PowerCooler PCH610T e PCH207H Socket A

PowerCooler PCH610T e PCH207H Socket A

Comparativa tra due dissipatori Cooler Master di tipo Socket A. Interessante il modello PCH610T dotato di ventola con controllo di velocità

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:04 nel canale Processori
Cooler Master
 

Dinox Pc pubblica la recensione di due dissipatori PowerCooler di tipo socket A. Si tratta dei modelli PCH610T e PCH207H, il primo pensato per frequenze fino a 2 GHz ed il secondo per frequenze di lavoro pari o inferiori a 1.8 GHz.

Il modello PCH610T è costituito da alluminio anodizzato con un inserto in rame sulla base e dotato di una ventola di tipo double blade con velocità variabile da 2500 a 6800 RPM per un flusso d'aria massimo di 39.65 CFM.

Il modello PCH207H è costruito in rame argentato ed è dotato anch'esso di una ventola di tipo double blade con velocità di 5000 RPM che arriva ad avere un flusso d'aria di 27.21 CFM. Entrambi i dissipatori sono di 70 x 70 x 20 mm.

Qui di seguito un estratto delle conclusioni:

Da quanto abbiamo visto possiamo affermare che il dissipatore PowerCooler PCH207H potrebbe andare molto bene per raffreddare i bollenti spiriti di CPU AMD Duron e Athlon di frequenza non molto elevata e soprattutto che non siano overcloccate. Il livello di rumore non è nemmeno troppo basso ma direi nella media. Unica nota positiva l'estetica del dissipatore stesso che potrebbe essere usato in quei case moddati e con parete trasparente... Migliore, invece, il comportamento del PowerCooler PCH610T che si è dimostrato buon compagno di CPU Athlon anche overcloccate ma comunque non il massimo. E' bastato, però, fare un piccolo spostamento del sensore termico della ventola per portare a prestazioni davvero ottime il tutto. L'uso della ventola a 7500 RPM fissi è da sconsigliare dato l'elevato grado di rumore e il basso margine di guadagno in temperatura. Inoltre è da elogiare PowerCooler per l'attacco "anti-rottura" del core AMD di cui è dotato il PCH610T.

Per ulteriori dettagli, la recensione completa è consultabile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FuriousApe17 Maggio 2002, 12:09 #1
Questi dissy fanno schifo.....Avete visto la base del primo?...Bah....
Dreadnought17 Maggio 2002, 12:10 #2
Ma gli ingegneri della coolermaster quando impareranno la termodinamica?
Lo ZiO NightFall17 Maggio 2002, 12:33 #3
E noi la conosciamo la termodinamica?
t4-maxx17 Maggio 2002, 12:48 #4
non sono dei coolermaster, ma dei powercooler, in quanto a prestazioni non sono un granchè ma il PCH610T (ce l'ho anche io sotto mano x test) esteticamente dal vivo fa la sua figura ...
Paolo correggi la marca!!!
mahrius17 Maggio 2002, 15:54 #5
io mi tengo stretto il mio pal 8045 con una delta da 69 cfm... tutto il resto è noia... solamente noia...
Andrea Bai17 Maggio 2002, 17:45 #6
la svista è mia, chiedo venia
Manwë17 Maggio 2002, 18:56 #7
SK6 + 80x80 never dies!!!
JAN THE LAST18 Maggio 2002, 11:11 #8
Il mio buon vecchio Kanie fa sempre la sua s-porka figura!!!
Fragman18 Maggio 2002, 14:18 #9
<<E noi la conosciamo la termodinamica? >> : Io sì.
czame19 Maggio 2002, 11:03 #10
Ribadisco il PAL 8045: le prestazioni sono simili, se non inferiori con una SUNON 80x80, da "soli" 36cfm a 2690rpm/min (XP1700+ non OC e case midtower con 1 fan-out rear). E la silenziosità è assicurata! E chi lo cambia più? In un futuro mi basta cambiare la ventola ed è fatta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^