Più socket per i processori AMD Ryzen Threadripper 3000?

Più socket per i processori AMD Ryzen Threadripper 3000?

Nuove indiscrezioni sulle prossime CPU Ryzen Threadripper 3000 appaiono online: possibilità di due socket in abbinamento ai nuovi chipset, così da sfruttare al meglio un controller memoria a 8 canali

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Processori
AMDRyZenThreadripper
 

Twitter sta diventando fonte di interessanti informazioni su future versioni di processore che potrebbero debuttare sul mercato. Nello specifico, grazie all'account @Komachi_ensaka, emergono informazioni sulle possibili versioni di processore AMD Ryzen Threadripper della famiglia 3000 attese al debutto nel corso del mese di novembre.

L'azienda americana ha già anticipato che a novembre ci sarà il debutto della prima versione di CPU di questo tipo con architettura a 24 core, ma ci si attende almeno una versione con 32 core che possa pareggiare in questo quanto offerto dal modello Ryzen Threadripper 2990WX che rappresenta la proposta top di gamma al momento in vendita. Si vocifera anche il possibile lancio di una versione con 48 core, eventualità facilmente accessibile considerando l'architettura a chiplets adottata per questo processore ma che rimane ancora da confermare. Più difficile che ci si spinga sino a 64 core, al momento attuale offerti da AMD con la gamma di processori EPYC per datacenter: si tratterebbe di una sovrapposizione di prodotto troppo netta che potrebbe solo creare confusione nei clienti potenziali.

Il modello indicato nella documentazione è dotato di architettura a 32 core, in abbinamento a un TDP di 280 Watt. E' possibile che quest'ultimo valore, superiore ai 250 Watt della CPU Ryzen Threadripper 2990WX, sia riferito al TDP massimo delle CPU Ryzen Threadripper 3000 e non tanto a quello dello specifico modello indicato. Mancando indicazioni sulle frequenze di clock effettive è difficile fare più che qualche supposizione.

E' anche indicato che questi processori adotteranno socket SP3r3, nome che differisce da quello SP3r2 adottato per le attuali versioni di CPU Ryzen Threadripper in commercio. AMD potrebbe quindi introdurre delle modifiche nel socket, aprendo ad esempio in questo modo al controller a 8 canali per alcune versioni di processore.

ryzen_threadripper_3000_1_s.jpg

Negli scorsi mesi sono emerse informazioni su 3 nuove versioni di chipset AMD destinate ai sistemi Ryzen Threadripper 3000: TRX40, TRX80 e WRX80 sono i nomi con i quali sono indicati e le indiscrezioni riportano che sia possibile che gli ultimi due modelli possano implementare supporto al controller memoria a 8 canali, venendo quindi abbinati al nuovo socket.

E' a questo punto ipotizzabile uno scenario doppio, con i processori Ryzen Threadripper 3000 che saranno compatibili con le schede madri in commercio almeno per alcune versioni mantenendo controller memoria quad channel. Se abbinati a nuove schede madri e chipset, dotate di supporto al controller a 8 canali, queste CPU potranno venir sfruttate al pieno delle loro potenzialità teoriche. La presenza di controller memoria sino a 8 canali è un dato pressoché scontato: è questa una caratteristica delle CPU EPYC e le soluzioni Ryzen Threadripper derivano per architettura da queste ultime. Uno scenario che complica il quadro di mercato pensando al maggior numero di schede madri in commercio, ma che permetterà di ottenere ancora più prestazioni da queste nuove piattaforme.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
eureka8517 Ottobre 2019, 13:05 #1
AMD spettacolare speriamo continui così mantenendo prezzi onesti, se migliorerà anche nelle GPU supererà APPLE come prestigio e fatturati.
randy8817 Ottobre 2019, 13:37 #2
Ho una voglia matta di comprarmi una CPU AMD.
L'attuale mia configurazione ha a mala pena 2 anni, ma la prossima certamente la baserò su CPU AMD.
Peterino1980^17 Ottobre 2019, 14:47 #3
Come è strano il mondo! Io ho una voglia matta di liberarmene
Phopho17 Ottobre 2019, 15:34 #4
Fallo allora che hai spaccato la m1nchi@ con i tuoi post.
Come tutti gli altri hater/fanboy/tifosi/pseudogurudellinformatica.
Non è possibile leggere una qualsiasi news su una o sull'altra azienda che i commenti relativi sono pieni di post sulla falsa riga del 90% dei tuoi post.
bmw320d150cv17 Ottobre 2019, 15:40 #5
Originariamente inviato da: Phopho
Fallo allora che hai spaccato la m1nchi@ con i tuoi post.
Come tutti gli altri hater/fanboy/tifosi/pseudogurudellinformatica.
Non è possibile leggere una qualsiasi news su una o sull'altra azienda che i commenti relativi sono pieni di post sulla falsa riga del 90% dei tuoi post.


quoto

ma lui aspetta ancora i 10nm intel fascia desktop per liberarsi dalla "stufetta" (a suo dire) del 2700x
i vari 9900k-kf-ks sono invece dei congelatori e a 5ghz facili arrivano tutti con raffreddamento ad aria

AMD veramente grande per non precludere i nuovi Threadripper 3000 anche su chipset e schede madri piu "vecchie" capaci di gestire "solo" 4 canali ram ... Cosa volere di piu ...
Peterino1980^17 Ottobre 2019, 16:02 #6
Non una stufetta,ma un termosifone avevo scritto,vista l'aria calda che esce dal case. E mi chiedo come faccia una cpu che lavori sotto i 4 Ghz a scaldare così tanto. Magie di aeeemmmeddddi.

E poi non sto proprio aspettando i 10 nm,mi vanno piu che bene i Core x di prossima uscita...

E poi in ultimo dico che se anche voi avreste buttato soldi per una configurazione di cui non si trae la minima soddisfazione,probabilmente fareste lo stesso
Peterino1980^17 Ottobre 2019, 16:03 #7
Originariamente inviato da: Phopho
Fallo allora che hai spaccato la m1nchi@ con i tuoi post.
Come tutti gli altri hater/fanboy/tifosi/pseudogurudellinformatica.
Non è possibile leggere una qualsiasi news su una o sull'altra azienda che i commenti relativi sono pieni di post sulla falsa riga del 90% dei tuoi post.


Non ti preoccupare,lo farò appena ci sarà l'occasione,qualsiasi cosa pur di liberarmi di questo piccolo abbominio informatico
DukeIT17 Ottobre 2019, 18:56 #8
Originariamente inviato da: Peterino1980^
Non ti preoccupare,lo farò appena ci sarà l'occasione,qualsiasi cosa pur di liberarmi di questo piccolo abbominio informatico

Ma toglimi una curiosità, ai tempi in cui hai preso il 2700x, cosa c'era di alternativo Intel di pari prestazioni e prezzo, che ti brucia non aver comprato?
frank808517 Ottobre 2019, 19:00 #9
avevo già voglia di passare al threadripper di terza gen, con tutti questi leak ne ho ancora più voglia.
sono sicuro che per carichi da workstation sarà un mostro ma voglio più che altro sapere se quando molto di rado apro un gioco, se ci saranno problemi di fps...
quello che sogno per i threadripper in generale è che siano CPU multi purpose, possono sia "spaccare" in adobe premiere in 8K e non essere inusabili se uno accidentalmente aprisse un gioco.
Peterino1980^17 Ottobre 2019, 19:51 #10
Originariamente inviato da: DukeIT
Ma toglimi una curiosità, ai tempi in cui hai preso il 2700x, cosa c'era di alternativo Intel di pari prestazioni e prezzo, che ti brucia non aver comprato?


Nulla,perchè Intel era in piena crisi produttiva,e quindi i prezzi erano alle stelle.
Siccome non ero prevenuto nei confronti di amd,in quanto in passato ho avuto altri due processori (ai tempi degli A64),sono andato su questo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^