tanto i processori x86 client quanto quelli server. Zen 3 rappresenterà le fondamenta delle CPU Ryzen 4000 "Vermeer" e delle proposte EPYC di terza generazione "Milan".

In entrambi i casi, AMD non ha indicato una data di debutto preciso, ma inizieremo a vedere i processori sul mercato verso fine 2020, con l'intera offerta che raggiungerà l'intero mercato nel corso del 2021. Probabilmente l'azienda si concentrerà anzitutto sulle proposte EPYC Milan, per poi presentare i Ryzen 4000 desktop, a fronte della volontà di intensificare la competizione con Intel.

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Forrest Norrod, Senior Vice President and General Manager del Datacenter and Embedded Solutions Business Group, ritiene che EPYC raggiungerà una quota di mercato a doppia cifra entro il secondo trimestre di quest'anno, ma al tempo stesso in una slide ha illustrato come l'offerta attuale "Rome" copra solo l'80% del mercato disponibile. Con Milan, AMD intende soddisfare le necessità dell'intero mercato datacenter.

Dopo l'ambito desktop e server, Zen 3 approderà nel settore mobile e workstation nella prima parte del 2021, o almeno questo è ciò che intuiamo dalle informazioni attuali. D'altronde è un ritmo che abbiamo già visto con l'attuale generazione Zen 2, con le CPU Ryzen 3000 a luglio, gli EPYC Rome in agosto e poi a seguire le soluzioni Threadripper, con il modello a 64 core 3990X che ha debuttato poche settimane fa. Infine, i Ryzen 4000 Mobile, annunciati al CES 2020 e il cui debutto nei portatili è previsto entro metà anno.

Per produrre le CPU Zen 3 AMD si rivolgerà ancora a TSMC, partner fondamentale per la crescita di questi anni, facendo affidamento su un processo produttivo a 7 nanometri migliorato rispetto a quello alla base delle proposte Zen 2 attuali. Al momento AMD non ha voluto condividere dettagli tecnici sulla nuova architettura, affermando di voler continuare ad avere con EPYC Milan la leadership prestazionale al fine di guidare il settore dell'High Performance Computing (HPC).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium06 Marzo 2020, 11:04 #1
saranno ancora AM4 e compatibili con un vetusto B350?
Vash_8506 Marzo 2020, 12:14 #2
Originariamente inviato da: Opteranium
saranno ancora AM4 e compatibili con un vetusto B350?


Speriamo di si, ad adesso anche alcune a320 dopo aggiornamento bios supportano addirittura fino al 3950x, ovviamente non ci puoi fare oc, ma va bene così.
Se la serie 4000 fosse supportata da a320/b350 sarebbe l'ennesimo schiaffone dato alla concorrenza che dal canto suo non è capace di far durare i socket consumer più di una generazione da un bel pò di anni, forse l'ultimo è stato il 775.
piani06 Marzo 2020, 12:15 #3
Originariamente inviato da: Opteranium
saranno ancora AM4 e compatibili con un vetusto B350?


Non credo, la serie 3000 è l'ultima compatibile con AM4, ma sarò felice di essere smentito!!
Mparlav06 Marzo 2020, 12:42 #4
Le cpu desktop Zen3, "Ryzen 4xxx" saranno su socket AM4 e sono previste quest'anno, Q3 o Q4 che sia.

Gli Zen4 "Ryzen 5xxx"?" saranno su un nuovo socket e [U]dovrebbero[/U] uscire tra fine 2021 ed inizio 2022

Poi sta' al produttore fornire il supporto bios necessario e come al solito andranno per priorità: prima le x670, poi B550, poi top x570/B450 e via via fino ai chipset più vecchi.
Quindi non ci sarebbe da stupirsi se ci fosse da aspettare molto per il supporto delle vecchie Mb così come, che il bios rimanesse beta (è già capitato in passato).

Ma se dovesse andare male per un motivo X, ci sarebbe l'opzione del 3950x "a saldo" nel 2021, che tutto sommato non è una soluzione di ripiego
HaRiMau06 Marzo 2020, 12:47 #5
Originariamente inviato da: Opteranium
saranno ancora AM4 e compatibili con un vetusto B350?


Originariamente inviato da: piani
Non credo, la serie 3000 è l'ultima compatibile con AM4, ma sarò felice di essere smentito!!


La serie 4000 dovrebbe avere ancora supporto alle DDR4 per quanto riguarda le RAM (se non ricordo male, la notizia l'avevo letta proprio qui su HwUpgrade), quindi probabile che il socket rimanga lo stesso. Il problema semmai è nella capacità di memoria dei chip BIOS: alcune schede madri con il chipset A320 non hanno ricevuto il supporto alla serie 3000 semplicemente perché avevano un chip di dimensioni inferiori (per contenere il prezzo) e quindi non avevano capacità di contenere anche i microcode dei Ryzen 3000.
Il cambio di socket comunque dovrebbe arrivare con i Ryzen 5000 (AM5?) in quanto dovrebbero avere il supporto alle DDR5 (in teoria, siamo ancora nel campo delle voci di corridoio e non abbiamo niente di certo).
Opteranium06 Marzo 2020, 13:29 #6
speriamo che siano compatibili, ho aspettato a prendere il 3700x in previsione di una analoga cpu zen 3 dai bassi consumi e performance ancora superiori
zappy06 Marzo 2020, 14:04 #7
ma un chip "Codogno" non lo fanno?!?
Mparlav06 Marzo 2020, 17:44 #8
Originariamente inviato da: HaRiMau
... Il problema semmai è nella capacità di memoria dei chip BIOS: alcune schede madri con il chipset A320 non hanno ricevuto il supporto alla serie 3000 semplicemente perché avevano un chip di dimensioni inferiori (per contenere il prezzo) e quindi non avevano capacità di contenere anche i microcode dei Ryzen 3000.
Il cambio di socket comunque dovrebbe arrivare con i Ryzen 5000 (AM5?) in quanto dovrebbero avere il supporto alle DDR5 (in teoria, siamo ancora nel campo delle voci di corridoio e non abbiamo niente di certo).


Non esattamente.
Ci sono Mb AM4, anche A320, che introducono il supporto ai Ryzen 3xxx con gli ultimi bios ma con quella versione, potrebbero togliere quello alle cpu più vecchie tipo Bristol Bridge.

Quali A320 non supportano il 3950x?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^