Da AMD SDK per usare OpenCL anche sulle CPU

Da AMD SDK per usare OpenCL anche sulle CPU

AMD rilascia la versione beta di un tool di sviluppo per consentire la programmazione OpenCL sfruttando le normali CPU

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha rilasciato questa settimana una nuova versione beta della piattaforma di sviluppo OpenCL in grado di poter sfruttare la potenza elaborativa delle CPU X86. La compagnia già offre una versione beta della piattaforma ATI Stream che si appoggia alle GPU. Con il rilascio di questo nuovo tool di sviluppo AMD è convinta che la mossa potrà incoraggiare i produttori di software ad ottimizzare le proprie applicazioni per i processori AMD.

Rick Bergman, senior vice president e general manager di AMD products group, ha dichiarato: "Supportando le CPU multicore e le GPU con il nostro ambiente OpenCL, AMD offre agli sviluppatori un facile accesso ad entrambe le risorse di computazione, cosicché possano efficientemente scrivere applicazioni cross-platform per architetture eterogenee con una singola interfaccia di programmazione. AMD supporta OpenCL tramite le SDK ATI Stream al fine di promuovere una ampia diffusione di GPGPU tra gli sviluppatori e gli utenti".

Attualmente ATI Stream SDK 2.0 beta supporta solamente l'esecuzione di programmi basati su OpenCL utilizzando CPU x86, mentre ATI Stream SDK 1.4 beta supporta solamente l'accelerazione di OpenCL utilizzando le GPU. La versione finale di ATI Stream, che sarà disponibile prossimamente, offrirà il supporto congiunto sia a GPU, sia a CPU. La versione finale richiederà ancora agli sviluppatori di determinare quale delle risorse disponibili, CPU o GPU, siano da utilizzare per la computazione multi-thread.

AMD ha spiegato che, sebbene OpenCL è generalmente considerato come un'API per GPU multi-core, vi sono numerosi algoritmi che mappano meglio su CPU multi-core e che per questo motivo ha senso ottimizzare le applicazioni multi-thread anche per i microprocessori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
capitan_crasy07 Agosto 2009, 09:39 #1

Video dimostrativo AMD sull'utilizzo del OpenCL sulle CPU X86!

Clicca qui...
latilou8507 Agosto 2009, 09:51 #2
Originariamente inviato da: capitan_crasy


resta da vedere quando uscira la versione completa cosa si riuscira a fare sfruttando sia cpu che gpu, se intel e nvidia non fanno accordi mi sa che sara molto dura sta dietro ad amd-ati.
lishi07 Agosto 2009, 10:01 #3
Originariamente inviato da: latilou85
resta da vedere quando uscira la versione completa cosa si riuscira a fare sfruttando sia cpu che gpu, se intel e nvidia non fanno accordi mi sa che sara molto dura sta dietro ad amd-ati.


Il concetto dell'OpenCL è che puoi scrivere una cosa e gira su tutte le piattaforme supportate.

Quindi anche gpu nvidia e se noti dice cpu x86, non cpu amd.

Certamente però nvidia dovrebbe implementare questa funzione anche nel suo sdk.
latilou8507 Agosto 2009, 10:09 #4
Originariamente inviato da: lishi
Il concetto dell'OpenCL è che puoi scrivere una cosa e gira su tutte le piattaforme supportate.

Quindi anche gpu nvidia e se noti dice cpu x86, non cpu amd.

Certamente però nvidia dovrebbe implementare questa funzione anche nel suo sdk.


si pero dicono che l'ottimizzazione e per cpu amd, sarebbe da vedere la reale differenza d'utilizzo con cpu intel, magari con un i7.
JackZR07 Agosto 2009, 10:16 #5
Originariamente inviato da: capitan_crasy

ehm, e chi ce li ha 24 cores?

Questa idea di AMD è cosa buona e giusta, ora, se vogliono prendere un po' di distanza da Intel e nVidia, devono solo fare in modo di far collaborare CPU e GPU in modo da poterle sfruttare insieme contemporaneamente ed il gioco è fatto.
cignox107 Agosto 2009, 10:24 #6
Anche io condivido questa mossa: AMD e' indietro (almeno per quanto riguarda la diffusione) sia con le CPU che con le GPU, pero' e' attualmente l'unica ad offrire entrambe le piattaforme, ed e' su questo che deve puntare il piu' possibile...
Bluknigth07 Agosto 2009, 10:30 #7
L'idea è eccezzionale, ma temo che come sempre non sarà supportata a dovere dagli sviluppatori.

Comunque mi pare di capire che anche con processori intel potresti avere dei vantaggi.

In pratica basta avere una scheda video ATI e il tool dovrebbe permetterti di ottimizzare anche i processi delle CPU.

Il problema è che le Schede grafiche ATI sono un 20% del mercato. Non so se gli sviluppatori vorranno investire su una quota cosi bassa.
rrtype07 Agosto 2009, 10:32 #8
un ottimo test con 24 core... non mi resta che comprare N processori via... ^^
lishi07 Agosto 2009, 10:53 #9
Originariamente inviato da: Bluknigth
L'idea è eccezzionale, ma temo che come sempre non sarà supportata a dovere dagli sviluppatori.

Comunque mi pare di capire che anche con processori intel potresti avere dei vantaggi.

In pratica basta avere una scheda video ATI e il tool dovrebbe permetterti di ottimizzare anche i processi delle CPU.

Il problema è che le Schede grafiche ATI sono un 20% del mercato. Non so se gli sviluppatori vorranno investire su una quota cosi bassa.


Leggi meglio, non si tratta della GPU che esegui processi della CPU, si tratta della CPU che esegue processi OpenCL(quindi GPU, anche se bisogna dire che OpenCL è pensato per programmare tutto una serie di cose che vanno oltre alla GPU)
checo07 Agosto 2009, 11:05 #10
Originariamente inviato da: Bluknigth

Il problema è che le Schede grafiche ATI sono un 20% del mercato. Non so se gli sviluppatori vorranno investire su una quota cosi bassa.



amd ha più del 20% se si considerano le schede discrete.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^