AMD svela i processori Ryzen 4000 PRO per notebook business di fascia alta

AMD svela i processori Ryzen 4000 PRO per notebook business di fascia alta

Con la nuova gamma di CPU Ryzen 4000 PRO destinata ai notebook business di fascia alta, AMD si rivolge alle imprese di grandi dimensioni che necessitano di maggiori soluzioni di sicurezza, grandi prestazioni in ogni contesto e lunga autonomia.

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Dopo aver presentato l'offerta di APU Ryzen 4000 destinata i portatili consumer e alle piccole e medie imprese, AMD ha annunciato le soluzioni Ryzen 4000 PRO dedicate al mondo dei notebook business di fascia alta. Queste nuove proposte affiancheranno infatti i già noti Ryzen 4000 serie U, andando a coprire le necessità di aziende più grandi o strutturate, che desiderano un parco macchine in grado di offrire ulteriori funzionalità di sicurezza.

  Core / thread Freq. CPU Core GPU Freq. GPU Cache TDP
Ryzen 7 PRO 4750U 8 / 16 1,7 /
4,1 GHz
7 1600 MHz 12MB 15W
Ryzen 5 PRO 4650U 6 / 12 2,1 /
4 GHz
6 1500 MHz 11MB 15W
Ryzen 3 PRO 4450U 4 / 8 2,5 /
3,7 GHz
5 1400 MHz 6MB 15W
Ryzen 7 PRO 3700U 4 / 8 2,3 /
4 GHz
10 1400 MHz 6MB 15W
Ryzen 5 PRO 3500U 4 / 8 2,1 /
3,7 GHz
8 1200 MHz 6MB 15W
Ryzen 3 PRO 3300U 4 / 8 2,1 GHz /
3,5 GHz
6 1200 MHz 6MB 15W

Le fondamenta di questa offerta sono le stesse della serie U, ossia l'architettura Zen 2 a 7 nanometri e la grafica integrata Vega. Rispetto alla precedente gamma Ryzen 3000 PRO abbiamo perciò un aumento del numero dei core, con il passaggio da un massimo di 4 core / 8 thread a 8 core / 16 thread. Il tutto conservando un TDP di 15 watt.

Secondo AMD, il passo avanti in termini prestazionali dal miglior esponente della scorsa generazione Ryzen 7 PRO 3700U al nuovo top di gamma Ryzen 7 PRO 4750U è sensibile: le prestazioni single-thread salgono del 30% circa, mentre quelle multi-core di circa il 130%. La potenza grafica aumenta all'incirca del 13%. Con la suite Office (Word, PowerPoint ed Excel), AMD indica miglioramenti prestazionali tra il 20% e 77% a seconda del tipo e carico di lavoro.

Per quanto concerne invece il raffronto con la concorrenza Intel, AMD dichiara che il Ryzen 7 PRO 4750U (8 core / 16 thread) è mediamente dal 10% al 30% più veloce del Core i7-10710U (6 core / 12 thread) in diversi carichi tipici. L'offerta di Intel in ambito mobile si ferma al momento alle CPU Comet Lake-U con un massimo di 6 core.

Il Ryzen 5 PRO 4650U (6 core / 12 thread) si prospetta ancora più veloce, in base ad alcuni test fatti da AMD confrontandolo con il Core i5-10210U (4 core / 8 thread), mentre il gap con il Core i7-10510U è simile a quello che intercorre tra il 4750U e il 10710U. I Ryzen 4000 PRO, secondo AMD, consentono ai produttori di notebook di confezionare portatili (dotati di Ryzen 7 PRO 4750U) con un'autonomia superiore a 20 ore, quindi sono in grado di garantire una giornata lavorativa piena.

In arrivo sul mercato vi sono alcuni nuovi portatili business, tanto con CPU Ryzen 4000 serie U quanto con i nuovissimi modelli PRO. Nel primo caso HP è pronta a offrire i ProBook x360 435 G7 e ProBook 445/455 G7. Sul fronte PRO troviamo quattro nuovi prodotti firmati Lenovo chiamati ThinkPad T14 Gen1, ThinkPad T14s Gen1, ThinkPad X13 Gen1 e ThinkPad L14/15 Gen1.

Tratto distintivo delle nuove APU Ryzen 4000 PRO è un set di tecnologie di sicurezza fondamentali: AMD PRO Security, AMD PRO Manageability e AMD PRO Business Ready, che sono il corrispettivo delle tecnologie Intel vPro (Intel vPro Security, Intel Active Management Technology e Intel Stable Image Platform Program).

AMD PRO Security offre dei layer (strati) aggiuntivi di sicurezza per aiutare a proteggere i vostri dati sensibili, ovvero soluzioni come AMD Memory Guard (cifratura dell'intera memoria) e compatibilità con le funzionalità Secured Core PC di Windows 10, pensante per proteggere l'avvio del PC, il kernel Windows e altro ancora. A tutto questo si aggiunge la piena compatibilità con ulteriori misure di sicurezza offerte dai singoli partner, come ad esempio HP Sure Start o Lenovo ThinkShield.

AMD PRO Manageability garantisce un processo di installazione semplificata e una gestione compatibile con le infrastrutture correnti. AMD PRO Business Ready è invece garanzia di 18 mesi di stabilità software (immagini) e 24 mesi di disponibilità dei processori in caso di problemi o volontà da parte delle aziende di acquistare notebook basati sulla stessa piattaforma.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto07 Maggio 2020, 22:31 #1
sapendo che AMD è grande come una ciliegia e Intel come una anguria,devo dire che AMD andrebbe premiata per l'impegno per realizzare prodotti di un certo livello,avendo a disposizione meno strumenti di ricerca e sviluppo.
Sta agli oem a promuovere i prodotti di marchio AMD,anche perchè spesso i clienti,non sono esperti di tecnologia,si fidano del marchio e stop.
Alekx08 Maggio 2020, 09:32 #2
Il problema sta' anche nei megastore, MediaWord, Unieuro etc. dove il comesso spesso non ci capisce una beata mazza e ti dice " Prendi intel e vai sul sicuro" l'acquisrente ignorante lo acquista.
rockroll08 Maggio 2020, 23:21 #3
Originariamente inviato da: Alekx
Il problema sta' anche nei megastore, MediaWord, Unieuro etc. dove il comesso spesso non ci capisce una beata mazza e ti dice " Prendi intel e vai sul sicuro" l'acquisrente ignorante lo acquista.


II ccommesso o venditore che sia magari non ci capisce una beata mazza, ma una beata mazzetta la capisce benissimo!
cdimauro09 Maggio 2020, 07:26 #4
E chi gliela darebbe questa mazzetta, caro il mio diffamatore seriale?
Takuya09 Maggio 2020, 07:49 #5
Originariamente inviato da: cdimauro
E chi gliela darebbe questa mazzetta, caro il mio diffamatore seriale?


Vedo che la difendi sempre, lavori per la Intel?
cdimauro09 Maggio 2020, 08:44 #6
Originariamente inviato da: Takuya
Vedo che la difendi sempre, lavori per la Intel?

Lavoravo per Intel, ma non cambia di una virgola il discorso (difatti per parlare di mazzette servono le PROVE).

Il tuo, invece, è il classico attacco ad hominem: nota nonché comune fallacia logica...
amd-novello09 Maggio 2020, 11:58 #7
Originariamente inviato da: Takuya
Vedo che la difendi sempre, lavori per la Intel?


lol
CarmackDocet09 Maggio 2020, 14:15 #8
ci sono in giro test comparativi tra grafica integarta AMD e grafica integrata Intel?
Alekx12 Maggio 2020, 09:22 #9
Originariamente inviato da: rockroll
II ccommesso o venditore che sia magari non ci capisce una beata mazza, ma una beata mazzetta la capisce benissimo!


Be' diciamo che non e' cosi', l'ignoranza e' che in motli non sanno neanche la differenza tra grafica integrata e dedicata, quindi non capisco cosa ti possano spiegare o come possano consigliarti un PC/Nb.

Il Fatto di dire prendi Intel e vai sul sicuro senza darti una spiegazione logica mi fa infuriare (mi e' successo spesso sentire questa frase) e vedere commessi che ti spiegano il PC leggendo la targhetta e basta.

Detto questo il commesso va su quello che ha piu' sentito dire e quello che a livello di marketing l'azienda cerca di spingere di piu'.

Dicamo che alla fine x molti utenti per navigazione e office automation bastava e avanzava anche una APU di AMD, ma e' anche vero che spesso il rapporto di scelta del prodotti era 5 a 1.

le mazzette non centrano nulla specialmente per il "commesso".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^